Martedì 21 Settembre 2021 | 03:43

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

Borgo Mezzanone

Foggia, lite per un fornellino
nigeriano ferito a colpi di forbici

Un 30enne ricoverato in ospedale: non è grave. La zuffa con altri tre ospiti

Foggia, gravi disordinial Cara di Mezzanone

Agenti della squadra mobile della questura di Foggia indagano sul ferimento di un nigeriano di 30 anni avvenuto all’interno del Cara di borgo Mezzanone. La vittima è stata colpita con un paio di forbici durante un litigio che ha coinvolto altri tre ospiti della struttura.
Secondo quanto appurato dagli agenti, i quattro avrebbero iniziato a discutere per l’utilizzo di un fornelletto elettrico e durante il litigio, uno dei quattro avrebbe estratto un paio di forbici colpendo il nigeriano al petto, perforandogli un polmone. La vittima è stata accompagnata al pronto soccorso degli Ospedali Riuniti di Foggia e ricoverato. Le sue condizioni, secondo i sanitari, non destano preoccupazione. Molte le persone ascoltate dagli agenti, al fine di ricostruire l'accaduto, servendosi anche delle immagini della videosorveglianza all’interno della struttura.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie