Sabato 23 Febbraio 2019 | 04:25

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaVerso le regionali
Elezioni, a Potenza e Matera le prime liste: sono di centrodestra e M5S

Elezioni, a Potenza e Matera le prime liste: sono di centrodestra e M5S

 
LecceSalento
Villa al mare del pm a Porto Cesareo, M5S fa un passo indietro e ritira l'interrogazione

Villa al mare del pm a Porto Cesareo, M5S fa retromarcia e ritira interrogazione

 
BariLa sentenza
Bari, offese tra ragazzi via whatsapp: per la Cassazione è diffamazione

Bari, offese tra ragazzini via whatsapp: per la Cassazione è diffamazione

 
HomeIl siderurgico
Ex Ilva a Taranto, ripartono gli impianti: soddisfazione della Fim

Ex Ilva a Taranto, ripartono gli impianti: soddisfazione della Fim

 
BrindisiFurto in casa
San Vito dei Normanni, ristrutturano abitazione e rubano 2.500 euro: denunciati n 2

San Vito dei Normanni, ristrutturano abitazione e rubano 2.500 euro: 2 denunciati 

 
GdM.TVGli arresti della Polizia
Andria, assaltavano tir con esplosivo e armi: decimato clan Griner, 11 in carcere

Andria, assaltavano tir con esplosivo e armi: decimato clan Griner, 11 in carcere

 
MateraSfruttamento
Metaponto, ecco la Felandina: il «ghetto» dove vivono 400 disperati

Metaponto, ecco la Felandina: il «ghetto» dove vivono 400 disperati

 
FoggiaAtti vandalici
Foggia, bus Ataf presi a sassate da baby gang

Foggia, bus Ataf presi a sassate da baby gang

 

mini start up

Scarpe, amuleti
e segnalibro: ecco
i baby imprenditori

250 micro imprenditori di 12, 13 e 14 anni, si sono contesi il Premio "N2Y4 Startupping» presso l’istituto scolastico Galilei-Costa

Scarpe, amuletie segnalibro: eccoi baby imprenditori

A Lecce e nel Salento l’educazione all’imprenditorialità inizia molto presto: 250 micro imprenditori di 12, 13 e 14 anni, si sono contesi il Premio "N2Y4 Startupping» presso l’istituto scolastico Galilei-Costa. Dieci scuole medie hanno presentato ai giudici le loro idee di startup innovative d’impresa con la guida del prof Daniele Manni, docente dell’I.I.S.S. 'Galilei-Costà. E tutte e dieci le startup porteranno alla concreta realizzazione di nuovi prodotti e servizi. Dall’invenzione di una nuova «costa" marittima alle t-shirt con emoticon personalizzabili, dagli orologi «musicali» alle sneaker salentine, così i giovanissimi imprenditori si cimenteranno con il mercato reale.

«Ho avuto la conferma - sottolinea Manni - che anche a 13 anni alcuni ragazzi hanno l’istinto e lo spirito dell’imprenditore, va coltivato subito».

Il team della scuola media «A. Grandi» di Lecce ha concepito "Emporio Ascanio», un mercatino reale (a scuola) e on line di vendita di manufatti artigianali realizzati dai ragazzi stessi ed un originale sistema di prestito libri. Il «Galateo-Frigole" di Lecce ha ideato «Dovero», una simpatica serie di originalissimi segnalibri con grafica e testi amati dai giovani (youtubers, startuppers, vip, etc.). Il team di Cavallino e Castromediano ha ideato «HelPhone», un sito/servizio con tutti i centri di riparazione cellulari, quotati dai clienti. I ragazzi di Lizzanello e Merine hanno ideato «V.I.E.N.I. a quel paese», un sito capace di attirare turismo culturale in luoghi poco conosciuti e frequentati. Melendugno e Borgagne ha addirittura dato a battesimo il nome di «Costa della Poesia» ad un tratto di mare del Salento al fine di lanciarne l’immagine ed incrementarne il turismo. Monteroni Polo 1 ha dato vita ad un nuovo paio di scarpe, sneakers, made in Salento chiamate "EnjoyX».

I ragazzi di Monteroni Polo 2 e Arnesano con «Class Action» hanno sfruttato una professionalità e un’arte diffusa nel paese, quella dei writers, per ideare una serie di gadget da graffitari. I micro imprenditori di San Cesario e San Donato hanno ideato «FaceLook», un kit in velcro con cui creare a piacere espressioni facciali (smiley e emoticon) da applicare sull'abbigliamento, sugli zaini, etc. I giovanissimi startuppers di Surbo hanno attinto ispirazione da un’antica leggenda del paese legata ad un folletto e hanno realizzato oggetti in creta e ceramica capaci di scacciare i suoi dispetti, chiamando la startup «E' tornato l’Uru». E poi i ragazzi di Trepuzzi Polo 2 che hanno sfruttato il loro amore per la musica creando i "DiscOrario», originali orologi da parete realizzati riciclando vecchi dischi in vinile e intagliando con il laser frasi spiritose in dialetto.

Tutte e dieci le idee d’impresa erano in competizione tra loro e concorrevano al «Premio N2Y4 Startupping» (la sigla N2Y4 sta a significare «Never too Young for», mai troppo per realizzare startup). Sul podio di questa prima edizione del Premio sono saliti: al 1° posto il progetto «E' tornato l’Uru" del team di Surbo; al 2° posto le scarpe «EnjoyX» degli startuppers di Monteroni 1° Polo; al 3° posto i segnalibri "Dovero» del team del «Galateo-Frigole».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Nuovo singolo per Emanuele Barbati, Emma duetta con i 30 Seconds to Mars

Nuovo singolo per Emanuele Barbati, Emma duetta con i 30 Seconds to Mars

 
Bari, 3500 ricci sequestrati e rimessi in mare dalla Guardia Costiera

Bari, 3500 ricci sequestrati e rimessi in mare dalla Guardia Costiera VD

 
Bari - Acireale: il punto con La Voce Biancorossa. Segui la diretta

Bari - Acireale: il punto con La Voce Biancorossa. Rivedi la diretta

 
ceglie messapica

ceglie messapica

 
Andria, assaltavano tir con esplosivo e armi: decimato clan Griner, 11 in carcere

Andria, assaltavano tir con esplosivo e armi: decimato clan Griner, 11 in carcere

 
Lecce, maxi frode fiscale di oltre 12 mln con gli imballaggi: 3 arresti

Lecce, maxi frode fiscale da 14 mln: 3 arresti, tra cui noto imprenditore di Presicce VD

 
Emma «tifa» per Chiara, studentessa di Barletta vittima di un incidente in Spagna

Emma «tifa» per Chiara, studentessa di Barletta vittima di un incidente in Spagna

 
Gioia del Colle, l'impianto che promette energia pulita e smaltisce rifiuti cancerogeni

Gioia del Colle, l'impianto che promette energia pulita e smaltisce rifiuti cancerogeni

 
Uomini e mezzi del Genio guastatori di Foggia all'opera nel ghetto di Borgo Mezzanone

Uomini e mezzi del Genio guastatori di Foggia
all'opera nel ghetto di Borgo Mezzanone

 
Bari, la gaffe della leghista Tateo dal palco con Salvini: «Il Pd non aiuta i giovani a prostituirsi»

Bari, la gaffe della leghista Tateo dal palco con Salvini: «Il Pd non aiuta i giovani a prostituirsi»

 
borgo abbattimento

borgo abbattimento

 
La mattinata di Salvini a Bari: passeggiata, chiacchiere e selfie con una scolaresca

La mattinata di Salvini a Bari: passeggiata, chiacchiere e selfie con una scolaresca