Lunedì 19 Novembre 2018 | 01:38

NEWS DALLA SEZIONE

PRIMA DI TUTTO LA MATERIA PRIMA
Chef Leonardo Del Viscio

Chef Leonardo Del Viscio

 
UNA MATERA DA SFIZIO
Oste Giambattista De Bonis

Con il «pezzente» un panino da re la tipicità si esalta con la semplicità

 
A VERNOLE SI INNOVA
Chef Matteo Romano

Due menti per un modo giovane di fare ristorazione tradizionale

 
Di Polignano a mare
Chef Vito Giannuzzi

Chef Vito Giannuzzi, lussuosa semplicità per i piatti da gourmet

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

I GIOVANI IN AGRICOLTURA

Il «riccio» salentino nelle mani di Elisabetta Fiorito

Nessuno meglio del produttore può dirci come cucinare il pisello riccio di Sannicola ed Elisabetta Fiorito si dedica a preservare questa tipicità. Antichi usi e antichi sapori

Siamo in Salento con Elisabetta Fiorito e questo legume, il riccio, che fa parte di un progetto di Comunità per l'agricoltura che vuole ecosostenibile ed ecocompatibile

Chef Elisabetta Fiorito

Chef Elisabetta Fiorito

Nessuno meglio del produttore può dirci come cucinare il pisello riccio di Sannicola. Siamo in Salento e questo legume, che fa parte di un progetto di Comunità per l’agricoltura che vuole ecosostenibile ed ecocompatibile.

Siamo a Sannicola, 35 km da Lecce, e qui Elisabetta Fiorito si dedica a preservare questa tipicità in contrada Mozzilla, portando il "riccio" fuori dall’orto di famiglia. Antichi usi, pare arrivati coi monaci bizantini, e antichi sapori.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400