Giovedì 18 Aprile 2019 | 22:16

NEWS DALLA SEZIONE

Al secondo mandato
Andria, il bilancio non passa: cade amministrazione Giorgino

Andria, il bilancio non passa: cade amministrazione Giorgino

 
La sentenza
Uccise gioielliera a Canosa: condannato a 18 anni

Uccise gioielliera a Canosa: condannato a 18 anni

 
Maltrattamenti
Imponeva alla moglie codice di comportamento medievale: arrestato albanese a Barletta

Imponeva alla moglie codice di comportamento medievale: arrestato albanese a Barletta

 
Nel nordbarese
Droga e armi da guerra in casa: arrestati padre e figlio a Trani

Droga e armi da guerra in casa: arrestati padre e figlio a Trani

 
Tra Corato e Bisceglie
Lama di Macina, straripa canale acque reflue del depuratore

Lama di Macina, straripa canale acque reflue del depuratore

 
Il punto
Corato e Barletta: il decoro della bandiera è un optional

Corato e Barletta: il decoro della bandiera è un optional

 
Il caso
Barletta: al cimitero niente scale, impossibile portare fiori

Barletta: al cimitero niente scale, impossibile portare fiori

 
Nel nordbarese
Barletta: a fuoco capannone zona industriale, vv.ff. trovano cadavere

Barletta: evade dai domiciliari, vv.ff. lo trovano morto in azienda in fiamme

 
I controlli
Barletta, sequestrati 140 kg di pesce e bianchetto: dati in beneficenza alla Caritas

Barletta, sequestrati 140 kg di pesce e bianchetto: dati in beneficenza alla Caritas

 
La tragedia nel 2016
Scontro treni Ferrotramviaria, oggi via al processo a Trani: 18 imputati

Scontro treni Andria, via al processo a Trani: 19 imputati
«Regione sia responsabile civile»

 
Il punto
«Ambiente, educare alla legalità»: la conferenza a Barletta

«Ambiente, educare alla legalità»: la conferenza a Barletta

 

Il Biancorosso

LE ULTIME NOTIZIE
Il Bari giocherà col 4-4-2avanti Simeri e Iadaresta

Il Bari giocherà col 4-4-2
avanti Simeri e Iadaresta

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariVerso le europee
«Tajani garante di questa Ue noi per l’interesse nazionale»

Lollobrigida:«Tajani garante di questa Ue noi per l’interesse nazionale»

 
PotenzaLa curiosità
Calcio, anche il piccolo Picerno arriva in C: squadra di un paese di 5mila anime

Calcio, anche il piccolo Picerno arriva in C: aggrediti 3 calciatori del Taranto

 
LecceNel Leccese
Manifesto funebre e proiettili: minacce al candidato sindaco a Parabita

Manifesto funebre e proiettili: minacce al candidato sindaco a Parabita

 
BrindisiOperazione dei cc
Brindisi, 1kg di droga in casa e nel box auto, arrestato

Brindisi, 1kg di droga in casa e nel box auto, arrestato

 
FoggiaCriminalità
Tentata estorsione a imprenditori agricoli nel Foggiano: arrestati padre e figlio

Tentata estorsione a imprenditori agricoli: arrestati padre e figlio

 
BatAl secondo mandato
Andria, il bilancio non passa: cade amministrazione Giorgino

Andria, il bilancio non passa: cade amministrazione Giorgino

 
MateraLa statistica
Turismo in Basilicata, cresce solo nel Materano : al Potentino vanno le briciole

Turismo in Basilicata, cresce nel Materano: al Potentino le briciole

 

a bisceglie

Grotte di santa Croce
chiuse da sei anni
protestano gli Scout

grotte a Bisceglie

di LUCA DE CEGLIA

BISCEGLIE - Sei anni di chiusura forzata per le grotte di Santa Croce a Bisceglie, per pasticci burocratici e disimpegno politico. Notevoli sono i danni a livello turistico che questo divieto sta creando, non potendo mostrare ai visitatori uno dei complessi carsici più suggestivi in una lama naturale nonché un insediamento archeologico dal Neolitico al Paleolitico tra i più importanti d’Italia.

Infatti prima che piombasse l’inghippo sul sito biscegliese, valorizzato con impegno notevole e gratuito dal gruppo Scout, le grotte di Santa Croce erano entrate a far parte delle 19 meraviglie del mondo sotterrano, un percorso promosso dall’A.G.T.I. (Associazione Grotte Turistiche Italiane) che annovera i siti di Castellana e di Zinzulusa.

Così come con le campagne di scavo faceva parlare le riviste scientifiche. Ora tutto tace. Eccetto gli Scout, proprietari dell’area in cui vi sono le grotte. Ci si chiede qual è il problema?

Lo stop alle aperture al pubblico fu emesso il 19 luglio 2012 con ordinanza emessa dal sindaco Francesco Spina. Motivo?

La tutela dell’incolumità pubblica, fin quando – come richiesto perentoriamente dall’Autorità di Bacino, organismo della Regione Puglia - non si dimostrerà la stabilità delle pareti laterali e della volta. Così dal 2012 gli Scout guidati da Mimmo Rana, che di tenacia ne hanno da vendere, si sono adoperati (senza sostegni economici degli enti pubblici) nell’affannosa “crociata”, finendo in una marea di “carte” e perizie commissionate all’Istituto Geofisico dell’Università di Bari, incontri e valutazioni con la Regione Puglia, presentazione di progetti per rafforzare i livelli di sicurezza.

“Uno sforzo economico non indifferente per l’associazione – dice Mimmo Rana sul suo profilo Facebook – sei anni di burocrazia, tutto da soli ma prima o poi ce la faremo, la grotta riaprirà al pubblico. perché…nessun pericolo accertato!”. Un sogno condiviso da tutti coloro che credono nelle potenzialità turistiche di Bisceglie.

“Ma se qualche amico decide di darci una mano accetteremo volentieri – conclude il capo Scout - affinchè questo grande patrimonio culturale che possediamo possa presto tornare alla fruizione pubblica”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400