Mercoledì 01 Aprile 2020 | 20:52

NEWS DALLA SEZIONE

giallorossi
Liverani: «È dura. Lecce può contare su grande società»

Liverani: «È dura. Lecce può contare su grande società»

 
giallorossi
Lecce, Falco: «Siamo pronti a dare nostre risposte sugli ingaggi»

Lecce, Falco: «Siamo pronti a dare nostre risposte sugli ingaggi»

 
calcio
Calderoni, ansia in casa Lecce: «Preoccupato per il virus»

Calderoni, ansia in casa Lecce: «Preoccupato per il virus»

 
giallorossi
Lecce, Mancosu: «Mi manca il campo, mi alleno in giardino»

Lecce, Mancosu: «Mi manca il campo, mi alleno in giardino»

 
calcio serie a
Lecce a caccia del play giusto tra Deiola, Petriccione e Tachtsidis

Lecce a caccia del play giusto tra Deiola, Petriccione e Tachtsidis

 
calcio serie a
Lecce, «buon mercato» in attesa della ripresa del campionato

Lecce, «buon mercato» in attesa della ripresa del campionato

 
calcio serie a
Lecce, l'ex Garzya: «Bisogna gestire bene l'aspetto mentale»

Lecce, l'ex Garzya: «Bisogna gestire bene l'aspetto mentale»

 
La decisine
Lecce, stop allenamenti prolungati: si riprende il 23 marzo

Lecce, stop allenamenti prolungati: si riprende il 23 marzo

 
Serie A
Lecce, stop allenamenti per una settimana

Lecce, stop allenamenti per una settimana

 
Serie A
Lecce calcio, nessuno stop da Coronavirus: la squadra prosegue gli allenamenti

Lecce calcio, nessuno stop da Coronavirus: la squadra prosegue gli allenamenti

 
Serie A
Lecce calcio, parla Liverani: «Viviamo una situazione d'emergenza»

Lecce calcio, parla Liverani: «Viviamo una situazione d'emergenza»

 

Il Biancorosso

l'annuncio
Comune Bari stanzia 3,6mln per manutenzione stadio San Nicola

Comune Bari stanzia 3,6mln per manutenzione stadio San Nicola

 

NEWS DALLE PROVINCE

Bariemergenza coronavirus
Bari, alla Mater Dei mascherine «Andrà tutto bene» alle partorienti

Bari, alla Mater Dei mascherine «Andrà tutto bene» alle partorienti

 
Materasolidarietà
Matera, 5mila mascherine donate all'ospedale Madonna delle Grazie

Matera, 5mila mascherine donate all'ospedale Madonna delle Grazie

 
Tarantola segnalazione
Mittal Taranto, «gravi carenze igieniche in Acciaieria»

Mittal Taranto, «gravi carenze igieniche in Acciaieria»

 
Foggiaraid
Foggia: bomba contro centro anziani, danni. Secondo attentato in tre mesi

Foggia: bomba contro Rsa. Secondo attentato in tre mesi
La gente dai balconi: «Basta mafia»

 
Batuniversità
Come cambia lo stile di vita al tempo del Covid-19? La risposta in una tesi di Laurea di un barlettano

Come cambia lo stile di vita al tempo del Covid-19? La risposta in una tesi di Laurea di un barlettano

 
Brindisia mesagne
Sacra Corona Unita: pentito si suicida in località protetta del Brindisino

Sacra Corona Unita: pentito si suicida in località protetta del Brindisino

 
Leccel'operazione
Lecce, cc arrestano in flagrante giovane con marijuana e 395 euro in contanti

Lecce, cc arrestano in flagrante giovane con marijuana e 395 euro in contanti

 

i più letti

Calcio serie A

Il Lecce batte la Spal e centra le terza vittoria consecutiva

Mancosu e Majer stendono Di Biagio nel primo anticipo della 24esima giornata

Il Lecce batte la Spal e centra le treza vittoria consecutiva

LECCE - Il Lecce fa festa a «Via del Mare»: il 2-1 sulla Spal significa terza vittoria consecutiva, dieci punti in quattro gare e 25 in classifica. Mancosu e Majer regalano tre punti di fondamentale importanza in ottica salvezza per i giallorossi di Fabio Liverani.

Inutile il provvisorio pari del solito Petagna. Per gli estensi ancora ultimo posto in classifica, ed esordio amaro per Gigi Di Biagio, alla sua prima in A: per la Spal si tratta del quarto ko di fila, e salvezza che diventa sempre più complicata. Liverani, dal canto suo, può sorridere: oggi al Via del Mare i suoi uomini hanno messo fuori dai giochi, almeno al momento, gli estensi. Noie muscolari in casa Lecce per Saponara, con Mancosu dall’inizio. Sulla sponda ospite Murgia e Strefezza dal primo minuto.
La prima parte di gara vede un Lecce attendista, mentre gli ospiti danno continuità all’azione e pressano alto: ritmi sostenuti, ma nessuna conclusione nello specchio. Majer (16') e Di Francesco (20') si meritano un giallo per gioco falloso, e lo stesso attaccante (22') saggia i guanti di Vigorito per il primo tiro ospite. Anche il Lecce si procura una buona occasione (29'), Mancosu spedisce alto sulla traversa. Noie muscolari per Falco (34'), con il fantasista giallorosso che chiede il cambio: entra Shakov. E l’equilibrio viene spezzato proprio sul finire: Majer non riesce a concludere a causa dell’intervento scomposto di Bonifazi: giallo per il difensore e penalty ineccepibile. Dal dischetto (41') capitan Mancosu per il vantaggio giallorosso, e ottavo gol in campionato per il centrocampista sardo.

Si riparte per la ripresa e la Spal trova subito il pareggio. Angolo di Valdifiori e imperioso stacco di testa del solito Petagna (47'). Sono 9 i gol messi a segno nella stagione dall’attaccante, esattamente la metà di quelli realizzati dalla Spal. Gli ospiti ci credono e continuano a dettare i ritmi del gioco, ma è il Lecce a passare ancora. Ancora protagonista Mancosu, che con un delizioso assist pesca il liberissimo Majer (66'): tocco di precisione dello sloveno e nuovo vantaggio del Lecce. Per Majer prima rete in serie A. Liverani si copre e fa entrare Paz per Mancosu (79'), Di Biagio risponde con Floccari per Castro (86'). Di Francesco ci prova con una pregevole rovesciata (89'), e Vigorito accompagna con lo sguardo la sfera che rotola sul fondo. Quattro minuti di recupero, ma alla fine è festa giallorossa.

IL TABELLINO - Lecce (4-3-2-1): Vigorito; Donati, Lucioni, Rossettini, Calderoni (39' st Dell’Orco); Majer, Deiola, Barak; Falco (34' pt Shakov), Mancosu (34' st Paz); Lapadula. (21 Gabriel, 97 Chironi, 3 Vera, 4 Petriccione, 18 Saponara, 28 Oltremarini, 29 Ripoli, 35 Rimoli, 77 Tachtsidis). All.: Liverani.
Spal (4-3-3): Berisha; Cionek, Bonifazi, Zukanovic, Reca; Missiroli (26' st Strefezza) Valdifiori, Castro (41' st Floccari); Di Francesco, Petagna, Valoti. (22 Thiam, 25 Letica, 11 Murgia, 6 Sala, 27 Felipe, 40 Tomovic, 93 Fares, 96 Tunjov). All.: Di Biagio.
Arbitro: Guida di Torre Annunziata.
Reti: nel pt 41' Mancosu (r), nel st 2' Petagna, 21' Majer
Angoli: 8 a 4 per la Spal.
Recupero: 2' e 4'.
Ammoniti: Majer, Di Francesco, Bonifazi, Deiola, Calderoni, Valdifiori, Lapadula per gioco falloso, Di Biagio per proteste, Shakov per comportamento non regolamentare. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie