Venerdì 22 Gennaio 2021 | 07:45

NEWS DALLA SEZIONE

Nella Bat
Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

 
Il caso
Andria, muore transessuale: è polemica sull'«identità»

Andria, muore transessuale: è polemica sull'«identità»

 
sanità
Trani, muore d’infarto a 200 metri dall’ospedale: «Soccorsi in ritardo»

Trani, muore d’infarto a 200 metri dall’ospedale: «Soccorsi in ritardo»

 
La disgrazia
Andria, addio a Gianna: muore sola in casa a 49 anni il travestito vittima di insulti

Andria, addio a Gianna: muore sola in casa a 49 anni una transessuale vittima di insulti

 
Maltempo
Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate

Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate. Scatta l'allerta gialla

 
emergenza Covid
Barletta, attivati 23 posti di terapia intensiva. Lopalco: «Pronti a possibile terza ondata»

Barletta, attivati 23 posti di terapia intensiva. Lopalco: «Pronti a possibile terza ondata»

 
nel Barese
Bisceglie, mamma positiva al Covid dà alla luce neonato

Bisceglie, mamma positiva al Covid dà alla luce neonato

 
Nella Bat
Canosa, focolaio in rsa Oasi Minerva: 10 ospiti positivi

Canosa, focolaio in rsa Oasi Minerva: 10 ospiti positivi

 
La novità
Andria, Castel del Monte diventa un «HoloMuseum» visitabile in 3D

Andria, Castel del Monte diventa un «HoloMuseum» visitabile in 3D

 
la tragedia
Canosa, travolto in bici da un furgone sulla SS 93: muore medico 52enne

Canosa, travolto in bici da un furgone sulla SS 93: muore medico 52enne

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, ufficializzati due nuovi ingaggi: Rolando e Sarzi Puttini

Bari, ufficializzati due nuovi ingaggi: Rolando e Sarzi Puttini

 

NEWS DALLE PROVINCE

Brindisimaltrattamenti in famiglia
Ostuni, distrugge i mobili di casa e minaccia di morte madre e moglie: arrestato 45enne violento

Ostuni, distrugge i mobili di casa e minaccia di morte madre e moglie: arrestato 45enne violento

 
Bariemergenza coronavirus
Bitonto, focolaio Covid in centro per anziani: 19 i casi positivi

Bitonto, focolaio Covid in centro per anziani: 19 i casi positivi

 
Potenzaeconomia
Tavares in Basilicata, riconosciuta centralità dello stabilimenti di Melfi nel nuovo gruppo Stellantis

Tavares (Stellantis) in Basilicata: confermati investimenti e posti di lavoro. Riconosciuta centralità stabilimento Melfi

 
Tarantoil progetto
Taranto, piantine antinquinanti nelle scuole: al via «La Natura entra in classe»

Taranto, piantine antinquinanti nelle scuole: al via «La Natura entra in classe»

 
FoggiaL'accaduto
Foggia, fuggono con macchina rubata, ma fanno incidente e scappano sfondando il parabrezza

Foggia, fuggono con macchina rubata, ma fanno incidente e scappano sfondando il parabrezza

 
BatNella Bat
Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

 
MateraIl caso
Incendia auto per dissidi lavorativi con la proprietaria: denunciata 41enne a Matera

Incendia auto per dissidi lavorativi con la proprietaria: denunciata 41enne a Matera

 
LecceLe dichiarazioni
Fidanzati uccisi a Lecce, il killer: «Se fossi libero avrei di nuovo l'impulso di uccidere»

Fidanzati uccisi a Lecce, il killer: «Se fossi libero avrei di nuovo l'impulso di uccidere»

 

i più letti

Da Avellino a Barletta

Percorrono tutto l'Ofanto a piedi in 7 giorni: il viaggio tra natura e rifiuti

I barlettani Antonio Morelli e Pasquale Caputo hanno marciato per 180 chilometri

foce dell'Ofanto

BARLETTA - «Basterebbe una passeggiata in mezzo alla natura, fermarsi un momento ad ascoltare, spogliarsi del superfluo e comprendere che non occorre poi molto per vivere bene». Ascoltando la musicalità di questo aforisma di Mario Rigoni Stern è possibile comprendere l’impresa, portata a termine nei giorni scorsi, da parte dei camminatori barlettani Antonio Morelli e Pasquale Caputo appartenenti alla Barletta Sportiva.
Questi due camminatori instancabili, amanti e difensori della natura, hanno intrapreso la discesa a piedi dell'Ofanto dalla sorgente monumentale posta a Torella dei Lombardi per giungere dopo sette giorni alla Fiumara di Barletta. Ben 180 chilometri macinati a piedi.

«L'idea, partita da un vecchio sogno di Pasquale, è stata da me sviluppata e progettata per tutto l'inverno, inizialmente pensata in bici e poi a piedi in autosufficienza, ma all'occorrenza usando le strutture del posto dove è stato possibile», dice Antonio. E poi: «Il percorso così si è andato delineandosi come naturalistico-culturale, partendo da Torella dei Lombardi, passando per Nusco (uno dei borghi più belli d'Italia), l'abbazia del Goleto, Sant'angelo dei Lombardi, Morra de Sanctis, Lago di Conza, Melfi, Loconia e infine Barletta».
Antonio, roteando il caleidoscopio delle emozioni e dei ricordi, precisa che: «Il percorso è stato tracciato seguendo da vicino il più possibile il corso del fiume, constatando così giorno dopo giorno il degrado dello stato delle acque, ma anche quello dell'ambiente circostante».

La conclusione: «Siamo passati così dalle acque potabili della sorgente, a quelle trasparenti e invitanti per un refrigerante pediluvio, a quelli torbidi e sempre più fangose della Fiumara, e dalla natura incontaminata e boschiva, il paesaggio cedeva il passo a quella coltivata e antropizzata per finire ad una vera discarica incontrollata». Un vero peccato.
In ultimo, ma non per ultimo, sia consentito a chi scrive - alla luce di questa storia meravigliosa - di suggerire la lettura del libro «Il mondo a piedi. Elogio della marcia» di - David Le Breton. Un piccolo assaggio: «Camminare significa aprirsi al mondo. L’atto del camminare riporta l’uomo alla coscienza felice della propria esistenza, immerge in una forma attiva di meditazione che sollecita la piena partecipazione di tutti i sensi». Antonio e Pasquale lo insegnano a tutti noi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie