Sabato 24 Ottobre 2020 | 09:01

NEWS DALLA SEZIONE

Il commento
Nell’urna il morbo Usa e getta

Nell’urna il morbo Usa e getta

 
L'ANALISI
Sveglia Italia contro il virus che sfugge al controllo

Sveglia Italia contro il virus che sfugge al controllo

 
L'analisi
Incrocio di poteri senza una direzione

Incrocio di poteri senza una direzione

 
L'editoriale
Contributo di solidarietà dai garantiti ai non garantiti

Contributo di solidarietà dai garantiti ai non garantiti

 
La riflessione
Il bello in mascherina di chi getta la maschera

Il bello in mascherina di chi getta la maschera

 
Il commento
Si vince o si perde tutti insieme

Si vince o si perde tutti insieme

 
L'editoriale
La tentazione del premier e il tandem pugliese

La tentazione del premier e il tandem pugliese

 
La riflessione
Se sono a rischio Natale e San Nicola

Se sono a rischio Natale e San Nicola

 
L'analisi
Siamo sempre al dilemma fra il lavoro e la salute

Siamo sempre al dilemma fra il lavoro e la salute

 
L'editoriale
Gli effetti collaterali della pandemia nel Belpaese

Gli effetti collaterali della pandemia nel Belpaese

 
L'opinione
Fermarsi ora per evitare una catastrofe sotto Natale

Fermarsi ora per evitare una catastrofe sotto Natale

 

Il Biancorosso

Serie c
Bari calcio, polemica tra Ghirelli e De Laurentiis: «Lega Pro chiede responsabilità»

Bari calcio, polemica tra Ghirelli e De Laurentiis: «Lega Pro chiede responsabilità»

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceL'omicidio
Lecce, fidanzati uccisi: la verità nel diario del killer in un romanzo dal titolo «Vendetta»

Lecce, fidanzati uccisi: la verità nel diario del killer e in un romanzo dal titolo «Vendetta»

 
BariLa denuncia
Terlizzi, scempio a Pozzo Lioy: scarico abusivo di asfalto e rifiuti

Terlizzi, scempio a Pozzo Lioy: scarico abusivo di asfalto e rifiuti

 
HomeL'inchiesta
Tensione Atene-Ankara, la Puglia rischia

Tensione Atene-Ankara, la Puglia rischia

 
FoggiaIl caso
Foggia, picchiò donna che lo invitò a mettere la mascherina: condannato

Foggia, picchiò donna che lo invitò a mettere la mascherina: condannato

 
BatL'evento
DigithOn, Boccia: «Digitale e Stato insieme contro il virus»

DigithOn, Boccia: «Digitale e Stato insieme contro il virus»

 
PotenzaIn Basilicata
Petrolio, Total: «A Tempa Rossa produzione a 45mila barili»

Petrolio, Total: «A Tempa Rossa produzione a 45mila barili»

 
BrindisiControlli dei CC
Mesagne, in campagna nascondevano armi, droga e auto rubata: tre in manette

Mesagne, in campagna nascondevano armi, droga e auto rubata: tre in manette

 
MateraControlli dei CC
Calciano, positivo al Covid e in isolamento esce di casa: denunciato 63enne

Calciano, positivo al Covid e in isolamento esce di casa: denunciato 63enne

 

i più letti

il movimento

«Sardine» contro Salvini in Puglia: «Voglia di politica, manca un soggetto che faccia sintesi»

«Sardine» contro Salvini in Puglia: «Voglia di politica, manca un soggetto che faccia sintesi»

foto Ansa

Arrivano anche in Puglia le «Sardine», nipotine dei girotondi e parenti non troppo lontane del «popolo viola». Il sindaco di Acquaviva Davide Carlucci, con il collega primo cittadino di Bitonto, Michele Abbaticchio - entrambi dirigenti di Italia in Comune - hanno dato vita alla pagina Fb «L’Arcipelago delle Sardine», spazio digitale che, dopo le manifestazioni anti-Salvini a Bologna e Modena, ha raccolto in solo due giorni oltre 45mila adesioni.

«C’è voglia di politica perché manca un soggetto che possa fare sintesi»: è questa la riflessione da cui si muove Carlucci. «Avevo immaginato un contenitore su Fb per far confrontare più culture politiche. Ci sono tanti gruppi che stanno nascendo e si stanno consolidano, da Green Italia a Volt, Dema, Verdi. C'è un dibattito interessante anche nel Pd». L’obiettivo è evitare la frammentazione, tenendo tutti insieme con il collante dell’antisalvinismo (versione aggiornata dell’antiberlusconismo): «Il Movimento delle Sardine supera le divisioni che imbrigliano l'azione politica di resistenza al razzismo dilagante. Questa iniziativa è nata in Emilia-Romagna e lì vorremmo dare il primo contributo». «Sono “ingraiano”: i movimenti devono essere le linfa continua della democrazia - puntualizza Carlucci -. Anche in Puglia si rischia una involuzione verso il fascio-populismo. Vorremmo confrontarci con anche con dirigenti che vengono da destra. Dobbiamo creare un argine al salvinismo».

Le “sardine” pugliesi pensano già a una prima «uscita» a Taranto, anche se sul futuro dell’acciaieria non hanno un programma ben definito. E intanto nella «sala macchine» dell’arcipelago ci sono Grazia Desario, ex grillina di Barletta, nonché una attivista dell’accoglienza dei profughi, Susy Ioveno, oltre a Emanuele Quarta (Pd) di Margherita di Savoia.Con le regionali l’impegno politico più intenso: «Una lista delle sardine? Sono cauto. E’ un movimento spontaneo, nato dai ragazzi. Ma se i giovani che hanno aderito ci indicheranno altre strade, noi le valuteremo».
Le sardine evocano anche scenari gastronomici. E Carlucci non si tira indietro: «Una ricetta? Presto fatta: sardine, cipolla ovviamente del mio paese Acquaviva, e pinoli. Più due gocce di aceto balsamico, in onore dell’Emilia-Romagna…».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie