Mercoledì 22 Maggio 2019 | 15:24

NEWS DALLA SEZIONE

Dopo la denuncia
Erchie, picchia e minaccia la moglie per anni: arrestato

Erchie, picchia e minaccia la moglie per anni: arrestato

 
Il comizio
Ostuni, botta e risposta tra Salvini e i contestatori: «Torna a casa» «Voi fischiate noi lavoriamo»

Ostuni, botta e risposta tra Salvini e contestatori: «Torna a casa» «Voi fischiate noi lavoriamo»

 
nel brindisino
Mesagne: ex boss Scu si laurea in giurisprudenza

Mesagne: ex boss Scu si laurea in giurisprudenza

 
L'appello di Adelina
Da 20 anni a Brindisi: «Sono malata datemi la cittadinanza»

Da 20 anni a Brindisi: «Sono malata datemi la cittadinanza»

 
Il ciak
Brindisi, nuovo set per Claudio Bisio: girerà un film a San Vito dei Normanni

Brindisi, Claudio Bisio girerà un film a San Vito dei Normanni

 
nel brindisino
Latiano, crolla solaio di scuola in ristrutturazione: grave operaio

Latiano, crolla solaio di scuola in ristrutturazione: grave operaio

 
Nel Brindisino
Rubano 5mila euro di energia elettrica: 2 arresti a Francavilla

Rubano 5mila euro di energia elettrica: 2 arresti a Francavilla

 
La protesta social
Ceglie Messapica, la strada si allaga e i cittadini fanno acquagym

Ceglie Messapica, la strada si allaga e i cittadini fanno acquagym

 
L'operazione della Gdf
Ceglie Messapica, bancarotta fraudolenta: arrestati 2 imprenditori edili

Ceglie Messapica, bancarotta fraudolenta: arrestati 2 imprenditori edili

 
A S.Pietro Vernotico
Bomba d'acqua nel Brindisino, coppia anziani intrappolata in sottovia: salvati da cc

Bomba d'acqua nel Brindisino, coppia anziani intrappolata in sottovia: salvati da cc

 
Nel Brindisino
Latiano: perseguita e minaccia la ex, 45enne ai domiciliari

Latiano: perseguita e minaccia la ex, 45enne ai domiciliari

 

Il Biancorosso

IL PAGELLONE
Di Cesare e Floriano campionato topPiovanello l'under più in palla

Di Cesare e Floriano campionato top
Piovanello l'under più in palla

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl giallo
Santeramo, ritrovata la statua di Sant’Erasmo: abbandonata in un casolare

Santeramo, ritrovata la statua di Sant’Erasmo: abbandonata in un casolare

 
MateraL'idea
Matera 2019: mille studenti in marcia per la «Cultura»

Matera 2019: mille studenti in marcia per la «Cultura»

 
LecceÈ in prognosi riservata
Nardò, esplode distributore di bevande: grave operaio 23enne

Nardò, esplode distributore di bevande: grave operaio 23enne

 
TarantoIl caso
Taranto, furti nei supermercati del centro: 5 denunce

Taranto, furti nei supermercati del centro: 5 denunce

 
Foggianel foggiano
mattinata

Mattinata, amministrazione giudiziaria per ditta allevamento, sospetta agevolazione mafiosa

 
BrindisiDopo la denuncia
Erchie, picchia e minaccia la moglie per anni: arrestato

Erchie, picchia e minaccia la moglie per anni: arrestato

 
PotenzaL'operazione
GdF, a Lauria scoperti 5 lavoratori in nero

GdF, a Lauria scoperti 5 lavoratori in nero

 
BatSanità
Andria, donazione multiorgano: il gesto di un 70enne

Andria, donazione multiorgano: il gesto di un 70enne

 

i più letti

La storia

Brindisi, cadde nel cimitero: chiede 50mila euro al Comune

Sette anni fa una malcapitata finì per terra a causa di una buca: ora vuole un risarcimento

Brindisi, cadde nel cimitero: chiede 50mila euro al Comune

Come un... “rubinetto” sempre aperto, piovono sul Comune le richieste di risarcimento dei danni legati a cadute provocate dal dissesto di strade e marciapiedi.
In un solo giorno, la scorsa settimana, la Giunta ha dovuto deliberare la costituzione e resistenza in giudizio rispetto a ben quattro atti di citazione proposti da altrettanti cittadini rimasti vittime di incidenti simili. Citazioni, peraltro, presentate in Tribunale, con conseguente “quantum” risarcitorio ben più consistente rispetto a quello legato alla competenza per valore del giudice di pace.


L'unico giudizio in cui è indicato l'ammontare della pretesa attrice è quello instaurato da una donna caduta rovinosamente all'interno del cimitero (ben sette anni fa) a causa di una buca resa invisibile dalle pozzanghere formate dalla pioggia. A seguito di quell'infortunio, la malcapitata signora ha dovuto fare ricorso alle cure sanitarie, riportando danni quantificati in 49.678,20 euro. Il Comune, dal canto suo, ha deciso di opporsi alla richiesta di risarcimento e in giudizio (la prima udienza è prevista per il prossimo 10 giugno) dedurrà l'assenza di proprie responsabilità, laddove l'attività di manutenzione è di competenza della ditta appaltatrice dei servizi cimiteriali e, di conseguenza, costituendosi, chiederà la chiamata in causa del terzo.


Negli altri tre giudizi in cui è citato il Comune, come detto, non è indicato il quantum richiesto. In un caso, addirittura, la caduta si è verificata all’interno del Palazzo di Città (nella palazzina di via Filomeno Consiglio): la vittima non si era accorta di un gradino, poggiando a vuoto il piede in avanti. Negli altri due casi, i danni sono richiesti da un uomo caduto in viale Aldo Moro per un dissesto delle mattonelle del marciapiede e da un’altra donna che assume di essere caduta per un’anomalia del marciapiede in piazza Curtatone.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400