Martedì 17 Settembre 2019 | 04:29

NEWS DALLA SEZIONE

Il bando
Servizio civile all'Università di Bari: 118 posti per giovani volontari

Servizio civile all'Università di Bari: 118 posti per giovani volontari

 
L'arresto
Bari, in due svaligiano appartamento di un'aziana: bloccati dai cc

Bari, in due svaligiano appartamento di un'aziana: bloccati dai cc

 
La tragedia a Triggiano
Domatore sbranato, Lav denuncia: «Le 8 tigri divise e vendute all'estero»

Domatore sbranato, Lav denuncia: «Le 8 tigri divise e vendute all'estero»

 
Tecnologia
Bari diventa ancora più smart: 40 mln di investimenti di Open Fiber

Bari diventa ancora più smart: 40 mln di investimenti di Open Fiber

 
Dopo la paura
Bari, la madre della bimba malata di Seu ringrazia i medici dell'ospedale pediatrico

Bari, la madre della bimba malata di Seu ringrazia medici dell'ospedale pediatrico

 
Di ceglie messapica (Br)
Casamassima, fanno shopping «gratis» al centro commerciale, arrestati due giovani

Casamassima, fanno shopping «gratis» al centro commerciale, arrestati due giovani

 
Alla Campionaria
Bagno di folla per Ezio Bosso a Bari: sala gremita per il Maestro

Bagno di folla per Ezio Bosso a Bari: «Non posso suonare, smettete di chiedermelo»

 
In Fiera
Bari, parla Miriam Martinelli, la Greta Italiana: «Governo dichiari emergenza ambientale»

Bari, parla Miriam Martinelli, la Greta Italiana: «Governo dichiari emergenza ambientale»

 
Le dichiarazioni
Bari, ministro Provenzano in Fiera: «Per il Sud cruciale il rapporto con l'Europa»

Bari, ministro Provenzano in Fiera: «Per il Sud cruciale il rapporto con l'Europa»

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari pensa in grande, la Reggina per volare

Bari pensa in grande, la Reggina per volare

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaLotta alla droga
Cagnano Varano, spunta piantagione di 100 piante di marijuana: arrestato 56enne

Cagnano Varano, spunta piantagione di 100 piante di marijuana: arrestato 56enne

 
BariIl bando
Servizio civile all'Università di Bari: 118 posti per giovani volontari

Servizio civile all'Università di Bari: 118 posti per giovani volontari

 
MateraNel Materano
Frana Pomarico, Bardi: «In arrivo un piano specifico per le nuove case»

Frana Pomarico, Bardi: «In arrivo un piano specifico per le nuove case»

 
Tarantonel tarantino
Manduria, operai sfruttati e sottopagati: sospesa attività caseificio, 3 denunce

Manduria, operai sfruttati e sottopagati: sospesa attività caseificio, 3 denunce

 
LecceLa tragedia
Stroncato da infarto per strada: muore sindaco di San Pietro in Lama

Stroncato da infarto per strada: muore sindaco di San Pietro in Lama

 
BatL'evento
Andria, la festa patronale si chiude con Avitabile e l'Orchestra Popolare Notte della Taranta

Andria, la festa patronale si chiude con Avitabile e l'Orchestra Popolare Notte della Taranta

 
PotenzaLa challenge
Avigliano, avvistata «Samara» nella notte: è arrivata in Basilicata

Avigliano, avvistata «Samara» nella notte: è arrivata in Basilicata

 
BrindisiL'omicidio
Brindisi, 19enne ucciso con 3 colpi alla testa: domani i funerali

Brindisi, 19enne ucciso con 3 colpi alla testa: oggi i funerali

 

i più letti

Buon compleanno

Nonna record ad Acquaviva: Serafina, maestra sarta compie 107 anni

L'ultracentenaria conosciuta da tutti come Sara si racconta: «facevo abiti da sposa dai paracadute»

Nonna record ad Acquaviva: Serafina, maestra sarta compie 107 anni

ACQUAVIVA DELLE FONTI - Cento anni per Serafina Saturno sono un ricordo. Lei li ha superati da tempo. Infatti ieri Serafina ma da tutti chiamata Sara di anni ne ha compiuti 107, festeggiata e circondata dall’affetto dei suoi cari.

Era il 7 settembre 1912 quando ad Acquaviva delle Fonti, nella famiglia Saturno-Posa nasce una bella bimba. E’ la quartogenita e viene chiamata Serafina. I genitori Eustachio e Laura sono a capo della bella famiglia composta, oltre a Sara, dalle sorelle Cecilia, Angela, Paola, Teresa, Giuseppina ed il fratello Clemente.

Serafina si sposa con un giovane operaio acquavivese Pasquale Carnevale ed insieme mettono al mondo Anna Maria e Laura. Una genealogia che la vede nonna di cinque nipoti e bisnonna di Martin, Antonio e Viviana.

La ultra centenaria di Acquaviva, in ottime condizioni fisiche e mentali, ama discorrere con quanti la vanno a trovare, raccontando del passato e della sua famiglia. Vive la sua giornata molto serenamente, leggendo qualche rivista, dando qualche sguardo alla televisione e perché no, dedicando un po’ di tempo al cucito.

Perché una vita in punta di ago è stata quella vissuta da Sara Saturno. Le sue mani, infatti, non hanno mai smesso di lavorare. Per decenni ha fatto la sarta, «cucendo», dice lei, «a mezzo paese».

Una brava sarta ma anche insegnante di cucito «la maièstre» che ha insegnato a diverse generazioni il mestiere. A quell’epoca «La sarta, oltre a lavorare per le famiglie più ricche, insegnava anche a molte ragazze che avevano frequentato le scuole elementari e che volevano “mbaràsse u mestìre - ricorda Sara -. Durante la Seconda Guerra Mondiale si viveva di stenti e lavoravo fino a notte fonda con un lume a petrolio. Ho confezionato abiti da sposa utilizzando stoffa dei paracadute americani».

Sara ha visto e vissuto l’ultimo secolo di storia. È sopravvissuta a due guerre mondiali, 9 papi, la monarchia, il fascismo, la nascita della Repubblica, lo sbarco sulla luna, la radio, la televisione, il primo computer e internet.

Il suo segreto di longevità? Voler bene, essere sempre tolleranti e disponibili. «Sono nata da genitori contadini e allora si mangiavano solo i prodotti dei nostri campi, polli, conigli, uova, verdure e legumi. Qualche volta si preparava la pasta fatta in casa». E se Sara è a quota 107,non è da meno una delle sorelle piccole che a breve spegnerà le 100 candeline nel New Jersey, Stati Uniti, dove vive.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie