Sabato 19 Ottobre 2019 | 17:31

Il Biancorosso

L'intervista
Bergossi sente la voce del cuore: «Bari hai tutto per tornare in B»

Bergossi sente la voce del cuore: «Bari hai tutto per tornare in B»

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoMARINA MILITARE
Taranto, musica e solidarietà insiemesuccesso del concerto "Note d'autunno"

Taranto, musica e solidarietà insieme successo del concerto "Note d'autunno"

 
GdM.TVLa visita
Matera, ministro Fioramonti pranza a scuola con i bimbi: e distribuisce borracce

Matera, ministro Fioramonti pranza a scuola con i bimbi: e distribuisce borracce

 
BrindisiIl sequestro
Ceglie Messapica, arrivano i Cc e nascondono fucile: arrestato padre e figlio

Ceglie Messapica, arrivano i Cc e nascondono fucile: arrestato padre e figlio

 
PotenzaDopo il blitz
Arresti a Potenza, l'inchiesta sulle mazzette si allarga a «Matera 90»

Arresti a Potenza, l'inchiesta sulle mazzette si allarga a «Matera 90»

 
BariLavoro
Bari, scongiurati 500 licenziamenti a Network Contacts: trovato l'accordo

Bari, scongiurati 500 licenziamenti a Network Contacts: trovato l'accordo

 
FoggiaLa relazione
Manfredonia, mafia in Comune: ecco i legami dei politici con i clan

Manfredonia, mafia in Comune: ecco i legami dei politici con i clan

 
LecceUn 67enne
Melendugno, gli sfugge motosega di mano: muore dissanguato

Melendugno, gli sfugge motosega di mano: muore dissanguato

 

i più letti

LETTERE ALLA GAZZETTA

«Una tantum» da documentare con un selfie

LETTERE ALLA GAZZETTA - Troppo grave per parlarne «una tantum». L'abito talare continua a farla franca sulla perversione del secolo: la pedofilia. Dalla gerarchia ecclesiastica solo e sempre irrisorie «mea culpa». Persino Papa Francesco, convinto abbattitore di atavici dogmi e superate ideologie della Chiesa di Roma, ha rischiato di mettere in dubbio la sua infallibilità pastorale, a causa di questa dissacrante piaga.

Dall'alto dei cieli, nell'aereo che lo riportava nel Regno romano di Pietro, ha chiesto scusa alle giovani vittime cilene con una «errata corrige»: «le prove» richieste istintivamente contro i suoi ministri, diventavano «evidenze». Forse, in questa era di Matrix, è lecito pensare che un minore, anche in certe situazioni, può cautelarsi con un selfie.

Dino Fiume, Monopoli (BA)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie