Venerdì 03 Luglio 2020 | 14:37

NEWS DALLA SEZIONE

fase 3
Asl BAT, dopo 4 mesi accesso controllato negli ospedali

Asl BAT, dopo 4 mesi accesso controllato negli ospedali

 
Ambiente
Barletta, verde e rifiuti senza regola al villaggio turistico Fiumara

Barletta, verde e rifiuti senza regola al villaggio turistico Fiumara

 
il sindacato
BAT, cambio al vertice della Fp Cgil: Ileana Remini è la nuova segretaria generale

BAT, cambio al vertice della Fp Cgil: Ileana Remini è la nuova segretaria generale

 
Verso il voto
Andria, Nino Marmo ha deciso: si candida a sindaco Pastore

Andria, Nino Marmo ha deciso: si candida a sindaco. Forza Italia: «Si ritiri, deve rispettare i patti»

 
In aula
Strage treni Andria-Corato, tecnici a pm: «Ben 146 errori come nel giorno del disastro»

Strage treni Andria-Corato, tecnici a pm: «Disastro sfiorato altre 146 volte»

 
Cultura
Andria, oggi riapre ai turisti Castel del Monte

Fase 3, oggi riapre ai turisti Castel del Monte

 
Lieto fine
Rintracciati dalla Polfer nelle stazioni di Barletta e Taranto 2 individui scomparsi nei giorni scorsi

Rintracciati dalla Polfer nelle stazioni di Barletta e Taranto 2 individui scomparsi nei giorni scorsi

 
IL CASO
Trani, «Il sindaco verifichi la copertura in eternit»

Trani, «Il sindaco verifichi la copertura in eternit»

 
nel nordbarese
Bisceglie, pestarono 16enne per futili motivi: 7 giovani arrestati

Bisceglie, pestarono 16enne per futili motivi: 7 giovani arrestati

 
Infrastrutture
Barletta, ponte della strada statale «16 bis» preoccupa il degrado della struttura

Barletta, ponte della strada statale «16 bis»: preoccupa il degrado della struttura

 
La Polemica
Il caso Lasala scoppia in Consiglio comunale

Barletta, il caso Lasala scoppia in Consiglio comunale

 

GDM.TV

Il Biancorosso

calcio
Bari, Laribi carica i biancorossi: «Pronti a scrivere un pezzo di storia»

Bari, Laribi carica i biancorossi: «Pronti a scrivere un pezzo di storia»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Brindisinel brindisino
Fasano, sparò all'interno di un bar arrestato 32enne: era ricercato anche per traffico di droga

Fasano, sparò all'interno di un bar arrestato 32enne: era ricercato anche per traffico di droga

 
NewsweekSolidarietà tra animali
Bari, Zatlan cane antidroga salva un riccio alla stazione centrale

Bari, Zatlan cane antidroga salva piccolo riccio alla stazione centrale

 
FoggiaL'emergenza
Foggia, Task Force Caporalato: 11 arresti in 12 mesi

Foggia, task force Caporalato: 11 arresti in 12 mesi

 
TarantoLa decisione
Taranto, ombrelloni anche nelle aree ricreative dei lidi per garantire distanziamento

Taranto, ombrelloni anche nelle aree ricreative dei lidi per garantire distanziamento

 
Leccetragedia sfiorata
Lecce, bimbo di 4 anni azzannato per strada da cane: ferite profonde al volto

Lecce, bimbo di 4 anni azzannato per strada da cane: ferite profonde al volto

 
Batfase 3
Asl BAT, dopo 4 mesi accesso controllato negli ospedali

Asl BAT, dopo 4 mesi accesso controllato negli ospedali

 
PotenzaI dati regionali
Basilicata ancora «covid free»: 292 tamponi, nessun positivo

Basilicata ancora «covid free»: 292 tamponi, nessun positivo

 
Materapost-operazione
Bernalda, operazione «Paride», dopo gli arresti sequestrati soldi e droga

Bernalda, operazione «Paride», dopo gli arresti sequestrati soldi e droga

 

i più letti

Paura nel nordbarese

Bisceglie, gambiano con sospetta tubercolosi scappa dall'ospedale: rintracciato

È stato rintracciato e sottoposto agli accertamenti: non si conoscono ancora i risultati, ma non c'è rischio epidemia

Bisceglie, gambiano con sospetta tubercolosi scappa dall'ospedale: rintracciato

Una diagnosi temporanea di «sospetta tubercolosi» su un giovane africano proveniente dal Gambia, che durante gli accertamenti in corso presso l’ospedale «Vittorio Emanuele II» si era reso irreperibile, si è trasformata in una caccia all’uomo da parte dei carabinieri della locale Tenenza. Il caso ha fatto il giro dei siti internet, con la diffusione della fotografia dell’uomo al fine di rintracciarlo quanto prima, generando un inevitabile allarmismo tra i cittadini.
Una prevenzione oltre misura, forse scattata per la presenza in città di numerosi commercianti africani per la festa patronale in onore dei Santi Martiri Mauro Vescovo, Sergio e Pantaleone.

L’uomo, impaurito, è stato poi rintracciato ieri mattina in territorio di Bitonto dai carabinieri e ricondotto presso il reparto di malattie infettive dell’ospedale biscegliese, dove giovedì 8 aveva rifiutato di sottoporsi ai prelievi dei campi per poi allontanarsi. Il cittadino dello Gambia era approdato a Bisceglie l’8 agosto per lavoro. Ma per le sue precarie condizioni salute si è recato al pronto soccorso dell’ospedale «Vittorio Emanuele II» da dove poi è stato richiesto l’intervento del personale del reparto «Infettivi» per «sospetta tubercolosi».
Nel frattempo, il paziente in osservazione è sparito. Di rito la segnalazione del caso ai carabinieri. Insomma si è generato un inutile allarmismo, non essendoci – dicono i medici di turno - alcun rischio di epidemia. Peraltro la tubercolosi non è stata ancora accertata e confermata. Si resta in attesa dei risultati dell’analisi del tampone in laboratorio. Ora il paziente africano è stato ricoverato in stato di osservazione.

La tubercolosi sembrava relegata tra le malattie d’altri tempi ormai debellate. Invece così non è. Lo confermano i frequenti ricoveri di persone affette dalla Tbc, in osservazione ed isolamento nel reparto di malattie infettive. La temibile tubercolosi si contrae per via aerea (attraverso saliva, starnuti o colpi di tosse) ed è più subdola con i soggetti deboli già con gravi patologie e quindi con un abbassamento delle difese immunitarie.
I dati per l’Italia (dal sito Il portale dell'epidemiologia per la sanità pubblica) provengono dal sistema di notifica dei casi di tubercolosi (Tbc) del ministero della Salute e costituiscono il flusso informativo ufficiale, cui si fa riferimento per il monitoraggio dell’andamento della malattia in Italia. Nel cinquantennio dal 1955 al 2008 il numero annuale di casi di Tbc registrati nel sistema di notifica nazionale è passato da 12.247 a 4418. I dati più recenti relativi all’Italia sono pubblicati del documento congiunto Ecdc e Oms Europa «Tuberculosis surveillance and monitoring in Europe 2019» e confermano che l’Italia rientra tra i Paesi a bassa incidenza di malattia (<20/100.000).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie