Mercoledì 12 Maggio 2021 | 06:45

NEWS DALLA SEZIONE

Buone notizie
Trani, dopo il tam tam sui social ritrovato il furgone rubato a Nazionale calcio in carrozzina

Trani, dopo il tam tam sui social ritrovato il furgone rubato a Nazionale calcio in carrozzina

 
Sui social
Trani, rubato il furgone di atleti affetti da Sma, Checco Zalone ai ladri: «C'è speranza anche per voi»

Trani, rubato il furgone di atleti affetti da Sma, Checco Zalone ai ladri: «C'è speranza anche per voi»

 
L'impatto
Scontro tra furgone e auto sulla A16 Napoli-Canosa: un morto e 2 feriti

Scontro tra furgone e auto sulla A16 Napoli-Canosa: un morto e 2 feriti

 
l'appello
Trani, rubato il furgone della Nazionale di calcio in carrozzina

Trani, rubato il furgone della Nazionale di calcio in carrozzina. L'appello di Checco Zalone

 
Diversamente abili
Barletta, posto auto per disabili ... cartello fai da te

Barletta, posto auto per disabili ... cartello fai da te

 
L'iniziativa
Andria, riparte «Nello» il pulmino dei diritti dello Spi Cgil

Andria, riparte «Nello» il pulmino dei diritti dello Spi Cgil

 
Pianeta carcere
Trani, in fiamme auto vice comandante polizia penitenziaria

Trani, in fiamme auto vice comandante polizia penitenziaria

 
L'iniziativa
Le radio libere di Canosa diretta-amarcord con Roma

Le radio libere di Canosa diretta-amarcord con Roma

 
Festa dell'Europa
«L'Erasmus? Un sogno da vivere», la storia di uno studente di Barletta

«L'Erasmus? Un sogno da vivere», la storia di uno studente di Barletta

 

Il Biancorosso

La novità
Bari, il difensore Alessandro Minelli fermo per tre mesi

Bari, il difensore Alessandro Minelli fermo per tre mesi

 

NEWS DALLE PROVINCE

BatBuone notizie
Trani, dopo il tam tam sui social ritrovato il furgone rubato a Nazionale calcio in carrozzina

Trani, dopo il tam tam sui social ritrovato il furgone rubato a Nazionale calcio in carrozzina

 
BariSpettacoli
Bari, al Teatro Petruzzelli torna il pubblico: via a concerti e visite guidate

Bari, al Teatro Petruzzelli torna il pubblico: via a concerti e visite guidate

 
Covid news h 24La decisione
Basilicata gialla ma 4 comuni in zona rossa: l'ordinanza di Bardi

Basilicata gialla ma 5 comuni in zona rossa: l'ordinanza di Bardi

 
MateraIl caso
Motociclista morto nel 2019, prosciolto l'ex sindaco di Matera

Motociclista morto nel 2019, prosciolto l'ex sindaco di Matera

 
GdM.TVL'operazione di recupero
Taranto, 64enne cade in un dirupo: salvato da un elicottero dell’Aeronautica

Taranto, 64enne cade in un dirupo: salvato da un elicottero dell’Aeronautica

 
NewsweekL'idea
Salento, anche la Sirenetta si è innamorata della pizzica

Salento, anche la Sirenetta si è innamorata della pizzica

 
Italia TVIl video
Smantellato cartello della droga: 13 arresti tra Roma e Brindisi

Smantellato cartello della droga: 13 arresti tra Roma e Brindisi

 

i più letti

Bat

Muore a 23 anni, trapianto multiorgano ad Andria: «L'operazione più complessa di sempre»

Ben 5 équipe al lavoro. Donati cuore, fegato, pancreas, reni e cornee

ospedale Bonomo Andria

Aveva 23 anni, una compagna di 21 e due figli di un anno e tre anni e mezzo, un bracciante agricolo, di origini romene ma residente a Trinitapoli da anni, rimasto vittima di un incidente in bicicletta che gli è costato la vita ma ne ha salvate altre. Al giovane, infatti, soccorso ieri quando era ancora cosciente e trasferito prima a Barletta e poi all’ospedale di Andria, dove le sue condizioni sono peggiorate, sono stati espiantati cuore, fegato, pancreas, reni e cornee. "La donazione multiorgano più importante e complessa che l'equipe diretta da Giuseppe Vitobello abbia mai gestito», dicono dalla direzione generale della Asl BT. Nella sala operatoria si sono avvicendate cinque diverse equipe chirurgiche, di Napoli, Bari, Milano dove è in corso un trapianto combinato, Foggia e l’equipe di oculistica di Andria per l’espianto delle cornee inviate alla Banca degli Occhi di Mestre. Il consenso alla donazione è stato sottoscritto da tutti i congiunti dell’uomo, i genitori, la sua compagna e il fratello. "Straziante e piena di speranza - ha detto Alessandro Delle donne, commissario straordinario della Asl Bt - questa storia lascia tutti noi senza parole ma con la volontà di far sentire il nostro abbraccio a tutta la famiglia di questo giovanissimo padre per la capacità che ha avuto di dare e dimostrare amore per la vita». «Non è mai facile - dice Giuseppe Vitobello, responsabile della unità operativa Trapianti - confrontarsi con il dolore della perdita e proviamo a sostenerlo e canalizzarlo verso la vita che è insita nella donazione, ma oggi più che mai ci stringiamo attorno ai genitori, al fratello e alla giovanissima compagna del donatore e accarezziamo i suoi figli messi troppo presto di fronte alla perdita più difficile».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie