Giovedì 09 Luglio 2020 | 00:03

 

Tutto sul Bari calcio

il Biancorosso Facebook
 

calciomercato

Bari a caccia di nuovi gol, dal cilindro spunta Lanini

Bari a caccia di nuovi gol, dal cilindro spunta Lanini

Il supercasting è già scattato: in lista anche Citro e Moreo

Il supercasting è cominciato. Dal due al 31 gennaio il mercato sarà nuovamente aperto: non è un mistero che il Bari cerchi 3-4 elementi per tentare di centrare un ulteriore salto di qualità e disputare un girone di ritorno alla massima velocità. «Stiamo lavorando alacremente: ci saranno sorprese», ha confidato il presidente Luigi De Laurentiis.
Un difensore ed un trequartista sono sul taccuino della dirigenza biancorossa, ma sarà l’attacco il reparto più rivoluzionato. La prima linea, infatti, sta reggendo sui soli Mirco Antenucci e Simone Simeri, entrambi intoccabili sebbene il 26enne napoletano piaccia a mezza serie C, a cominciare dal Monopoli. Mancano attualmente ricambi che possano consentire alle punte titolari di tirare il fiato o quantomeno di infondere nelle gare nuova energia entrando nel corso dei match. Per vari motivi, le punte in organico fin qui hanno dato poco alla causa.

Franco Ferrari (una sola rete in campionato) sta patendo l’apprendistato in una tipologia di gioco poco consona alle sue caratteristiche di centravanti d’area. L’italo-argentino sarà ceduto, probabilmente nel girone A o B, onde non rischiare di rinforzare la concorrenza. Non sono riusciti ad integrarsi nel modulo a due punte nemmeno Roberto Floriano e Samuele Neglia, esterni offensivi in origine: possibile che entrambi partano.

Eugenio D’Ursi, invece, è stato condizionato da un lungo infortunio muscolare: sulla carta, il 24enne ex Catanzaronon è destinato a lasciare i galletti, ma dovrà dare un segno di vitalità nei due match che separano dalla pausa natalizia. Facile comunque intuire che a fronte di tre possibili cessioni, possano arrivare fino a due pedine. Nella lista dei desideri, c’è Stefano Moreo, 26 anni, poco utilizzato ad Empoli. Un profilo che coprirebbe varie esigenze: al dinamismo e alla capacità di aggredire la profondità chiesta da Vivarini, si aggiungono le doti nel gioco aereo. Non si tratta, però, di un’operazione leggera sul piano economico.

Piace molto pure Erik Lanini, 25 anni, in forza alla Juventus Under 23 e reduce dai 12 gol segnati lo scorso anno con l’Imolese. Fisico compatto e armonico, un po’ come Simeri fa della generosità, dei continui scatti in verticale e del sacrificio le sue peculiarità: se il Bari dovesse richiederlo con convinzione, le chance di uno sbarco in biancorosso sarebbero concrete. Circola pure il nome di Nicola Citro, 30 anni, finito un po’ ai margini nel Frosinone: agile, scattante, è la tipica seconda punta.
Infine, radiomercato considera vicino Fabio Mazzeo (36 anni), in uscita dal Livorno. Centravanti navigato e veloce, sarebbe una soluzione pronta all’uso, sebbene non rientri nella filosofia della famiglia De Laurentiis puntare su elementi avanti con l’età e quindi poco utili ad un progetto in prospettiva. In tal senso, l’eccezione è stata già fatta per un top assoluto come Antenucci.
Prosegue, intanto, la preparazione alla trasferta di domenica con la Casertana (su disposizione della Lega, le gare delle 17.30 slitteranno alle 17.45): oltre lo squalificato Di Cesare, è facile che manchi Scavone, alle prese con una distorsione alla caviglia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DAL BIANCOROSSO

Bari, Raffaele Bianco: «Cresce la tensione per i playoff»

Bari, Raffaele Bianco: «Cresce la tensione per i playof...

 
Manuel Scavone

Bari, tanti uomini-spareggio: l'ultimo miglio non fa pa...

 
Gautieri: «Bari, se devo affrontarti spero sia nella partita della finale»

Gautieri: «Bari, se devo affrontarti spero sia nella pa...

 
Bari, che bel mix a centrocampo con il trio di senatori e rampanti

Bari, che bel mix a centrocampo con il trio di senatori...

 
Bari calcio, Schiavone: «In campo sempre per vincere»

Bari calcio, Schiavone: «In campo sempre per vincere»

 
Bari, Laribi carica i biancorossi: «Pronti a scrivere un pezzo di storia»

Bari, Laribi carica i biancorossi: «Pronti a scrivere u...

 
Bari calcio, Frattali: «Nei playoff decisive energie mentali»

Bari calcio, Frattali: «Nei playoff decisive energie me...

 
Vivarini e un Bari «camaleonte»: l’arma in più alla ricerca della B

Vivarini e un Bari «camaleonte»: l’arma in più alla ric...