Martedì 02 Marzo 2021 | 06:44

NEWS DALLA SEZIONE

Nella Bat
Trani, attentato al sindaco, la visita di Piemontese: «Non c'è spazio per la violenza»

Trani, attentato al sindaco, la visita di Piemontese: «Non c'è spazio per la violenza»

 
degrado
Trani, l’area del vecchio mattatoio trasformata in discarica a cielo aperto

Trani, l’area del vecchio mattatoio trasformata in discarica a cielo aperto

 
L'emergenza
Andria, vigile scrive alla sindaca: «Non ce la faccio più contro gli assembramenti»

Andria, vigile scrive alla sindaca: «Non ce la faccio più contro gli assembramenti»

 
L'episodio
Trani, a fuoco portone del sindaco Bottaro: ieri l'ordinanza anti-stazionamento

Trani, a fuoco portone sindaco Bottaro: ieri l'ordinanza anti-stazionamento

 
Nella Bat
Trani, spaccio di droga in famiglia, coinvolto anche 14enne: un arresto e 3 denunce

Trani, spaccio di droga in famiglia, coinvolto anche 14enne: un arresto e 3 denunce

 
Il caso
Barletta, marito cancella l'identità della moglie per 20 anni: condannato

Barletta, marito cancella l'identità della moglie per 20 anni: condannato

 
la polemica
Bisceglie, lavori in corso sulla costa: «Sembra la muraglia biscegliese»

Bisceglie, lavori in corso sulla costa: «Sembra la muraglia biscegliese»

 
Nella Bat
Canosa, rapina a portavalori vicino alla posta: ferita guardia giurata

Canosa, rapina a portavalori vicino alla posta: ferite una guardia giurata

 
La sentenza d'appello
Barletta, Di Leo ucciso dopo lite per leadership sui frutti di mare: confermato ergastolo per sicario

Barletta, Di Leo ucciso dopo lite per leadership sui frutti di mare: confermato ergastolo per sicario

 
La fiction
Lolita Lobosco, parla Bianca Nappi: «Accanto alla Ranieri ho ritrovato Trani»

Lolita Lobosco, parla Bianca Nappi: «Accanto alla Ranieri ho ritrovato Trani»

 

Il Biancorosso

Serie C
Nel derby di Puglia, Il Bari in 10 batte il Foggia 1-0: segna il bomber Cianci

Nel derby di Puglia, il Bari in 10 batte il Foggia 1-0: segna il bomber Cianci

 

NEWS DALLE PROVINCE

Foggiaa Lucera
Bracciante africano si suicida nel Foggiano: «Bisogna ascoltare il disagio»

Bracciante africano si suicida nel Foggiano: «Bisogna ascoltare il disagio»

 
BariLa richiesta
Vaccini anti Covid, l'appello dell'associazione disabili di Bari: «Inserirli tra priorità»

Vaccini anti Covid, l'appello dell'associazione disabili di Bari: «Inserirli tra priorità»

 
LecceLa decisione
Lecce, scomparsa 21 anni fa: il caso Martucci approda alla Camera

Lecce, scomparsa 21 anni fa: il caso Martucci approda alla Camera

 
TarantoLa novità
Msc farà rotta su Taranto: da maggio al via alle crociere

Msc farà rotta su Taranto: da maggio al via alle crociere

 
BrindisiIl caso
Brindisi, il sindaco Rossi azzera la giunta: verso nuove nomine

Brindisi, il sindaco Rossi azzera la giunta: verso nuove nomine

 
Potenzal'appello
Potenza, campagna vaccini: «Emodializzati non possono attendere tempi della politica»

Potenza, campagna vaccini: «Emodializzati non possono attendere tempi della politica»

 
MateraIl video
Matera, campagna vaccinale per 200 persone tra forze dell'ordine e personale scolastico

Matera, campagna vaccinale per 200 persone tra forze dell'ordine e personale scolastico

 
BatNella Bat
Trani, attentato al sindaco, la visita di Piemontese: «Non c'è spazio per la violenza»

Trani, attentato al sindaco, la visita di Piemontese: «Non c'è spazio per la violenza»

 

i più letti

Commercio

Trani, dopo 15 anni trasloca il mercato settimanale di via Falcone

Assicurati tutti i posteggi per i commercianti e garantita comunque una corsia di emergenza di 2,75 metri

Trani, dopo 15 anni trasloca il mercato settimanale di via Falcone

TRANI - La famosa frase di Giuseppe Prezzolini, per cui «In Italia nulla è più definitivo del provvisorio», torna facilmente di attualità grazie allo spostamento del mercato settimanale in via Falcone, a titolo sperimentale.

Sarebbe dovuto essere provvisorio anche quello di via Superga, eppure è durato ben 15 anni. E chissà quanti altri ne passeranno prima che le bancarelle trovino finalmente un’area chiusa, delimitata ed attrezzata per porre fine al mercato lungo le grandi vie di scorrimento o, prima di queste, addirittura nel centro della città con le postazioni vendita anche davanti agli ingressi delle case dei tranesi.

In ogni caso adesso è ufficiale: da martedì 9 giugno (data ufficiosa) il mercato settimanale del martedì si sposta da via Superga a viale Falcone. La nuova sistemazione, sperimentale, è stata condivisa nella conferenza di servizi cui hanno preso parte amministrazione comunale, Asl Bt, associazioni di categoria, Amiu e Commissariato di pubblica sicurezza.

Dopo 15 anni, dunque, le bancarelle si accingono a lasciare via Superga così come previsto dal Documento strategico del commercio approvato dal consiglio comunale il 17 gennaio del 2018.
Via Falcone viene ritenuta «l’area che meglio può consentire, temporaneamente e straordinariamente, il rispetto delle prescrizioni nazionali e regionali per prevenire e contenere il contagio da covid-19».

L’amministrazione comunale si è impegnata a disporre tutti i posteggi, garantendo comunque una corsia di emergenza di 2,75 metri. La nuova area mercatale sarà opportunamente delimitata da recinzioni fisse e transenne mobili presidiate.

Garantita la vigilanza per verificare l’afflusso di persone ed evitare assembramenti a cura di personale che sarà incaricato dagli operatori economici interessati. Sono già in corso i rilievi sul posto propedeutici alla tracciatura degli stalli. Lo stesso dicasi per il mercato agroalimentare in piazza Madre Teresa di Calcutta, anch’esso oggetto di chiarimenti in conferenza di servizi ma pronto a ripartire sempre dall’eventuale data del 9 giugno.

L’area, su indicazione della Asl, sarà dotata di quattro bagni chimici, di cui uno per soggetti con disabilità. Il mercato giornaliero si svolgerà dal lunedì al sabato. L’ingresso all’area sarà contingentato ed il contingentamento sarà svolto dalle associazioni di categoria.

L’area sarà circoscritta e dotata di un solo ingresso da viale Germania ed una sola uscita in via Jugoslavia. Tra i posteggi sarà garantita la distanza di un metro. Piazza Madre Teresa di Calcutta ospiterà anche il mercato agroalimentare settimanale del martedì, con analoghe prescrizioni.

Tutto questo nell’attesa dei lavori di adeguamento di via Trombetta, così come previsto dal Documento strategico del commercio del 2018.

Sperimentale o provvisorio che sia, il mercato di via Falcone porta con sé comunque un oggettivo vantaggio: potrà essere recuperato sempre nei giorni festivi, qualora in alcune circostanze non possa tenersi per maltempo, senza più dipendere dalle partite di calcio che, in via Superga, ne rendevano impossibile lo svolgimento domenicale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie