Mercoledì 12 Agosto 2020 | 20:22

Il Biancorosso

serie C
Vivarini, Auteri e i «due» Bari

Vivarini, Auteri e i «due» Bari: grandi cambi o tanta fantasia

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl caso
Scuola, Sasso (Lega) contro Azzolina: «Ministra ignora il caos dei precari»

Scuola, Sasso (Lega) contro Azzolina: «Ministra ignora il caos dei precari»

 
FoggiaIl furtto
Gargano, rubano soldi e documenti a coppia di turisti della Repubblica Ceca

Gargano, rubano soldi e documenti a coppia di turisti della Repubblica Ceca

 
TarantoI dati del 2020
Mittal, la denuncia del comitato difesa salute: «Ai Tamburi raddoppio di benzene nell'aria»

Mittal, la denuncia del comitato difesa salute: «Ai Tamburi raddoppio di benzene nell'aria»

 
Bati fatti nel 2018
Trani, rapinarono e sequestrarono un autotrasportatore: arrestati padre e figlio

Trani, rapinarono e sequestrarono un autotrasportatore: arrestati padre e figlio

 
Leccenel basso salento
Gagliano del Capo, si intrufola in casa di una donna e tenta di violentarla: arrestato

Gagliano del Capo, si intrufola in casa di una donna e tenta di violentarla: arrestato

 
PotenzaIL CASO

Aiuti alle imprese colpite da crisi: c'è un caso Viggiano, il sindaco prende i soldi del bando comunale

 
MateraNel Materano
Policoro, gasolio venduto illecitamente: 8 indagati

Policoro, gasolio venduto illecitamente in stazione di servizio «abusiva»: 8 indagati

 

i più letti

Vino e panettone sono quasi pronti

Nell’attesa della tavola natalizia

A Castellana Grotte i vitigni d’Italia. E ritorna «Mastro panettone»

LE DOLCI BONTA' - Ecco quelle di dicembre già in lavorazione

LE DOLCI BONTA' - Ecco quelle di dicembre già in lavorazione

Vino e panettone sono quasi pronti. E il Natale, anche con le belle giornate autunnali, si fa sempre più vicino. Nella Murgia barese, ecco due occasioni per affinare il gusto e deliziare il palato. Se volete addentrarvi nei “segreti” del calice – per scegliere al meglio i vostri regali natalizi – il 18 ottobre a Castellana Grotte, a Tenuta Barberio, l’AIS Murgia presenta “Vitigni & Vini fratelli d’Italia”.

E’ la quinta edizione dell’evento dedicato ai vitigni autoctoni italiani, che si distinguono per singolarità e peculiarità storiche, tecniche e di produzione. A bordo piscina, la serata di snoderà come un viaggio fra i sapori dei vini dei cosiddetti terroir minori, di piccoli tesori vitivinicoli, accompagnati dai sommelier dell’Associazione Italiana Sommelier.

Il via alle ore 19, con il delegato AIS Murgia Vincenzo Carrasso ed un talk show con l’esperto degustatore e scrittore Giuseppe Baldassarre. A seguire la degustazione con 80 etichette fra spumanti, bianchi, rosati, rossi e anche vini passiti abbinati a carni alla brace, formaggi, olio, prodotti da forno e musica dal vivo.

Ai tantissimi appassionati di Sua Maestà il panettone, oramai dolce natalizio non più lombardo ma acquisito ed amato sulle tavole di tutto il Belpaese, toccherà avere un po’ di pazienza. E’ iniziata dal 15 ottobre la fase preliminare di “Mastro Panettone”, che si terrà all’hotel Excelsior di Bari il 10 e 11 novembre.

Al concorso, organizzato da Goloasi.it, ci sono 151 partecipanti con ben 240 panettoni. Il più lontano, di questa terza edizione, arriva da Tokyo. Ora c’è una giuria di grandi Maestri del lievitato al lavoro per decretare il “Miglior panettone artigianale tradizionale” e “Miglior panettone artigianale creativo al cioccolato”.

I criteri per la scelta saranno: rispetto del disciplinare, creatività (per quello al cioccolato), peso, qualità degli ingredienti, gusto, forma, sofficità, profumo, alveolatura, taglio e cottura. I 30 migliori panettoni (15 per categoria) passeranno alla fase finale del 10 e 11 novembre a Bari, e potremo gustarli nell’evento aperto al pubblico di “Mastro Panettone in festa”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie