Giovedì 25 Febbraio 2021 | 11:52

Il Biancorosso

Biancorossi
Al San Nicola Bari in grigio, ma adesso è vietato fermarsi

Al San Nicola Bari in grigio, ma adesso è vietato fermarsi

 

NEWS DALLE PROVINCE

Tarantoguardia di finanza
Truffa gasolio a Taranto; sequestrati 2 mln di beni a 5 imprese

Truffa gasolio a Taranto; sequestrati 2 mln di beni a 5 imprese

 
BatNella Bat
Trani, spaccio di droga in famiglia, coinvolto anche 14enne: un arresto e 3 denunce

Trani, spaccio di droga in famiglia, coinvolto anche 14enne: un arresto e 3 denunce

 
Barinel Barese
Gravina, fidanzamento osteggiato dalle famiglie sfocia in una rissa in strada: 4 arresti

Gravina, fidanzamento osteggiato dalle famiglie sfocia in una rissa in strada: 4 arresti

 
FoggiaI fatti a settembre
Foggia, tabaccaio ucciso durante rapina: 5 persone arrestate dopo 5 mesi

Foggia, tabaccaio ucciso in rapina: 5 persone arrestate dopo 5 mesi, anche un minore VD

 
MateraIl virus
Covid 19, virus dilaga a Montescaglioso: coprifuoco anticipato alle 20

Covid 19, virus dilaga a Montescaglioso: coprifuoco anticipato alle 20

 
LecceL'incidente
Auto travolge bici: muore ciclista 45enne in Salento

Auto travolge bici: muore ciclista 45enne in Salento

 
BrindisiIl caso
Brindisi, giudice arrestato: riesame rigetta ricorso, Galiano resta in carcere

Brindisi, giudice arrestato: riesame rigetta ricorso, Galiano resta in carcere

 

i più letti

cinque appuntamenti

C’è «Mangiar sano in masseria»

Dal 28 ottobre al 2 dicembre: al mattino per le scuole, la sera per il pubblico

A PEZZE DI GRECO - Evento nella bella azienda bio Salamina

A PEZZE DI GRECO - Evento nella bella azienda bio Salamina

Tornare a considerare il cibo anche come medicina, e non solo per il piacere che ci dona. Dove? Nella Puglia, ricca di fiorenti aziende agricole, la risposta è: in masseria. Ecco il succo del percorso in cinque appuntamenti che, dal 28 ottobre fino al 2 dicembre, ci porterà ad un rinnovato approccio alla buona tavola. Attraverso il cibo e il suo corretto utilizzo passano diversi concetti legati alla qualità della vita individuale, sociale ed ambientale. Senza dimenticare la valorizzazione del territorio da cui proviene. Il progetto «Mangiar Sano in Masseria» si svilupperà nella cornice storica di alcune delle più belle masserie pugliesi.

Il progetto, con la direzione artistica di Piero Montefusco, è promosso e organizzato dall'associazione Fantarca, con il sostegno del Consiglio Regionale della Puglia, ed in collaborazione con l'Università degli Studi Aldo Moro di Bari (Dipartimento Interdisciplinare di Medicina).

Tutti gli eventi saranno in quattro masserie a a produzione biologica, con attività rivolte alle scolaresche di giorno e ad un pubblico adulto di sera.

Il tutto si avvarrà della presenza prestigiosa del gastroenterologo di fama internazionale Antonio Moschetta, Professore Ordinario di Medicina interna all'Università di Bari.

Al via lunedì 28 ottobre nella Masseria Spartaglio di Putignano sul grano e le farine. L'11 novembre nella Masseria Salumi Martina Franca in primo le carni rosse e carni bianche. Poi il 18 novembre e il 20 novembre nella Masseria Salamina di Pezze di Greco su gli ulivi e l'olio extravergine.

«Mangiar Sano in Masseria» si concluderà alla Masseria La Lunghiera di Turi (argomento: il latte e i suoi derivati).

Si terrà il 25 novembre (alle 10, per le scuole) e il 27 (alle 20) con il Professor Antonio Moschetta che duetterà con Antonio Stornaiolo.

Il 2 dicembre, poi, nell'Agorà della Regione Puglia, ci sarà la presentazione dei lavori eseguiti con le scuole, con i risultati dell’iniziativa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie