Lunedì 19 Aprile 2021 | 05:34

NEWS DALLA SEZIONE

Serie B
Vicenza - Lecce: segui con noi la diretta

Vicenza - Lecce: 1-2, i giallorossi battono la Lanerossi. La diretta

 
Serie B
Lucioni guarda in alto: «Lecce, sei da serie A»

Lucioni guarda in alto: «Lecce, sei da serie A»

 
Serie B
Pasculli vede soltanto giallorosso: «Cinque finali, il Lecce merita la A»

Pasculli vede soltanto giallorosso: «Cinque finali, il Lecce merita la A»

 
Sport
Calcio, il Lecce cerca la carica con le gigantografie di Pelè negli spogliatoi

Calcio, il Lecce cerca la carica con le gigantografie di Pelè negli spogliatoi

 
Lecce
Corini e il risultato bugiardo: «Un pari sarebbe stato più equo»

Corini e il risultato bugiardo: «Un pari sarebbe stato più equo»

 
Serie B
Lecce calcio, «Vincere contro la Spal per avvicinarsi di più alla serie A»

Lecce calcio, «Vincere contro la Spal per avvicinarsi di più alla serie A»

 
Marzo 2021
Lecce calcio, Massimo Coda premiato come calciatore del mese

Lecce calcio, Massimo Coda premiato come calciatore del mese

 
Giallorossi
Lecce, Corini ride di orgoglio: «Sono i punti che pesano di più»

Lecce, Corini ride di orgoglio: «Sono i punti che pesano di più»

 
Serie B
Pisa-Lecce: segui con noi la diretta della partita a partire dalle 15

Il Lecce batte il Pisa in trasferta: 1-0 per i giallorossi. Rivedi la diretta

 
Serie B
Lecce, Corini presenta la gara a Pisa: «Abbiamo le idee chiare ma sarà una tappa dura»

Lecce, Corini presenta la gara a Pisa: «Abbiamo le idee chiare ma sarà una tappa dura»

 
Serie B
Lecce-Salernitana 2-0: giallorossi consolidano il secondo posto

Lecce-Salernitana 2-0: giallorossi consolidano il secondo posto

 

Il Biancorosso

Serie c
Calcio Bari, Carrera: con Palermo buona prestazione di carattere

Calcio Bari, Carrera: con Palermo buona prestazione di carattere

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariMaltempo
Primavera tardiva, in arrivo piogge e temporali su Bari e provincia

Primavera tardiva, in arrivo piogge e temporali su Bari e provincia

 
TarantoIl caso
Taranto, boom di vaccinazioni al Centro Commerciale Portale dello Ionio: tutti con AstraZeneca

Taranto, boom di vaccinazioni al Centro Commerciale Porta dello Ionio: tutti con AstraZeneca

 
LecceIl caso
Lecce, minaccia e maltratta compagna: arrestato 55enne

Lecce, minaccia e maltratta compagna: arrestato 55enne

 
BatIl caso
L'allarme del procuratore Nitti: «La Bat è preda delle mafie»

L'allarme del procuratore Nitti: «La Bat è preda delle mafie»

 
MateraIl virus
Salgono a 9 i paesi in rosso in Basilicata: guardia alta su altri 6

Salgono a 9 i paesi in rosso in Basilicata: guardia alta su altri 6

 
PotenzaIl caso
Franco Pepe, il re della pizza «sbarca» in Basilicata al San Barbato di Lavello

Franco Pepe, il re della pizza «sbarca» in Basilicata al San Barbato di Lavello

 
FoggiaIl caso
Foggia, accoltellato nel ghetto: 3 ferite di striscio a petto, il giovane se la caverà

Foggia, accoltellato nel ghetto: 3 ferite di striscio a petto, il giovane se la caverà

 
BrindisiIl caso
Brindisi, il rush finaledei 5 candidati sindaco

Pressioni su ex dirigente del Comune: indagato il sindaco di Brindisi

 

i più letti

Il post-partita

Lecce, Corini: «Trasformare la delusione in energia»

Dopo la sconfitta contro l'Ascoli c'è tensione in casa giallorossa

Lecce, per Corini un venerdì speciale di B: col Brescia sfida fuori dagli schemi

Dimenticare quanto prima la scoppola casalinga contro l’Ascoli e riprendere la corsa verso le posizioni playoff. E’ questo l’imperativo categorico del Lecce, alla vigilia della delicata sfida interna di domani sera contro il Brescia. Il tecnico giallorosso Eugenio Corini cerca di caricare i suoi uomini: «C'è stata grande delusione dopo la partita di venerdì, avevamo aspettative alte e le cose non sono andate come volevamo: la delusione però deve trasformarsi in energia - dichiara il tecnico nella consueta conferenza della vigilia - affronteremo una squadra forte come il Brescia, e sappiamo di avere ancora una volta regalato punti». «La gara di domani - avverte - è molto importante, se pensiamo ai primi due posti siamo in ritardo: abbiamo l'occasione per rilanciarci e abbiamo voglia di rifarci e dimenticare la sfida di venerdì che ha fatto male a tutti».
Soprattutto cercare di cambiare il trend casalingo, molto avaro di risultati in questa prima parte di campionato: "Oggettivamente il percorso casalingo non è in linea con le aspettative - ammette Corini - tre vittorie su undici sono poche, abbiamo pareggiato tanto e le due sconfitte contro Pisa e Ascoli sono pesanti. Su questo dobbiamo crescere, sono piccole fragilità che ci fanno lasciare punti. Dobbiamo assumerci il rischio di fare la partita e dobbiamo essere cinici e spietati nei momenti decisivi».
In chiave formazione il tecnico giallorosso anticipa che "Dermaku, Calderoni e Listkowski non saranno ancora disponibili per le prossime due gare, mentre i dubbi permangono ancora su Rodriguez e Hjulmand».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie