Sabato 27 Febbraio 2021 | 11:41

NEWS DALLA SEZIONE

Musica
«Tribù urbana», nuovo disco per Ermal Meta: «Nasce per essere cantato a squarciagola sotto il palco»

«Tribù urbana», nuovo disco per Ermal Meta: «Nasce per essere cantato a squarciagola sotto il palco»

 
fuori il 26 marzo
«Parasite», gli Shakalab tornano in feat con i salentini Sud Sound System e Inoki

«Parasite», gli Shakalab tornano in feat con i salentini Sud Sound System e Inoki

 
Nuove uscite
Conte e Petrella: «Un disco per fermare le 'quarantene' della nostra anima»

Conte e Petrella: «Un disco per fermare le 'quarantene' della nostra anima»

 
Musica
«on fiVe», il disco tra prog e jazz di Leonardo De Lorenzo realizzato dal vivo, col pubblico in studio

«on fiVe», il disco tra prog e jazz di Leonardo De Lorenzo realizzato dal vivo, col pubblico in studio

 
In uscita
«Notoriedad», il duo Bautista, con un pizzico di Puglia, canta gioie e dolori della fama

«Notoriedad», il duo Bautista, con un pizzico di Puglia, canta gioie e dolori della fama

 
Ha radici molfettesi
«Niente da dire», viaggio nel mondo visionario di Lemuri sull'incomunicabilità della vita

«Niente da dire», viaggio nel mondo di Lemuri Il Visionario sull'incomunicabilità della vita

 
Musica
«La Strega», il pugliese Mattia Pellicoro e il suo inno di ribellione contro le idee imposte dalla società

«La Strega», il pugliese Mattia Pellicoro e il suo inno di ribellione contro le idee imposte dalla società

 
Musica
«Mogi», da Lucera il nuovo album di Giuseppe Silvestri

«Mogi», da Lucera il nuovo album di Giuseppe Silvestri

 
Musica
Citando Godard i «2eleMenti» suonano il loro originale fantasy pop

Citando Godard i «2eleMenti» suonano il loro originale fantasy pop

 
Musica
«Mille cose», brano d'esordio del tarantino Edodacapo, «per infelice consapevoli»

«Mille cose», brano d'esordio del tarantino Edodacapo, «per infelici consapevoli»

 
Il brano
«Come i delfini», l'estro di Iravox anticipa la raccolta di tutti i suoi singoli

«Come i delfini», l'estro di Iravox anticipa la raccolta di tutti i suoi singoli

 

Il Biancorosso

Biancorossi
Al San Nicola Bari in grigio, ma adesso è vietato fermarsi

Al San Nicola Bari in grigio, ma adesso è vietato fermarsi

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariNel barese
In trasferta dalla Sicilia a Monopoli per molestare showgirl: divieto di dimora in Puglia per un fan ossessionato

In trasferta dalla Sicilia a Monopoli per molestare showgirl: divieto di dimora in Puglia per un fan ossessionato

 
BatL'episodio
Trani, a fuoco portone del sindaco Bottaro: ieri l'ordinanza anti-stazionamento

Trani, a fuoco portone sindaco Bottaro: ieri l'ordinanza anti-stazionamento

 
FoggiaCoronavirus
Peschici, aumento contagi: sindaco chiude ristoranti e bar

Peschici, aumento contagi: sindaco chiude ristoranti e bar

 
LecceSi indaga
Lecce, rogo nel parcheggio dell'ospedale: a fuoco archivi cartelle cliniche 2018-19

Lecce, rogo nel parcheggio dell'ospedale: a fuoco archivi cartelle cliniche 2018-19

 
Covid news h 24Lotta al virus
Vaccini, l'appello del sindaco di Matera a Bardi: «serve accelerazione»

Vaccini, l'appello del sindaco di Matera a Bardi: «serve accelerazione»

 
TarantoIl siderurgico
Mittal al sindaco di Taranto: bisogna attendere l'esito del Consiglio di Stato

Taranto, Mittal al sindaco: su spegnimento impianti, attendere Consiglio di Stato. Melucci: «Minacce da no comment»

 
BrindisiIl ricordo
Brindisi, 30 anni fa lo sbarco degli albanesi: in teatro uno spettacolo in streaming

Brindisi, 30 anni fa lo sbarco degli albanesi: in teatro uno spettacolo in streaming

 

Musica

«E lascia stare»: ecco il tormentone estivo di RockAm che racconta il Covid e la voglia di ricominciare

Disponibile online il brano del giovanissimo RockAm

«E lascia stare» ecco il tormentone estivo che racconta il Covid e la voglia di ricominciare

Un brano fresco, sicuramente estivo ma che celebra anche un altro tipo di estate: quella dell’adolescenza e della voglia di ricominciare dopo le paure dell’emergenza Covid e il full lockdown che ha congelato per tre mesi i rapporti umani. È un po’ tutto questo «E lascia stare»: tormentone made in Basilicata, disponibile online, del giovanissimo RockAM, nome d’arte di Rocco Amendolara, 16 anni, capelli ricci, l’inseparabile chitarra tra le braccia e tanta voglia di raccontare se stesso e il suo mondo attraverso la musica.

Giovane lucano, originario di Senise paese in cui vive, Rockam è uno che l’amore per la musica lo coltiva praticamente da sempre: da quando, piccolissimo, guanto bianco e cappello imitava Michael Jackson; poi, crescendo, ha conosciuto e imparato ad amare i cantautori italiani. Poi, crescendo e continuando gli studi, ha cominciato anche a scrivere e comporre. Un suo must? Rino Gaetano, col cilindro e l’ukulele. E un po’ di Rino, nelle movenze, gli è rimasto. Si nota bene proprio nel videoclip di «E lascia stare», girato tra il mare e il lago nelle bellezze della sua terra, diretto da un altro giovane artista senisese, Domenico Petrigliano e prodotto da Brixol. Un testo partorito durante la quarantena che, evidentemente, ha stimolato ancora di più la creatività di questo giovanissimo musicista come è accaduto per altri suoi coetanei e non solo.

«È il mio debutto con un brano completo di videoclip - ci dice - ma non è il primo brano in assoluto. Un ringraziamento particolare va ad Amedeo Castronuovo (Brixol) per la base e perché ha prodotto le canzoni, Domenico Petrigliano per il video e Marco Cirigliano per il servizio fotografico del backstage, L’Olivia e l’Osservatorio Avifaunistico di Senise, tra le location scelte , Antonio Rossi per il flair bartending, Dj Neos, Enzo Mele per mix e mastering della voce e tutti gli amici che hanno partecipato».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie