Giovedì 09 Luglio 2020 | 07:23

NEWS DALLA SEZIONE

nella bat
Trani, minacce ed estorsioni ai genitori per comprare alcol: arrestato 50enne

Trani, minacce ed estorsioni ai genitori per comprare alcol: arrestato 50enne

 
La sentenza
Trani, assolto 4 volte dipendnte comunale: risarcito con 30mila euro

Trani, assolto 4 volte dipendente comunale: risarcito con 30mila euro

 
per i dipendenti
Asl-Bat, ecco le «ferie solidali», da cedere a colleghi in difficoltà

Asl-Bat, ecco le «ferie solidali», da cedere a colleghi in difficoltà

 
tecnologia
Barletta, il colosso Arè «rivive» in 3d

Barletta, il colosso Arè «rivive» in 3d

 
nella bat
Bisceglie, insulti e lancio di sassi a uomo disabile: misure cautelari per 3 giovanissimi

Bisceglie, insulti e lancio di sassi a uomo disabile: misure cautelari per 3 giovanissimi

 
Amministrative
Andria, Marmo corre da solo e rispolvera la civica di Tatarella

Andria, Marmo corre da solo e rispolvera la civica di Tatarella

 
Amministrative
Andria, Centrosinistra compatto con Giovanna Bruno

Andria, centrosinistra compatto con Giovanna Bruno

 
nel nordbarese
Mafia, droga e armi: sgominata banda a Trinitapoli, 12 misure cautelari

Mafia, droga e armi: sgominata banda a Trinitapoli,12 arresti VD

 
Il processo
Giustizia svendita a Trani, parla il carabiniere da cui partirono le indagini

Giustizia svendita a Trani, parla il carabiniere da cui partirono le indagini

 
«Sistema Trani»
Lecce, processo ai giudici .«Così nacque l’inchiesta»

Giustizia svenduta: processo ai magistrati, Nardi ai domiciliari a casa della madre

 

Il Biancorosso

Calcio
Bari, Raffaele Bianco: «Cresce la tensione per i playoff»

Bari, Raffaele Bianco: «Cresce la tensione per i playoff»

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoLa firma
Taranto, intesa su corso Medicina in ex sede della Banca d'Italia

Taranto, intesa su corso Medicina in ex sede della Banca d'Italia

 
LecceIl provvedimento
Dl semplificazioni, esclusa ma ss 275. Fitto: incredibile, la Regione in silenzio

Dl semplificazioni, esclusa la ss 275. Fitto: incredibile, la Regione in silenzio

 
Foggiasul gargano
Foggia, prefetto emette 2 interdittive antimafia: presunti legami con i clan

Foggia, prefetto emette 2 interdittive antimafia: presunti legami con il clan

 
Batnella bat
Trani, minacce ed estorsioni ai genitori per comprare alcol: arrestato 50enne

Trani, minacce ed estorsioni ai genitori per comprare alcol: arrestato 50enne

 
Brindisinel Brindisino
Tuturano, aggredisce e picchia la moglie davanti ai figli: arrestato 30enne

Tuturano, aggredisce e picchia la moglie davanti ai figli: arrestato 30enne

 
MateraLa battaglia Legale
Matera, l'ex casello conteso resta in mano al Comune

Matera, l'ex casello conteso resta in mano al Comune

 
Potenzail caso
Potenza, giallo mascherine: blitz Finanza al San Carlo

Potenza, giallo mascherine: blitz Finanza al San Carlo

 

i più letti

Commercio

Trani, dopo 15 anni trasloca il mercato settimanale di via Falcone

Assicurati tutti i posteggi per i commercianti e garantita comunque una corsia di emergenza di 2,75 metri

Trani, dopo 15 anni trasloca il mercato settimanale di via Falcone

TRANI - La famosa frase di Giuseppe Prezzolini, per cui «In Italia nulla è più definitivo del provvisorio», torna facilmente di attualità grazie allo spostamento del mercato settimanale in via Falcone, a titolo sperimentale.

Sarebbe dovuto essere provvisorio anche quello di via Superga, eppure è durato ben 15 anni. E chissà quanti altri ne passeranno prima che le bancarelle trovino finalmente un’area chiusa, delimitata ed attrezzata per porre fine al mercato lungo le grandi vie di scorrimento o, prima di queste, addirittura nel centro della città con le postazioni vendita anche davanti agli ingressi delle case dei tranesi.

In ogni caso adesso è ufficiale: da martedì 9 giugno (data ufficiosa) il mercato settimanale del martedì si sposta da via Superga a viale Falcone. La nuova sistemazione, sperimentale, è stata condivisa nella conferenza di servizi cui hanno preso parte amministrazione comunale, Asl Bt, associazioni di categoria, Amiu e Commissariato di pubblica sicurezza.

Dopo 15 anni, dunque, le bancarelle si accingono a lasciare via Superga così come previsto dal Documento strategico del commercio approvato dal consiglio comunale il 17 gennaio del 2018.
Via Falcone viene ritenuta «l’area che meglio può consentire, temporaneamente e straordinariamente, il rispetto delle prescrizioni nazionali e regionali per prevenire e contenere il contagio da covid-19».

L’amministrazione comunale si è impegnata a disporre tutti i posteggi, garantendo comunque una corsia di emergenza di 2,75 metri. La nuova area mercatale sarà opportunamente delimitata da recinzioni fisse e transenne mobili presidiate.

Garantita la vigilanza per verificare l’afflusso di persone ed evitare assembramenti a cura di personale che sarà incaricato dagli operatori economici interessati. Sono già in corso i rilievi sul posto propedeutici alla tracciatura degli stalli. Lo stesso dicasi per il mercato agroalimentare in piazza Madre Teresa di Calcutta, anch’esso oggetto di chiarimenti in conferenza di servizi ma pronto a ripartire sempre dall’eventuale data del 9 giugno.

L’area, su indicazione della Asl, sarà dotata di quattro bagni chimici, di cui uno per soggetti con disabilità. Il mercato giornaliero si svolgerà dal lunedì al sabato. L’ingresso all’area sarà contingentato ed il contingentamento sarà svolto dalle associazioni di categoria.

L’area sarà circoscritta e dotata di un solo ingresso da viale Germania ed una sola uscita in via Jugoslavia. Tra i posteggi sarà garantita la distanza di un metro. Piazza Madre Teresa di Calcutta ospiterà anche il mercato agroalimentare settimanale del martedì, con analoghe prescrizioni.

Tutto questo nell’attesa dei lavori di adeguamento di via Trombetta, così come previsto dal Documento strategico del commercio del 2018.

Sperimentale o provvisorio che sia, il mercato di via Falcone porta con sé comunque un oggettivo vantaggio: potrà essere recuperato sempre nei giorni festivi, qualora in alcune circostanze non possa tenersi per maltempo, senza più dipendere dalle partite di calcio che, in via Superga, ne rendevano impossibile lo svolgimento domenicale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie