Mercoledì 19 Febbraio 2020 | 02:07

NEWS DALLA SEZIONE

L'aggressione
Apricena, commerciante rapinato e ferito mentre va in banca

Apricena, commerciante rapinato e ferito mentre va in banca

 
La protesta
Foggia, mamma bimbo disabile si incatena a scuola: «Nessuna assistenza a mio figlio»

Foggia, mamma bimbo disabile si incatena a scuola: «Nessuna assistenza a mio figlio»

 
L'idea
Le copertine multicolor dei libri trasformano la facciata della Biblioteca di Biccari

Le copertine multicolor dei libri trasformano la facciata della Biblioteca di Biccari

 
Il sequestro
Manfredonia, 2100 sigarette di contrabbando: un arresto e due denunce

Manfredonia, 2100 sigarette di contrabbando: un arresto e due denunce

 
Il caso
Cerignola, Brumotti di Striscia La Notizia: “Al San Samuele si spaccia”. Scatta il blitz dei cc: 2 arresti

Cerignola, Brumotti (Striscia): «Al San Samuele si spaccia». Blitz dei Cc, 2 arresti

 
Il blitz
Rifiuti, traffico illecito nel Parco del Gargano: 6 arresti

Rifiuti sotterrati nel Parco del Gargano: 6 arresti. Si voleva costruire un b&b sull'amianto

 
L'aggressione
San Severo, giovane di 32 anni accoltella anziano all'addome

San Severo, un trentaduenne accoltella anziano all'addome

 
Calcio violento
Daspo per 24 tifosi del Foggia Calcio disposti dal questore di Verona

Daspo per 24 tifosi del Foggia Calcio disposti dal questore di Verona

 
Coronavirus
Foggia, rientra dalla Cina e chiude la sartoria:«Chiudo per 15 giorni per maggiore tranquillità di tutti»

Foggia, rientra dalla Cina e lascia cartello: «Chiudo la sartoria per 15 giorni per maggiore tranquillità di tutti»

 
L'arresto
Cerignola, offre salsicce e liquori per evitare una multa

Cerignola, offre salsicce e liquori per evitare una multa

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, Ciofani: «Bisogna cambiare passo per vincere tutte le partite»

Bari calcio, Ciofani: «Bisogna cambiare passo per vincere tutte le partite»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BatIl salvataggio
Molfetta, «Caretta-Caretta» agonizzante in uliveto: lontana 4 Km dal mare

Barletta, trovata «caretta-caretta» agonizzante in campagna: affidata al Wwf

 
FoggiaL'aggressione
Apricena, commerciante rapinato e ferito mentre va in banca

Apricena, commerciante rapinato e ferito mentre va in banca

 
BariL'inaugurazione
Spazio, la barese Sitael apre sede in Australia: costruirà satelliti

Spazio, la barese Sitael apre sede in Australia: costruirà satelliti

 
TarantoLa sentenza d'appello
Taranto e bilanci fasulli, ex sindaco non dovrà risarcire Comune

Taranto e bilanci fasulli, ex sindaco Di Bello non dovrà risarcire Comune

 
LecceIl caso
L'orologio funziona, ma il cuore no: leccese «salvato» da smartwatch

L'orologio funziona, ma il cuore no: leccese «salvato» da smartwatch

 
PotenzaIl caso
Petrolio lucano, incidente a Tempa Rossa: si tratta di malfunzionamento

Petrolio lucano, incidente a Tempa Rossa: si tratta di malfunzionamento

 
MateraL'inchiesta
Sanitopoli lucana, ex governatore Marcello Pittella rinviato a giudizio

Sanitopoli lucana, a giudizio ex governatore Pittella: con lui anche ex dg Asl Bari

 
BrindisiIl caso
Francavilla Fontana, col trattore rubato non si ferma all’alt

Francavilla Fontana, col trattore rubato non si ferma all’alt

 

i più letti

Il caso

Maltempo nel Foggiano, scuole chiuse. Spezzata la statua del viaggiatore in stazione: colpa dei vandali

Tanti gli interventi dei Vvf a causa del vento. Il sindaco di Foggia lo conferma con un comunicato

Maltempo nel Foggiano, scuole chiuse. Spezzata in due la statua del viaggiatore in stazione

Foto Maizzi

FOGGIA - Continua l’ondata di maltempo che ha investito da ieri, mercoledì 5 febbraio, la Puglia con raffiche di forte vento che hanno indotto la Protezione civile pugliese a confermare l’allerta arancione.
Scuole chiuse oggi in alcuni comuni del Foggiano: a Monte Sant'Angelo, a Rignano Garganico, Manfredonia e San Giovanni Rotondo. Almeno una settantina gli interventi dei Vigili del Fuoco nelle ultime ore per alberi e pali della pubblica illuminazione abbattuti dal forte vento, tegole dei tetti cadute, cartelloni pubblicitari divelti. Non ci sono feriti. 

È stato un atto vandalico e non il forte vento delle ultime ore, come ritenuto in un primo momento, a spezzare la statua del viaggiatore, in vetroresina e gesso, davanti alla stazione di Foggia. Lo comunica il sindaco Franco Landella.
“Grazie alle immagini delle telecamere di videosorveglianza ubicate nei pressi della stazione ferroviaria - spiega il primo cittadino - abbiamo la certezza che la statua del viaggiatore sia stata vandalizzata. Il brutale episodio è avvenuto ieri sera, intorno ‪alle 21.30‬. Le telecamere di sicurezza hanno ripreso una persona incappucciata che con un calcio ha spezzato in due l'opera realizzata dal maestro Leonardo Scarinzi e donata alla città dal Rotary Club di Foggia. La Polizia Locale ha avviato le indagini per cercare di risalire all'autore dell'atto vandalico ed ha custodito all'interno del comando in via Manfredi le due parti della statua, che intendiamo riposizionare al più presto in piazzale Vittorio Veneto”. a causa delle forti raffiche di vento. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie