Lunedì 14 Ottobre 2019 | 17:46

 

Tutto sul Bari calcio

il Biancorosso Facebook
 

IL PERSONAGGIO

Rosina, è addio alla SalernitanaE se il Bari facesse un pensierino?

Rosina, è addio alla Salernitana. E se il Bari facesse un pensierino?

Il fantasista vanta molti estimatori e potrebbe essere uno dei primi rinforzi

Non vestirà più la maglia della Salernitana Alessandro Rosina. Dopo tre stagioni ed un contratto che scadrà solo il prossimo anno, sarà molto probabilmente addio tra la Salernitana ed il fantasista Rosina. Il trequartista 35enne che ha giocato con Parma, Verona, Torino, Zenit San Pietroburgo, Cesena, Siena e Catania, oltre che con il Bari, vanta ancora molti estimatori e potrebbe ripartire da una piazza che conosce bene. Dal sito Tuttosalernitana.it rimbalza infatti la notizia che Rosina potrebbe essere appunto uno dei primi rinforzi del nuovo Bari che si appresta a disputare il campionato di Serie C. Resta da definire la formula del passaggio e soprattutto capire come gestire l’ingente somma (350milla euro) dell’ingaggio percepito da Rosina.
 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DAL BIANCOROSSO

Il Bari non sbaglia più: vittoria che sa di svolta

Il Bari non sbaglia più: vittoria che sa di svolta

 
Bari asfalta la Ternana al San Nicola: eurogol di Hamlili

Bari asfalta la Ternana al San Nicola: eurogol di Hamli...

 
Bari calcio, Vivarini: «Con Ternana testeremo nostra crescita»

Bari calcio, Vivarini: «Con Ternana testeremo nostra cr...

 
Antenucci e una partita speciale: «Incrocio fra passato e presente»

Antenucci e una partita speciale: «Incrocio fra passato...

 
Bari-Ternana, una lunga storia di ex

Bari-Ternana, una lunga storia di ex

 
Bari, parla l'ex Defendi: «Profumo di B al San Nicola»

Bari, parla l'ex Defendi: «Profumo di B al San Nicola»

 
Bari calcio, Sabbione: «Gol da centrocampo? Un tiro fortunato»

Bari calcio, Sabbione: «Gol da centrocampo? Un tiro for...

 
Bari, Vivarini ha i piedi per terra: «Tutto bene, ma si può fare di più»

Bari, Vivarini ha i piedi per terra: «Tutto bene, ma si...