Sabato 26 Settembre 2020 | 01:51

NEWS DALLA SEZIONE

ambiente
Andria capannone incendiato, Arpa Puglia: «In corso indagini per definire inquinamento provocato»

Andria capannone incendiato, Arpa Puglia: «In corso indagini per definire inquinamento provocato»

 
la novità
Andria, inaugurato impianto biogas tra i primi in Europa

Andria, inaugurato impianto biogas tra i primi in Europa

 
verso il ballottaggio
Di Maio ad Andria: «Grazie alla Puglia. Referendum, qi il 75% ha votato Sì»

Di Maio ad Andria: «Grazie alla Puglia. Referendum, qi il 75% ha votato Sì»

 
Al Cafiero
Barletta, studente positivo: chiuso per due giorni liceo scientifico

Barletta, studente positivo al Covid: chiuso per due giorni liceo scientifico

 
post voto
Trani, con il Bottaro bis ecco il nuovo consiglio comunale

Trani, con il Bottaro bis ecco il nuovo consiglio comunale

 
Il contagio
Barletta docenti positivi al Covid: restano chiuse due elementari e una media

Barletta docenti positivi al Covid: restano chiuse due elementari e una media

 
Ambiente
Barletta, giovani volontari con impegno ripuliscono tutta la città

Barletta, giovani volontari con impegno ripuliscono tutta la città

 
Lavori pubblici
Bisceglie, manutenzione del Ponte Lama: arrivano 5 milioni

Bisceglie, manutenzione del Ponte Lama: arrivano 5 milioni

 
il rogo
Andria, deposito di merce divorato dalle fiamme: un fulmine forse all'origine

Andria, deposito di merce divorato dalle fiamme: un fulmine forse all'origine VD

 
Il rogo
Vasto incendio ad Andria: il sindaco invita i cittadini a chiudere le finestre

Vasto incendio ad Andria: il sindaco invita i cittadini a chiudere le finestre

 
L'addio di un amico
Barletta, addio a Pasquale meccanico alla Ferrari morto per infarto

Barletta, addio a Pasquale meccanico alla Ferrari morto per infarto

 

Il Biancorosso

serie c
Bari calcio, ds Romairone: «Dalla Coppa Italia buone indicazioni per prossimi acquisti»

Bari calcio, ds Romairone: «Dalla Coppa Italia buone indicazioni per prossimi acquisti»

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoAl Frascolla
Taranto, docente positivo al Covid: sindaco chiude scuola sino al 7 ottobre

Taranto, docente positivo al Covid: sindaco chiude scuola sino al 7 ottobre

 
LecceLe indagini
Fidanzati uccisi a Lecce, il killer aveva una mappa per evitare le telecamere

Fidanzati uccisi a Lecce, il killer aveva una mappa per evitare le telecamere

 
PotenzaL'iniziativa
Covid, da Shell 70mila mascherine per 14 comuni Val d'Agri e Sauro

Covid, da Shell 70mila mascherine per 14 comuni Val d'Agri e Sauro

 
Bariil raggiro continuato
Bari, ex barbiere truffa anziana: si fa consegnare 450mila euro in sei anni

Bari, ex barbiere truffa anziana: si fa consegnare 450mila euro in sei anni

 
Batambiente
Andria capannone incendiato, Arpa Puglia: «In corso indagini per definire inquinamento provocato»

Andria capannone incendiato, Arpa Puglia: «In corso indagini per definire inquinamento provocato»

 
Foggia«In vino veritas»
Torremaggiore, imprenditori agricoli vessati da richieste estorsive: due in manette

Torremaggiore, imprenditori agricoli vessati da richieste estorsive: due in manette

 
BrindisiControlli dei CC
Mesagne, a spasso con fucile, machete e munizioni: arrestato 29enne ghanese

Mesagne, a spasso con fucile, machete e munizioni: arrestato 29enne ghanese

 

i più letti

nordbarese

Trani, incendio in via Verdi vicino al dormitorio abbandonato

Tanto fumo nero per i rifiuti accumulati e andati a fuoco

Trani, incendio in via Verdi vicino a dormitorio abbandonato

TRANI Un incendio è divampato in via Verdi, poco dopo le 12 di ieri, 13 agosto, nell’area intorno al rudere da tempo abbandonato e spesso usato come dormitorio da soggetti senza fissa dimora. Da lì è sollevato del fumo alto e denso, almeno fino all’arrivo dei vigili del fuoco, che hanno presto domato il rogo. Sul posto anche la Polizia locale.

A quanto si è appreso il rogo Ha riguardato il terreno intorno alla villa e la colorazione nera del fumo è stata dovuta alla combustione di rifiuti soprattutto in plastica, in particolare buste di immondizia, ammassati nel luogo andato in fiamme.

L’incendio si sarebbe potuto spegnere anche prima se i vigili del fuoco non avessero trovato il cancello chiuso con catene, circostanza che fa ritenere che il fuoco sia stato appiccato lanciando una sigaretta dall’esterno, oppure penetrando da un accesso laterale esistente lungo la scarpata del cavalcaferrovia di via delle Forze armate, facilmente accessibile per chiunque.
Il precedente incendio si era verificato il 26 settembre 2017, ma prima di quello molti altri e ben più ravvicinati fra loro.

Ormai nota la procedura che ne seguirà: l’area sarà messa nuovamente in sicurezza, il cancello chiuso con l’ennesima catena serrata da un nuovo lucchetto, ma non mancheranno tutto intorno varchi per l’introduzione di nuovi soggetti che torneranno ad occupare l’immobile e potrebbero, da lì a poco, determinare altri incendi.

Quasi inevitabile per un immobile per il quale la proprietà, da tempo, ha proposto un progetto di recupero all’Ufficio tecnico, senza avere in cambio alcun riscontro.
La proprietà aveva chiesto sin da quei tempi di demolire e ricostruire l’immobile, per realizzarne uno di pregio che divenisse appetibile sul mercato e dissuadesse qualunque proposito di intrusione. Il Comune, però, porta avanti la tesi secondo cui quest’operazione non sarebbe possibile perché la villa si trova all’interno di un comparto e, dunque, non potrebbe in alcun modo essere oggetto di modifiche strutturali.

La società a sua volta fa presente che la stessa situazione s’era determinata per un altro immobile, posto di fronte al Commissariato di pubblica sicurezza, in via Sant’Annibale Maria di Francia, ma in quella situazione s’era risolta proprio secondo le aspettative dei proponenti, in quanto in quella vicenda era intervenuta la figura di un commissario ad acta.
E così, nell’attesa che la burocrazia faccia il suo corso, le fiamme continuano a fare il loro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie