Domenica 12 Luglio 2020 | 11:49

NEWS DALLA SEZIONE

Ambiente
Barletta, «Illegalità diffusa sul fiume Ofanto»

Barletta, «Illegalità diffusa sul fiume Ofanto»

 
Incidente ferroviario
Andria, quattro anni di dolore in attesa della sentenza

Nordbarese: 4 anni fa lo scontro fra treni, il dolore e l'attesa per la sentenza

 
Musica
Piero Pelù torna in Puglia per Battiti Live: immortalato ai piedi di Castel Del Monte

Piero Pelù torna in Puglia per Battiti Live: immortalato ai piedi di Castel Del Monte

 
Comunali
Andria, il M5s punta su Coratella

Andria, il Movimento 5 Stelle punta su Coratella

 
Beni storici
Canosa, chiesetta di Sant'Antonio da salvare

Canosa, la chiesetta di Sant'Antonio da salvare

 
Nella Bat
Trinitapoli, scoperta maxi piantagione ci cannabis con oltre 3400 piante

Trinitapoli, scoperta maxi piantagione di cannabis con oltre 3400 piante

 
la decisione
Barletta, si dimette il vicesindaco Lanotte: si candida alla Regionali

Barletta, si dimette il vicesindaco Lanotte: si candida alla Regionali

 
Verso il voto
Andria, centrodestra unito con Scamarcio

Comunali Andria, centrodestra unito con Scamarcio

 
Controlli polizia ferroviaria
Trani, sottrae da un vagone del treno martelletti frangivetro: denunciato 17enne insospettabile

Trani, sottrae da un vagone del treno martelletti frangivetro: denunciato 17enne insospettabile

 
nella bat
Trani, minacce ed estorsioni ai genitori per comprare alcol: arrestato 50enne

Trani, minacce ed estorsioni ai genitori per comprare alcol: arrestato 50enne

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il giorno più lungo. «Pronti a fare la storia»

Bari, il giorno più lungo. «Pronti a fare la storia»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Brindisinel Brindisino
Marijuana e hashish in casa: arrestato 46enne a S.Vito dei Normanni

Marijuana e hashish in casa: arrestato 46enne a S.Vito dei Normanni

 
MateraManutenzione
Matera, la vasca della Villa non più una palude

Matera, la vasca della Villa non più una palude

 
PotenzaCentro storico
Potenza, tavoli e locali all’aperto . La piazza rivive causa Covid

Potenza, tavoli e locali all’aperto. La piazza rivive dopo il Covid

 
TarantoTrasporti
Taranto, tornano i container e il porto si rianima

Taranto, tornano i container e il porto si rianima

 
Lecceil caso in salento
Otranto, «È un lupo oppure un cane inselvatichico?. Di certo è aggressivo e va preso quanto prima»

«È un lupo o un cane inselvatichito? Di certo è aggressivo e va preso quanto prima»: parla l'esperto

 
BatAmbiente
Barletta, «Illegalità diffusa sul fiume Ofanto»

Barletta, «Illegalità diffusa sul fiume Ofanto»

 
FoggiaSolidarietà
S. Severo, un fondo di solidarietà della Diocesi: da 400 a 700 euro per chi è in crisi

San Severo, un fondo di solidarietà della Diocesi: da 400 a 700 euro per chi è in crisi

 

i più letti

La denuncia

Andria, è allarme furti in ospedale

La consigliera regionale Grazia Di Bari denuncia un caso nel reparto di Rianimazione

ospedale Bonomo Andria

La mancanza di sicurezza in città dilaga e preoccupa. Adesso colpisce, infatti, anche luoghi impensabili, come l’ospedale «Bonomo». Ad attirare l’attenzione sono i furti perpetrati all’interno della struttura ospedaliera. A denunciarlo è la consigliera regionale Grazia Di Bari dei Cinque Stelle.
«L'altro giorno è successo un brutto episodio all'ospedale “Bonomo” di Andria - scrive in un posto del proprio profilo Facebook -. Nel reparto di rianimazione è stata rubata una borsa che oltre a contenere soldi ed effetti personali, conservava tutta la documentazione medica del paziente ricoverato nel reparto di rianimazione. Un danno enorme, accaduto in un luogo dove, chi si reca, pensa di doversi preoccupare solo della salute del proprio caro lì ricoverato, e non certo di tenere sotto controllo i propri effetti personali, perché qualcuno è in agguato per rubare».

Non basta la denuncia ora bisogna intervenire. «In ospedale non ti aspetti che in giro ci siano delinquenti, e di costoro non aggiungo altro poiché la rabbia potrebbe indurmi a scrivere cose pesanti - conclude Di Bari -. Invece è successo, purtroppo, e non si tratta di un caso isolato, infatti ho già denunciato episodi di questo genere, che hanno riguardato strumentazioni ospedaliere, ed ho chiesto che si intervenisse per garantire sicurezza. Non si va avanti così, così si va indietro. A farne le spese, come al solito, siamo tutti noi».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie