Lunedì 22 Ottobre 2018 | 16:03

NEWS DALLA SEZIONE

L'ultimo saluto
Incidente a Libertà, muore 17enne: «Ciao Andrea, ci mancherà il tuo sorriso»

Incidente a Libertà, muore 17enne: «Ciao Andrea, ci man...

 
emergenza roghi
Terra dei fuochi, in prima linea i comitati e le associazioni

Terra dei fuochi anche a Bari: in prima linea i comitat...

 
Ad Altamura (Ba)
Cava abusiva sequestrata nel Parco dell'Alta Murgia

Cava abusiva sequestrata nel Parco dell'Alta Murgia

 
Ad acquaviva delle fonti (Ba)
Nascondeva eroina in un muretto a secco: ai domiciliari un 34enne

Nascondeva eroina in un muretto a secco: ai domiciliari...

 
L'evento annullato
Noci, «Bacco nelle Gnostre» non si farà e scoppia la polemica

Noci, «Bacco nelle Gnostre» non si fa, polemica

 
Lavoro
Formazione professionale, Puglia verso l'emergenza: scadono 280 contratti

Formazione professionale, Puglia verso l'emergenza: sca...

 
Protesta a Bari
Disabili, addio palestra: la squadra di basket in carrozzina in strada:«Comune Bari accontenta gli amici»

Disabili, squadra  di basket in carrozzina per strada. ...

 
In via Brigata Regina
Bari, scontro tra moto e auto: muore un ragazzo di 17 anni

Bari, terribile scontro tra moto e auto: muore un ragaz...

 
Ad Acquaviva delle Fonti (Ba)
Ruba al mercato due carte di credito con relativi pin, arrestata

Ruba al mercato due carte di credito con relativi pin, ...

 
Divisa in 50 panetti
In auto con 26kg di droga, arrestato pregiudicato a Mola di Bari

In auto con 26kg di droga, arrestato pregiudicato a Mol...

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

L'Iniziativa

Bari, svelato il mistero
della statua: è Diva Tommei

E' dedicata alla tecno eroina del futuro la statua eretta nei giorni scorsi sul lungomare Nazario Sauro di Bari

Bari, svelato il misterodella statua: è Diva Tommei

Svelato il mistero: è dedicata a Diva Tommei la statua eretta nei giorni scorsi sulla rotonda del lungomare Nazario Sauro.
Diva Tommei, unica italiana a essere indicata dal sito Eu Startups tra le startupper più promettenti d’Europa, è stata scelta come protagonista della puntata barese della campagna di «guerrilla marketing» lanciata da Huawei e che ha incuriosito tanto i passanti quanto i «navigatori» dei social network.

La giovane Diva Tommei ha inventato Caia, una speciale lampada di design che si basa sulla tecnologia eliostatica, capace di intercettare la luce del sole e di reindirizzarla all’interno della casa. Un progetto concreto e altamente innovativo, che permetterà alle persone di illuminare le stanze delle proprie abitazioni (fino a 47mq) direttamente con la luce naturale. Ecco spiegato dunque il senso della targa affissa sul grosso piedistallo: «L’italiana che nel 2025 avrà portato la luce naturale del sole in tutte le case del mondo».

Ieri mattina Diva Tommei è apparsa accanto alla statua, insieme all’assessore comunale allo Sviluppo economico, Carla Paolone.

La nuova campagna «I am what i do» è stata lanciata da Huawei in occasione dell’arrivo in Italia del suo ultimo device Huawei Mate 10 Pro, il primo smartphone con intelligenza artificiale integrata. Inevitabile allora caratterizzare la campagna raccontando le storie di chi, grazie all’innovazione tecnologica, ha saputo raggiungere i propri traguardi professionali contribuendo a migliorare concretamente la vita delle persone.

I volti sono quelli che Huawei, definisce «eroi di domani»: Massimo Ciociola, Monica Calicchio e - a Bari - Diva Tommei. Tre imprenditori definiti eroi perché grazie all’audacia, al loro potere visionario e alla tecnologia, hanno dato vita a tre realtà che, già oggi, stanno contribuendo a cambiare la vita di tutti noi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400