Martedì 19 Marzo 2019 | 03:28

Il Biancorosso

LE PAGELLE
Iadaresta aumenta il peso offensivoPozzebon grigio: neanche un tiro

Iadaresta aumenta il peso offensivo
Pozzebon grigio: neanche un tiro

 

NEWS DALLE PROVINCE

MateraLa visita
Di Maio a Matera: «Fare imprese al Sud è da supereroi»

Di Maio a Matera: «Fare imprese al Sud è da supereroi»

 
TarantoIncidente stradale
Scontro a Crispiano: muore una maestra di 46 anni, insegnava a Martina

Scontro a Crispiano: muore maestra di 46 anni. Altro incidente a Manduria: muore 78enne

 
HomeUdienza preliminare
Tangenti ex provincia Bari, l'ente non si costituisce parte civile

Tangenti ex provincia Bari, l'ente non si costituisce parte civile

 
PotenzaI controlli
Evadevano il fisco per 120mila euro: scoperti in 2 a Maratea

Evadevano il fisco per 120mila euro: scoperti in 2 a Maratea

 
BatL'inchiesta di Lecce
Trani, magistrati arrestati, imprenditore denuncia: «Pagai per la libertà»

Trani, magistrati arrestati, imprenditore denuncia: «Pagai per la libertà»

 
BrindisiIn pieno centro
S.Pietro V.co, pitbull azzanna cavalla e cavaliere, feriti

S.Pietro V.co, pitbull azzanna cavalla e cavaliere, feriti

 
LecceBattuto Messuti
Primarie Centrodestra a Lecce, vince Saverio Congedo, coordinatore pugliese FdI

Primarie Centrodestra a Lecce, vince Saverio Congedo, di Fratelli d'Italia

 

LETTERE ALLA GAZZETTA

Un Paese di male in peggio

La domanda è: come si vive quando si è perso tutto? Ebbene, il rapporto Istat fissa a 18 milioni il numero di persone, a rischio povertà o esclusione sociale. Ma anche quel 50% di cittadini che, pagando le tasse fino all’ultimo cent. mantengono l’altra metà della popolazione, che non paga. E ancora, ben 4,7% milioni di persone che vivono in stato di grave povertà, con un incremento del 165% nell’ultimo decennio.

Mentre il 30% della popolazione residente (contro il 28%) vive in bilico tra chi è povero e chi non lo è. In sostanza, rispondere a queste domande si è data l’immagine di un Paese senza futuro, faticoso e difficile, come e forse più del recente passato.

Nico Pesce (Bari)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400