Martedì 23 Aprile 2019 | 02:03

NEWS DALLA SEZIONE

Dal 3 al 5 maggio 2019
Libando a Foggia

A Foggia «Libando, viaggiare mangiando»

 
Pubblicato il Decreto
IL BACINO - E' una scorta indispensabile per la città e per i campi

Acqua, i cantieri della Basilicata

 
Rinnovo delle cariche
Chef Rocco Pozzulo, chef Salvatore Turturo e l'enologo Massimo Tripaldi

Cuochi & vino, nuovi presidenti

 
XXX congresso nazionale della FIC
LA NORMA - E’ la celebre pasta con le melanzane che si fa in tutto il Sud

I Sapori da tutta Italia in Sicilia

 
Sempre più voglia di vino pugliese
Cantine aperte San Martino

Vini più acquistati nei supermercati della Puglia: Negroamaro, Nero di Troia e Primitivo

 

Il Biancorosso

IL COMMENTO
Il primo gradino di una scalache porta molto più in alto

Il primo gradino di una scala
che porta molto più in alto

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

BariLa raccolta differenziata
Bari, arriva il porta a porta: da domani kit nei rioni San Paolo e Stanic

Bari, arriva il porta a porta: da domani kit nei rioni San Paolo e Stanic

 
TarantoIl caso
Taranto, ricoverato dopo incidente si getta dalla finestra dell'ospedale: morto 29enne

Taranto, ricoverato dopo incidente si getta dalla finestra dell'ospedale: morto 29enne

 
BrindisiMolestie in famiglia
Turturano, minaccia di morte l'ex moglie: arrestato 46enne

Tuturano, minaccia di morte l'ex moglie: arrestato 46enne

 
LecceA Ugento
Lecce, picchia e spara ad un 28enne poi punta l'arma contro i cc: arrestato

Lecce, picchia e spara ad un 28enne poi punta l'arma contro i cc: arrestato

 
BatLa sentenza
Trani, barca affondata nella darsena: Comune pagherà i danni

Trani, barca affondata nella darsena: Comune pagherà i danni

 
FoggiaSpaccio
San Severo, la droga tra i panini: arrestato un fornaio

San Severo, la droga tra i panini: arrestato un fornaio

 
PotenzaLa nuova giunta
Regione Basilicata, Laguardia verso la vicepresidenza

Regione Basilicata, Laguardia verso la vicepresidenza

 
MateraDai Carabinieri
Ferrandina, spacciava in circolo ricreativo: arrestato 27enne

Ferrandina, spacciava in circolo ricreativo: arrestato 27enne

 

Innovazione, occhio allo «Sportello Olio»
Ora la spesa si farà con i claim salutistici

Avete mai pensato di scegliere il vostro olio per aiutare a migliorare la salute della vostra famiglia? La risposta sta per arrivare dall’università di Bari attraverso il neonato Sportello Olio Puglia. L’obiettivo? Iniziamo dagli olivicoltori pugliesi, che producono circa il 50% dell’olio italiano, che già dal 2012 potrebbero utilizzare i cosiddetti «claim salutistici» e la Puglia, spiega la dott.ssa Maria Lisa Clodoveo (Dipartimento di Scienze Agro-Ambientali e Territoriali Di.S.A.A.T. dell’università di Bari ) potrebbe farlo facilmente. Al supermercato gli oli ci sembrano tutti uguali e, forse, non comprendiamo la differenza fra un olio che costa 4 euro ed un altro da 10. Il claim identifica gli oli con caratteristiche salutistiche, che sono tre: polifenoli, vitamina E ed acido oleico. Solo una piccola parte dei prodotti possiede ciò, grazie a buone pratiche agronomiche e di trasformazione.

Come i nostri produttori possono ottenere la certificazione salutistica? Basta scrivere a marialisa.clodoveo@uniba.it, ed entro 24 ore si riceverà una risposta per iniziare ad essere guidati passo passo ad iniziare dalle analisi che, in pratica, diranno se il proprio olio possiede le caratteristiche per richiedere il claim salutistico. I costi? Estremamente accessibili, trattandosi di un progetto con un traguardo molto ambizioso: fare in modo che la Puglia si distingua in Italia come la regione con la più alta percentuale di etichette salutistiche.

L’opportunità offerta dal progetto Competitive, finanziato dalla fondazione AGER, raddoppia la scommessa lanciata dal Dipartimento di Agraria di Portici nel 1999 ed approda a Bari dove Maria Lisa Clodoveo, Bernardo De Gennaro e Salvatore Camposeo hanno promosso lo Sportello Olio Puglia per rispondere alle esigenze che le aziende olearie regionali hanno fatto emergere durante lo Short Master «Strategie produttive e di marketing per la valorizzazione dell'olio di oliva extra vergine ad elevato valore salutistico». Noi consumatori, invece, ci aspettiamo uno strumento di conoscenza in più.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400