Lunedì 27 Gennaio 2020 | 05:08

 

Tutto sul Bari calcio

il Biancorosso Facebook
 

biancorossi

Bari, ecco la stagione del riscatto

Bari, ecco la stagione del riscatto

Scavone, Awua e Folorunsho sotto le aspettative: è il momento giusto per ricominciare

Manuel Scavone, Thophilus Awua e Michael Folorunsho: ora tocca a loro. L’infortunio di Zaccaria Hamlili ha aperto una voragine nel centrocampo del Bari. Perché l’italo-marocchino sa conferire alla mediana equilibrio e aggressività, corsa e idee nell’impostazione. Senza dimenticare che nella seconda linea dei galletti è tra i pochi ad aver centrato il bersaglio, con due gol pesantissimi (le reti che hanno sbloccato il risultato contro Ternana e Casertana). In attesa che il mercato produca novità, toccherà ai componenti della rosa attuale dare di più. Per motivi differenti, Scavone, Awua e Folorunsho sono rimasti molto lontani dalle aspettative estive. L’occasione, quindi, è propizia per attuare adesso un cambio di marcia.

Scavone, in teoria, doveva rappresentare un lusso per la serie C. Nelle ultime stagioni, è stato protagonista di svariate imprese: il doppio salto del Parma dalla serie C alla A, il ritorno nella massima categoria ottenuto dal Lecce nello scorso torneo, sebbene il suo campionato sia stato condizionato dal grave infortunio patito in febbraio. Uno guaio (dovuto alla rovinosa caduta nella sfida con l’Ascoli) che lo costrinse a quattro mesi di stop e che, probabilmente, ha condizionato l’incipit della sua avventura in biancorosso. Della mezzala sagace sul piano tattico e spesso letale nell’inserimento, si è visto poco. Il 32enne bolzanino ha collezionato appena undici gettoni e spesso è stato fermato da intoppi fisici. Ritrovarlo al meglio sarebbe fondamentale per Vivarini che con lui guadagnerebbe fisicità e centimetri.

Per caratteristiche, però, Awua è il più simile ad Hamlili in rosa. Pur pagando qualcosa sul piano tecnico, il 21enne nigeriano si fa apprezzare per dinamismo, ritmo e intraprendenza nello spunto: all’attivo conta comunque 16 gettoni ed una rete. Con piglio e personalità, aveva immediatamente rubato l’occhio entrando nelle simpatie del tifo barese. Il ragazzo proveniente dal Rende, però, sembra aver sofferto la mancanza del posto fisso e nel tempo si è come intristito. La sua azione ha perso brillantezza diventando via via sempre più improduttiva e confusionaria. Nel frattempo, si sono addensate le voci di mercato con il pressing del Cesena allenato da Francesco Modesto che lo rivorrebbe alle sue dipendenze dopo la comune esperienza in Calabria lo scorso anno. La realtà, però, è che al momento il Bari non solo non può privarsene, ma avrebbe bisogno della sua versione migliore.

Folorunsho, infine, rappresenta un rebus. Nell’ultimo campionato si è rivelato a Francavilla come mezzala potente, incontenibile nella progressione, micidiale al tiro dalla distanza, come dimostrano le sette reti realizzate. Condizionato da un infortunio al ginocchio rimediato a fine agosto, il 21enne romano non si è più ripreso. È sembrato ingolfato e macchinoso, impreciso e mai libero nella corsa. Il suo acquisto è un investimento (circa un milione sborsato dal Napoli che lo ha poi prestato ai galletti) che la società non vuole depauperare. Perciò, Folorunsho non partirà nel mercato in corso. Ma ora dovrà scuotersi e dimostrare tutto il suo valore. Se gli addetti ai lavori all’unanimità lo individuano come prospetto da serie A, ci sarà pure un motivo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DAL BIANCOROSSO

Bari in casa Reggina per riaprire la corsa al primato

Bari in casa Reggina per riaprire la corsa al primato. ...

 
Bari e la «condanna» a vincere, Vivarini: «Non c'è altro verbo»

Bari e la «condanna» a vincere, Vivarini: «Non c'è altr...

 
Bari, metamorfosi Simeri: ora segna e fa segnare

Bari, metamorfosi Simeri: ora segna e fa segnare

 
Bari, Vivarini già guarda alla trasferta calabrese: «Testa alla partita di domenica»

Bari, Vivarini già guarda alla trasferta calabrese: «Te...

 
Bari in nottuna al San Nicola (ore 20.45) contro la Sicula Leonzio

Bari, gol di Simeri porta biancorossi a meno 6 dalla ca...

 
Bari, ingaggiato centrocampista Laribi, in prestito dal Verona

Bari, ingaggiato centrocampista Laribi, in prestito dal...

 
Bari, mercato bollente: Laribi, fantasia per Vivarini

Bari, mercato bollente: Laribi, fantasia per Vivarini