Mercoledì 10 Agosto 2022 | 10:05

In Puglia e Basilicata

A Canosa

La Xylella arriva nella Bat: focolaio su arbusti

xylella

foto d'archivio

Lo rivela il sito Infoxylella che riporta alcuni documenti relativi alle analisi sul monitoraggio

17 Dicembre 2020

Spunta a sorpresa un focolaio di Xyella su arbusti sempreverdi a Canosa di Puglia, nella cosiddetta zona tampone della provincia di Barletta-Andria-Trani, a circa 70 chilometri a Nord di Bari. Lo riporta il sito Infoxylella che cita documenti relativi alle analisi sul monitoraggio.
Il focolaio di Canosa è costituito da 8 campioni pool (campioni multipli) di piante di Dodonaea viscosa «purpurea" distribuite in due siti, raccolti in un «centro produttivo», distanti tra loro circa 500 metri e anch’esse infette, come quelle recentemente censite a Monopoli, nel sud Barese, da Xylella della sottospecie Pauca.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725