Giovedì 27 Giugno 2019 | 08:23

NEWS DALLA SEZIONE

Nei pressi del San Nicola
Bari, 59enne travolta mentre va al concerto: perde una gamba, è in coma

Bari, una 59enne travolta mentre va al concerto: perde una gamba, è grave

 
A Japigia
Bari, morti da roghi ex discarica: famiglie si oppongono ad archiviazione

Bari, morti da roghi ex discarica: famiglie si oppongono ad archiviazione

 
Lo scontro finale
Università, elezioni rettore: sfida a due tra Bronzini e Bellotti

Bari, elezioni nuovo Rettore: sfida a due tra Bronzini e Bellotti

 
Vandalismo
Torre a Mare, vandali in azione al chioschetto della p.zza del Porto

Torre a Mare, vandali in azione al chiosco della piazza del Porto

 
Il caso
Ruvo, gli chiedono indicazioni stradali poi lo picchiano e gli rubano l'auto: un arresto

Ruvo, gli chiedono indicazioni stradali poi lo picchiano e gli rubano l'auto: un arresto

 
Estate
Ondata di caldo a Bari, venerdì giornata da bollino rosso

Ondata di caldo a Bari, venerdì giornata da bollino rosso

 
La manifestazione sabato
Bari Pride 2019: ponte Adriatico e fontana di p.zza Moro diventano arcobaleno

Bari Pride 2019: ponte Adriatico e fontana piazza Moro diventano arcobaleno

 
In via Campione
Bari, rapina in banca: minaccia cassiere con taglierino poi scappa con l'incasso

Bari, rapina in banca armato di taglierino: scappa con l'incasso

 
Comune di Bari
Ba29, poche candidature? «L’Isee è troppo basso»

Ba29, poche candidature? «L’Isee è troppo basso»

 
A sorpresa
Casellati al Petruzzelli: in platea per il figlio direttore della Tosca

Casellati a sorpresa al Petruzzelli per il figlio direttore della Tosca

 

Il Biancorosso

CALCIO MERCATO
Machach, talento francese del Napoliè l'ultima idea intrigante del Bari

Machach, talento francese del Napoli è l'ultima idea intrigante del Bari

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariNei pressi del San Nicola
Bari, 59enne travolta mentre va al concerto: perde una gamba, è in coma

Bari, una 59enne travolta mentre va al concerto: perde una gamba, è grave

 
LecceIl caso
Lecce, ergastolano tenta di uccidere compagno di cella: è in coma

Lecce, ergastolano tenta di uccidere compagno di cella: è in coma

 
FoggiaLa tragedia
Foggia, muore infilzato nel cancello della Sapienza: in centinaia ai funerali

Foggia, muore infilzato nel cancello della Sapienza: in centinaia ai funerali

 
Potenza Graduation day Unibas
Potenza, la Giornata del laureato in stile college: 130 nuovi "dottori"

Potenza, la Giornata del laureato in stile college: 130 nuovi "dottori"

 
TarantoIl siderurgico
Taranto, la minaccia di Mittal: «Senza immunità, a settembre si chiude»E intanto parte il Cig per 1400 operai

Taranto, la minaccia di Mittal: «Senza immunità, il 6 settembre si chiude». Di Maio: no a ricatti. Salvini: no chiusura

 
GdM.TVIl rogo
Torre Guaceto, incendio minaccia la Riserva:  interviene il Canadair

Torre Guaceto, incendio minaccia la Riserva: distrutti tre ettari

 
MateraGiustizia
Potenza-Matera, scoppia la guerra delle toghe

Potenza-Matera, scoppia la guerra delle toghe

 
BatIl caso
Barletta, tentano di rubare la pensione ad anziana: arrestati

Barletta, tentano di rubare la pensione ad anziana: arrestati

 

i più letti

La denuncia

Bari, code infinite all'Anagrafe per i cambi di residenza, Melchiorre: «È una vergogna»

Così in un post su Fb il candidato alle Primarie del centrodestra per Fdi, Nci e DIt: "È assurdo che per ottenere un servizio pubblico essenziale ti devi sottoporre a tutto questo"

Bari, code infinite all'Anagrafe per i cambi di residenza, Melchiorre: «È una vergogna»

Foto Facebook Filippo Melchiorre

BARI - «È una vergogna se per ottenere un servizio pubblico essenziale ti devi sottoporre a tutto questo». Così Filippo Melchiorre, candidato per Fratelli d'Italia e Nci-DIt alle Primarie del centrodestra per le Comunali di Bari, ha denunciato sul suo profilo Facebook pubblicando una foto che ritrae l'ufficio Anagrafe di largo Fraccacreta alle 15.30 di ieri pomeriggio, pieno di gente, con una coda enorme che arriva ben oltre l'ingresso. Uno scatto che, secondo l'esponente di Fdi, mostrerebbe la disorganizzazione degli uffici amministrativi cittadini a discapito dei cittadini.

C'è chi invece avanza l'ipotesi che i baresi siano accorsi in grande quantità agli uffici per chiedere cambi di residenza e altri documenti per rientrare nei parametri del nuovo Reddito di Cittadinanza. Le file all'esterno del Comune non sono una novità: ad agosto si era creata una situazione analoga, con decine di cittadini in coda, al caldo, fuori dall'edificio di largo Fraccacreta.

Dopo la segnalazione e l’aumento delle richieste di cambio di residenza tra il 10 e il 15% già accertato relativo al mese scorso, gli uffici comunali stanno facendo in queste ore una ricognizione dei dati esatti relativi agli ultimi accessi all’ufficio anagrafe e in quale percentuale siano state presentate richieste di cambio di residenza. Il sospetto è che ci sia una corsa al cambio di residenza in funzione della richiesta del reddito di cittadinanza. Per questo saranno avviati controlli finalizzati anche ad accertare se si tratti di richieste illegittime.
L’aumento delle richieste di cambio di residenza e quindi dei cittadini che si sono rivolti all’ufficio rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, non ha comunque mai, fino a ieri, si apprende dal Comune, fatto registrare tale affollamento. Il giovedì non è solo l’unico giorno di apertura pomeridiana, ma anche quello nel quale l’ufficio urp è chiuso, a differenza della mattina, ed è quindi in servizio solo un dipendente comunale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie