Domenica 26 Settembre 2021 | 10:46

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

Arte

Monopoli, sfiorate le 20mila visite alla mostra di Miró

Un successo che ha incantato grandi e bambini. Promosso dal Comune e prodotto da Sistema Museo

Monopoli, sfiorate le 20mila visite alla mostra di Miró

MONOPOLI - Grande successo per la mostra dedicata a Joan Miró a Monopoli: sfiorati i 20.000 visitatori in quattro mesi di apertura (per un totale di 19.722 ingressi). Al Castello Carlo V, grandi e bambini si sono lasciati trasportare dalla creatività dell’artista catalano, con la grande mostra «Joan Miró. Opere Grafiche 1948-1974», promossa dal Comune di Monopoli e prodotta dalla società Sistema Museo. Un evento molto apprezzato dal pubblico e che ha riconsegnato gli obiettivi prefissi: offrire alla città un’esposizione di ampio respiro nazionale ed internazionale e dare alle sale del Castello una fruibilità di alto livello e qualità. Le quattro serie esposte in mostra sono state: Parler Seul (1948-50), Ubu Roi (1966), Le Lézard aux Plumes d’Or (1971) e Les Pénalités de l'Enfer ou les Nouvelles-Hebrides (1974).

Molte le attività realizzate dagli operatori di Sistema Museo per le famiglie, i laboratori per le scolaresche e le visite per gruppi di adulti e diversamente abili che hanno permesso di apprezzare i dettagli, l’arte e la versatilità di un artista unico.

Interessanti anche i dati finali: hanno visitato la mostra di Miró oltre 1000 studenti di ogni età, con visite guidate a tema e laboratori didattici di approfondimento (oltre 60 attività). Oltre sessanta gruppi sono giunti sia dalla Puglia che da fuori regione. Molti i visitatori stranieri, soprattutto nei giorni infrasettimanali. In percentuale i turisti (stranieri e non) sono stati circa il 60%, mentre il restante 40% visitatori pugliesi. La mostra è stata un evento molto apprezzato anche dai residenti del Comune di Monopoli, come dimostra la loro affluenza: registrate quasi 1500 presenze di biglietti singoli, un dato che aumenta se si considerano anche gli studenti delle scuole.

Un’intera parete è stata allestita ad uso dei visitatori per lasciare i propri commenti, disegni e consigli alla maniera di Miró, con la possibilità di condividerli anche sui canali social.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie