Mercoledì 30 Settembre 2020 | 23:43

NEWS DALLA SEZIONE

L'editoriale
Il Movimento 5 Stelle al bivio del futuro

Il Movimento 5 Stelle al bivio del futuro

 
La riflessione
Giovani talenti di questa terra quanti rimpianti senza impianti

Giovani talenti di questa terra quanti rimpianti senza impianti

 
L'analisi
Troppi sussidi fanno crescere malcostume e povertà

Troppi sussidi fanno crescere malcostume e povertà

 
Il punto
Il presidente dell'Inps e l'idea dei manager a basso costo

Il presidente dell'Inps e l'idea dei manager a basso costo

 
il punto
Il dilemma del Carroccio tra nazione e regioni

Il dilemma del Carroccio tra nazione e regioni

 
Il commento
Se la mascherina a Foggia è d'obbligo

Se la mascherina a Foggia è d'obbligo

 
L'ANALISI
Dove ancorarsi di fronte alla tempesta coronavirus

Dove ancorarsi di fronte alla tempesta coronavirus

 
Il commento
Studenti, i grandi più garantiti dei piccoli

Studenti, i grandi più garantiti dei piccoli

 
L'ANALISI
Sud reagisci così pensano di toglierti i soldi europei

Sud reagisci così pensano di toglierti i soldi europei

 
L'analisi
Il super blindato Premier ora può alzare la posta

Il super blindato Premier ora può alzare la posta

 
IL PUNTO
Credito e finanza non ostacoliamo il cambiamento

Credito e finanza: non ostacoliamo il cambiamento

 

Il Biancorosso

Biancorossi
Il Bari nella tana della Spal: Antenucci ferma l'orologio

Il Bari nella tana della Spal: Antenucci ferma l'orologio

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaIn viale Europa
Foggia, sparatoria in periferia: tiro al bersaglio contro auto

Foggia, sparatoria in periferia: tiro al bersaglio contro auto

 
BatAumento dei casi
Coronavirus, 15 positivi al Comune di Andria, anche il commissario prefettizio

Coronavirus, 15 positivi al Comune di Andria, anche il commissario prefettizio

 
BariTrasporti
Bari, Fiera del Levante: ecco il piano mobilità, trasporto pubblico e parcheggi per la Campionaria

Bari, Fiera del Levante: ecco il piano mobilità, trasporto pubblico e parcheggi per la Campionaria

 
Materadalla polizia
Matera, 81enne minaccia con fucile moglie, figlia e nipote di 12 anni: arrestato

Matera, 81enne minaccia con fucile moglie, figlia e nipote di 12 anni: arrestato

 
LecceLa vicenda
Duplice omicidio Lecce, il 21enne reo confesso in carcere in isolamento

Duplice omicidio Lecce, reo confesso in carcere in isolamento. Trovato altro biglietto con tempi del delitto Legale: «Ragazzo provato»

 
TarantoIl caso
Taranto, morte gruista Mittal: riparte l'inchiesta

Taranto, morte gruista Mittal: riparte l'inchiesta

 
BrindisiLa vicenda
Ostuni, calunniò la dottoressa che aveva salvato la vita al padre

Ostuni, calunniò la dottoressa che aveva salvato la vita al padre

 

i più letti

Il punto

Quella disunione che aiuta il morbo

Gli italiani uniti a cantare dalle finestre, poi gli italiani disuniti a minimizzare sul virus, poi ancora gli italiani coesi nell'abbraccio a Re Silvio e infine divisi sull'impatto mediatico della sua sorte

Quella disunione che aiuta il morbo

La facile battuta dell'”unto dal Signore” diventato untore e poi malato... non si fa. L'Italia, Paese ingovernabile da tanti punti di vista, ha mostrato inusitata compattezza e correttezza appena il signor B. è stato colpito dal coronavirus. Sarà stata solidarietà di facciata, ma tutti-tutti-proprio-tutti i nemici del Berlusca hanno gareggiato in queste ore nell'ostentare solidarietà, auguri e guarigione per lui e per la nuova compagna.

L'era del virus sarà ricordata anche per questo capovolgimento di ogni regola: gli italiani uniti a cantare dalle finestre, poi gli italiani disuniti a minimizzare sul virus, poi ancora gli italiani coesi nell'abbraccio a Re Silvio e infine divisi sull'impatto mediatico della sua sorte. Insomma, come sempre un caos.

E non potrebbe essere altrimenti, in un momento così difficile per tutti, ansimante di voglia di ripresa e ansimante di angoscia per la ripresa del virus.

Ma suscita qualche riflessione questo nuovo caso Berlusconi, così distante dalle precedenti “imprese”, così vicino al sentire umano del popolo italico, tutto sangue, sesso, soldi... ma soprattutto tutto cuore. Primo pensiero riguardo allo stravolgimento della vita mediatica e non mediatica, è la “gogna” dei contagiati, le notizie sulla salute che per norma di legge rientrano nella sfera della privacy e che invece diventano dibattito da bar Sport (cioè internet, come ci ha insegnato il grande Umberto Eco).

Ma questo è nulla se messo a confronto di un'altra follia di queste ore e cioè l'atteggiamento “sincopato” dell'italiano medio (politici in primis, dobbiamo dirlo): negazionisti che girano senza mascherina e continuano a sostenere che il “virus è solo un'invenzione” - no comment – pronti invece a gridare ai quattro venti che sono “fortemente preoccupati” per le “serie condizioni” di Berlusconi. Ma se il virus non esiste, che ti agiti a fare?

Il Paese slabbrato trova continuamente occasioni per mostrare il suo lato debole, il suo spaesamento, parola che ha nella sua radice proprio il termine “Paese”, guarda un po'. Se siamo alla Fase 2, forse è anche perché c'è tanta gente che porta la mascherina sotto il naso nel migliore dei casi o, quasi sempre, in tasca; se i contagiati aumentano negli sbarchi da aerei e traghetti dopo le serate in discoteca, certo sarà colpa dell'andamento di questa malattia, ma sarà pure un po' merito dei soliti coraggiosi. Ma se ora dovesse rinascere la correttezza, faremmo tanti passi in avanti. E, incredibilmente, li faremmo proprio ritrovando la perduta correttezza nel nome di un uomo come il grande B., sinceramente e caparbiamente scorretto per missione di vita.  

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie