Sabato 06 Marzo 2021 | 16:29

NEWS DALLA SEZIONE

La corsa per i playoff
Lecce, a Via Del Mare nulla di fatto contro l'Entella: finisce 0-0

Lecce, a Via Del Mare nulla di fatto contro l'Entella: finisce 0-0

 
Serie B
Parità (1-1) tra ra Pescara e Lecce nella 25esima giornata del campionato

Parità (1-1) tra Pescara e Lecce nella 25esima giornata del campionato

 
serie b
Lecce-Cosenza 3-1: riparte la corsa dei giallorossi ai playoff

Lecce-Cosenza 3-1: riparte la corsa dei giallorossi ai playoff

 
Serie B
Hjulmand, regista venuto dal freddo: «La B è dura ma al Lecce darò tutto»

Hjulmand, regista venuto dal freddo: «La B è dura ma al Lecce darò tutto»

 
Serie b
Il Lecce torna a vincere: Cremonese battuta in trasferta, finisce 1-2

Il Lecce torna a vincere: Cremonese battuta in trasferta, finisce 1-2

 
giallorossi
Lecce, la mini rivoluzione di Corini, fuori Mancosu e subito Rodriguez

Lecce, la mini rivoluzione di Corini, fuori Mancosu e subito Rodriguez

 
Serie b
Lecce punta sulla certezza Hjulmand: un lottatore sulla strada dei play-off

Lecce punta sulla certezza Hjulmand: un lottatore sulla strada dei play-off

 
Serie B
Lecce-Brescia, finisce in parità: 2-2 al Via del Mare

Lecce-Brescia, finisce in parità: 2-2 al Via del Mare

 
Il post-partita
Lecce, Corini: «Trasformare la delusione in energia»

Lecce, Corini: «Trasformare la delusione in energia»

 
Serie B
Oggi (ore 21) al Via del Mare è di scena l'Ascoli: Corini spinge sull’acceleratore

Sconfitta per il Lecce contro l'Ascoli al Via del Mare: perde 2-1

 

Il Biancorosso

Serie C
Calcio Bari, ridotta la squalifica di Bianco, ok con Potenza

Calcio Bari, ridotta la squalifica di Bianco, ok con Potenza

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariCon la «Uno bianca»
Criminalità, 69 rapine nel Barese in due anni: quattro condanne

Criminalità, 69 rapine nel Barese in due anni: quattro condanne

 
Foggianel foggiano
Coronavirus, assembramenti sul Gargano: multati 28 giovani

Coronavirus, assembramenti sul Gargano: multati 28 giovani

 
PotenzaIndustria
Basilicata, Regione ferma Tempa Rossa: «L'attività sia in sicurezza»

Basilicata, Regione ferma Tempa Rossa: «L'attività sia in sicurezza»

 
LecceDia
Lecce, droga dall'Albania da spacciare in tutta Italia: sequestrati beni per 900mila euro e 50kg di sostanze

Lecce, droga dall'Albania da spacciare in tutta Italia: sequestrati beni per 900mila euro e 50kg di sostanze

 
TarantoLa storia
Martina Franca, Graziana e il Covid sconfitto: «La malattia ci invita a riflettere»

Martina Franca, Graziana e il Covid sconfitto: «La malattia ci invita a riflettere»

 
Brindisiil blitz
Brindisi, riciclaggio e appropriazione indebita: 10 arresti all'alba

Ostuni, scacco a clan per riciclaggio e appropriazione indebita: 9 ordinanze Vd

 
MateraIl caso
Migranti, nel Materano al via progetti per accoglienza lavoratori

Migranti, nel Materano al via progetti per accoglienza lavoratori

 
BatL'emergenza
Covid nella BAT, oltre 200 contagi tra bimbi e ragazzi in nove comuni

Covid nella BAT, oltre 200 contagi tra bimbi e ragazzi in nove comuni

 

i più letti

Calcio serie A

Il Lecce batte la Spal e centra le terza vittoria consecutiva

Mancosu e Majer stendono Di Biagio nel primo anticipo della 24esima giornata

Il Lecce batte la Spal e centra le treza vittoria consecutiva

LECCE - Il Lecce fa festa a «Via del Mare»: il 2-1 sulla Spal significa terza vittoria consecutiva, dieci punti in quattro gare e 25 in classifica. Mancosu e Majer regalano tre punti di fondamentale importanza in ottica salvezza per i giallorossi di Fabio Liverani.

Inutile il provvisorio pari del solito Petagna. Per gli estensi ancora ultimo posto in classifica, ed esordio amaro per Gigi Di Biagio, alla sua prima in A: per la Spal si tratta del quarto ko di fila, e salvezza che diventa sempre più complicata. Liverani, dal canto suo, può sorridere: oggi al Via del Mare i suoi uomini hanno messo fuori dai giochi, almeno al momento, gli estensi. Noie muscolari in casa Lecce per Saponara, con Mancosu dall’inizio. Sulla sponda ospite Murgia e Strefezza dal primo minuto.
La prima parte di gara vede un Lecce attendista, mentre gli ospiti danno continuità all’azione e pressano alto: ritmi sostenuti, ma nessuna conclusione nello specchio. Majer (16') e Di Francesco (20') si meritano un giallo per gioco falloso, e lo stesso attaccante (22') saggia i guanti di Vigorito per il primo tiro ospite. Anche il Lecce si procura una buona occasione (29'), Mancosu spedisce alto sulla traversa. Noie muscolari per Falco (34'), con il fantasista giallorosso che chiede il cambio: entra Shakov. E l’equilibrio viene spezzato proprio sul finire: Majer non riesce a concludere a causa dell’intervento scomposto di Bonifazi: giallo per il difensore e penalty ineccepibile. Dal dischetto (41') capitan Mancosu per il vantaggio giallorosso, e ottavo gol in campionato per il centrocampista sardo.

Si riparte per la ripresa e la Spal trova subito il pareggio. Angolo di Valdifiori e imperioso stacco di testa del solito Petagna (47'). Sono 9 i gol messi a segno nella stagione dall’attaccante, esattamente la metà di quelli realizzati dalla Spal. Gli ospiti ci credono e continuano a dettare i ritmi del gioco, ma è il Lecce a passare ancora. Ancora protagonista Mancosu, che con un delizioso assist pesca il liberissimo Majer (66'): tocco di precisione dello sloveno e nuovo vantaggio del Lecce. Per Majer prima rete in serie A. Liverani si copre e fa entrare Paz per Mancosu (79'), Di Biagio risponde con Floccari per Castro (86'). Di Francesco ci prova con una pregevole rovesciata (89'), e Vigorito accompagna con lo sguardo la sfera che rotola sul fondo. Quattro minuti di recupero, ma alla fine è festa giallorossa.

IL TABELLINO - Lecce (4-3-2-1): Vigorito; Donati, Lucioni, Rossettini, Calderoni (39' st Dell’Orco); Majer, Deiola, Barak; Falco (34' pt Shakov), Mancosu (34' st Paz); Lapadula. (21 Gabriel, 97 Chironi, 3 Vera, 4 Petriccione, 18 Saponara, 28 Oltremarini, 29 Ripoli, 35 Rimoli, 77 Tachtsidis). All.: Liverani.
Spal (4-3-3): Berisha; Cionek, Bonifazi, Zukanovic, Reca; Missiroli (26' st Strefezza) Valdifiori, Castro (41' st Floccari); Di Francesco, Petagna, Valoti. (22 Thiam, 25 Letica, 11 Murgia, 6 Sala, 27 Felipe, 40 Tomovic, 93 Fares, 96 Tunjov). All.: Di Biagio.
Arbitro: Guida di Torre Annunziata.
Reti: nel pt 41' Mancosu (r), nel st 2' Petagna, 21' Majer
Angoli: 8 a 4 per la Spal.
Recupero: 2' e 4'.
Ammoniti: Majer, Di Francesco, Bonifazi, Deiola, Calderoni, Valdifiori, Lapadula per gioco falloso, Di Biagio per proteste, Shakov per comportamento non regolamentare. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie