Mercoledì 05 Agosto 2020 | 01:06

NEWS DALLA SEZIONE

nel foggiano
Cerignola, auto fuori strada nella notte: muore 21enne, salvi due amici

Cerignola, auto fuori strada nella notte: muore 21enne, salvi due amici

 
LA TRAGEDIA
Foggia, il ghetto di Mezzanone ha invaso anche il Cara

Foggia, il ghetto di Mezzanone ha invaso anche il Cara

 
l'episodio
Foggia, affiancano bracciante e gli sparano: ferito, indaga la polizia

Foggia, affiancano bracciante e gli sparano: ferito, indaga la polizia

 
nel foggiano
Ministro Azzolina a Cerignola: «Beni confiscati a mafia vittoria dello Stato»

Ministro Azzolina a Cerignola: «Beni confiscati a mafia vittoria dello Stato»

 
pubblica amministrazione
Foggia, comuni, uffici senza personale rischio fondi Ue

Foggia, uffici del Comune senza personale: a rischio fondi Ue

 
i retroscena
Rissa a Borgo Mezzanone, nel ghetto «comandano i ghanesi»

Rissa a Borgo Mezzanone, nel ghetto «comandano i ghanesi»

 
nel foggiano
Borgo Mezzanone, rissa fra migranti: baracche a fuoco, 3 feriti, uno è grave

Borgo Mezzanone, rissa fra migranti: baracche a fuoco, 3 feriti, uno è grave

 
Criminalità
Cerignola, l'omicidio Cirulli forse per uno sgarro ai boss

Cerignola, l'omicidio di Cirulli forse per uno sgarro ai boss

 
Il caso
Covid 19, i numeri neri di Cerignola, dopo festa di compleanno

Covid 19, i numeri neri di Cerignola dopo festa di compleanno

 

Il Biancorosso

SERIE C

Bari, una panchina per 4: Vivarini in pole position

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariLa decisione
Roghi nelle campagne di Mola, Colonna: «Droni per scovare i piromani»

Roghi nelle campagne di Mola, Colonna: «Droni per scovare gli incendiari»

 
PotenzaIn Basilicata
Tempa Rossa, domani test sulle valvole di sicurezza

Tempa Rossa, domani test sulle valvole di sicurezza

 
TarantoLa richiesta
Arcelor Mittal, i sindacati: «Magazzini chiusi, difficile reperire Dpi»

Arcelor Mittal, i sindacati: «Magazzini chiusi, difficile reperire Dpi». Aziende lamentano ritardi nei pagamenti

 
MateraLa novità
Rete 5G: a Matera nascerà la Casa delle Tecnologie

Rete 5G: a Matera nascerà la Casa delle Tecnologie

 
LecceIL MISTERO
Caso Orlandi, l'Unisalento studia gli ultimi reperti

Caso Orlandi, l'Unisalento studia gli ultimi reperti

 
Batl'operazione
Spinazzola, braccianti sfruttati a 4 euro l'ora: 60enne arrestato, denunciati 2 imprenditori

Spinazzola, braccianti sfruttati a 4 euro l'ora: 60enne arrestato, denunciati 2 imprenditori

 
Foggianel foggiano
Cerignola, auto fuori strada nella notte: muore 21enne, salvi due amici

Cerignola, auto fuori strada nella notte: muore 21enne, salvi due amici

 
BrindisiVANDALISMO
Brindisi, brucia rifiuti illegalmente: denunciato dai Forestali

Brindisi, brucia rifiuti illegalmente: denunciato dai Forestali

 

i più letti

il punto

Foggia, sindaco Landella: «Altre 120 telecamere per la sicurezza»

Il primo cittadino soddisfatto dell'impatto della marcia di Libera

Foggia, sindaco Landella: «Altre 120 telecamere per la sicurezza»

foto Maizzi

«Con la manifestazione promossa da Libera è stata scritta una pagina di partecipazione e di desiderio di legalità. Foggia, come sempre, ha risposto compatta all’appello lanciato dall’associazione Libera, che ringrazio nelle persone di Don Luigi Ciotti e Daniela Marcone per aver promosso un’iniziativa che non è stata affatto una passerella ma, al contrario, una dimostrazione plastica del fatto che mafia e criminalità sono minoranza nella nostra comunità.» Lo ha detto il sindaco Landella, a freddo, dopo le ventimila persone che l’altro giorno hanno partecipato alla manifestazione.

«Ringrazio soprattutto Don Ciotti per le sue meravigliose parole e per la forza del messaggio che ha consegnato alla nostra città. Un grazie va ai tanti amministratori che hanno sfilato assieme a noi, i partiti politici che non hanno avuto paura di esporre la loro appartenenza, i rappresentanti delle associazioni impegnate da sempre e silenziosamente su questa trincea, i sindacati e le organizzazioni datoriali e di categoria, gli istituti scolastici ed i cittadini che hanno scelto di affollare la manifestazione urlando il diritto alla sicurezza di questa terra. Grazie, ovviamente, alla ‘Squadra Stato’, al Prefetto Raffaele Grassi, al Procuratore Ludovico Vaccaro, a tutti i magistrati impegnati in questa battaglia, al Questore Paolo Sirna, al Comandante provinciale dell’Arma dei Carabinieri, Colonello Nicola Lorenzon, al Comandante provinciale della Guardia di Finanza, Colonnello Andrea Di Cagno, e ad ogni singolo agente.

I risultati del loro lavoro confermano che i violenti colpi di coda di una delinquenza alle corde sono la conseguenza di una battaglia che lo Stato sta vincendo, senza se e senza ma. Non è cieco ottimismo, ma constatazione reale degli obiettivi raggiunti», ha detto ancora il sindaco che ha poi aggiunto: «Abbiamo affermato insieme è che i due livelli di intervento, quello della repressione e quello della prevenzione e del riscatto culturale e civico, possono e devono muoversi parallelamente. Da questo punto di vista è particolarmente importante l’annuncio formulato dal presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, e dal Ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese, circa l’imminente istituzione della DIA a Foggia. E allo stesso modo occorre che lo Stato colga l’urgenza di concedere un incremento di uomini, mezzi e magistrati per coloro i quali sul campo combattono la guerra contro l’anti-Stato. In questo senso il Comune di Foggia, pur non avendo competenze specifiche in materia di ordine pubblico, ha avvertito l’esigenza di sostenere l’attività dello Stato. Non a caso l’Amministrazione comunale ha installato 220 telecamere e ne installerà altre 120 nel prossimo giugno per aumentare la videosorveglianza della città.»

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie