Martedì 19 Gennaio 2021 | 15:53

NEWS DALLA SEZIONE

Serie B
Lecce calcio, il difensore Pisacane è giallorosso: il giocatore è appena sbarcato in Salento

Lecce calcio, il difensore Pisacane è giallorosso: il giocatore è appena sbarcato in Salento

 
Le dichiarazioni
Lecce, Corini si gode la ripartenza: «Bravi nel saper soffrire»

Lecce, Corini si gode la ripartenza: «Bravi nel saper soffrire»

 
Serie B
Il Lecce batte il Reggina: 1-0 per i giallorossi

Il Lecce batte la Reggina: 1-0 per i giallorossi

 
Serie B
Calcio Lecce, Hjulmand è giallorosso: sottoscritto contratto per 4 anni

Calcio Lecce, Hjulmand è giallorosso: sottoscritto contratto per 4 anni

 
Lo scherzo
Tifosi del Lecce annunciano acquisto di Hene Kurraska: il giocatore in realtà è una una invenzione

Tifosi del Lecce annunciano acquisto di Kurraska: il giocatore in realtà è una invenzione

 
Serie B
Calcio Lecce, il centrocampista danese Morten Hjulmand è giallorosso

Calcio Lecce, il centrocampista danese Morten Hjulmand è giallorosso

 
Giallorossi
Angelo: «Questo Lecce può volare verso la A»

Angelo: «Questo Lecce può volare verso la A»

 
Giallorossi
Il Lecce ha certezze in tutti i reparti: da Gabriel a Coda ecco tutti i leader

Il Lecce ha certezze in tutti i reparti: da Gabriel a Coda ecco tutti i leader

 
Serie B
Lecce-Monza, Balotelli non scende in campo: il match finisce 0-0

Lecce-Monza, Balotelli non scende in campo: il match finisce 0-0

 
Pre-partita
Asta: «Lecce-Monza uno show di gol. La difesa giallorossa presto ok»

Asta: «Lecce-Monza uno show di gol. La difesa giallorossa presto ok»

 
Calcio
Lecce, il bilancio di un 2020 tra A e B e una media di 1,22 punti a gara

Lecce, il bilancio di un 2020 tra A e B e una media di 1,22 punti a gara

 

Il Biancorosso

Biancorossi
Bari, i numeri in grigio: Ternana avanti in tutto

Bari, i numeri in grigio: Ternana avanti in tutto

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariSanità
L'appello dei fisioterapisti: «Asl Bari assuma i vincitori del concorso»

L'appello dei fisioterapisti: «Asl Bari assuma i vincitori del concorso»

 
TarantoLa protesta
Scuola e Covid, a Taranto gli studenti sigillano simbolicamente ingressi degli istituti

Scuola e Covid, a Taranto gli studenti sigillano simbolicamente ingressi degli istituti

 
FoggiaL'incidente
Foggia, scontro fra auto e tir, coinvolta anche una macchina in sosta

Foggia, scontro fra auto e tir, coinvolta anche una macchina in sosta

 
MateraIl caso
Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

 
PotenzaLa pandemia
Basilicata, più vaccini agli anziani: la proposta è di partire dagli over 75

Basilicata, più vaccini agli anziani: la proposta è di partire dagli over 75

 
Brindisila denuncia
Covid, nel Brindisino 100 vaccinati senza averne diritto: presentata interrogazione a Lopalco

Covid, nel Brindisino 100 vaccinati senza averne diritto: presentata interrogazione a Lopalco

 
BatMaltempo
Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate

Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate. Scatta l'allerta gialla

 

i più letti

dopo il match

Lecce, Corini: «Noi bravi, partita intensa. L'arbitro poteva far meglio»

La partita contro il Frosinone è finita 2-2 all'89'

Lecce, per Corini un venerdì speciale di B: col Brescia sfida fuori dagli schemi

La soddisfazione per l’ottavo risultato utile consecutivo non eguaglia il rammarico per la vittoria sfumata in extremis contro il Frosinone. Il 2-2 maturato fra i salentini e i ciociari lascia l’amaro in bocca al tecnico Eugenio Corini: «È stata una partita intensa contro una squadra forte. Abbiamo avuto delle difficoltà iniziali ma siamo riusciti a portare il risultato dalla nostra parte, dal campo avevamo la percezione di poter conquistare tre punti. Poi però abbiamo subito il pari su un tiro sporco arrivato nella nostra area di rigore».
Il tecnico lombardo riconosce i meriti della sua squadra: «Indubbiamente ci sono aspetti sui quali dobbiamo migliorare, però ai miei ragazzi non posso rimproverare nulla dal punto di vista dell’atteggiamento, della voglia e della motivazione. Anche quando siamo andati in svantaggio non ci siamo disuniti, siamo rimasti lucidi e abbiamo trovato la forza di ribaltare il match. C’erano anche le premesse per segnare il terzo gol ma ci è mancata la finalizzazione».
Al centro dell’attenzione ci sono anche alcuni episodi arbitrali, su tutti il rigore assegnato al Frosinone nel primo tempo per fallo di Adjapong e la posizione di Novakovich sul 2-2. «Non mi piace parlare dell’arbitro - puntualizza Corini - al di là dei singoli episodi però cerco sempre di capire l’indirizzo che il direttore di gara dà alla partita e credo che da questo punto di vista si poteva far meglio».
Il tecnico giallorosso, nel corso del match, ha dovuto anche fare a meno di Lucioni e Dermaku, entrambi usciti dal campo acciaccati: «Lucioni sta gestendo un problema al ginocchio e durante la partita ha avuto un riacutizzarsi del dolore, per cui ho dovuto sostituirlo. Dermaku invece rientrava da un infortunio muscolare, ha avvertito dei crampi e non è riuscito a reggere».
Il pareggio contro il Frosinone porta il Lecce a quota 20, in piena bagarre nella parte alta della graduatoria. «Il campionato però è ancora molto lungo - rimarca Corini - dopo il 4 gennaio tireremo una prima linea sulla nostra stagione, capiremo dove ci troveremo e il modo in cui ci saremo arrivati. Credo che le posizioni in campionato inizieranno a delinearsi a marzo, quando bisognerà farsi trovare pronti in vista del decisivo rush finale»

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie