Giovedì 21 Marzo 2019 | 10:28

Il Biancorosso

IL PERSONAGGIO
La signora Francesca colpisce ancoraPizze e focacce per gli auguri a Brienza

La signora Francesca colpisce ancora
Pizze e focacce per gli auguri a Brienza

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoNel tarantino
Castellaneta Marina, sequestrato ristorante sulla spiaggia completamente abusivo

Castellaneta Marina, sequestrato ristorante in spiaggia abusivo

 
BatÈ intervenuta la polizia
Barletta, tenta di uccidere il fratello accoltellandolo dopo lite, 53enne in cella

Barletta, tenta di uccidere il fratello accoltellandolo dopo lite, 53enne in cella

 
BariL'inchiesta
Mercato nero della legna: un business malavitoso

Mercato nero della legna: un business malavitoso

 
LecceA lecce
Statua S.Oronzo, procede restauro: «È molto deteriorata»

Statua S.Oronzo, procede restauro: «È molto deteriorata»

 
MateraInfortunio sul lavoro
Policoro, 34enne muore mentre taglia alberi. Allarme sindacati

Policoro, 34enne muore mentre taglia alberi. Allarme sindacati

 
FoggiaNel Foggiano
Lesina, procura indaga su imprenditore Casanova per abusi edilizi

Lesina, procura indaga su imprenditore Casanova per abusi edilizi

 
BrindisiCentrale Enel Brindisi
Cerano, principio di incendio nella torre nastro trasportatore, nessuna conseguenza

Cerano, principio di incendio nella torre nastro trasportatore, nessuna conseguenza

 
PotenzaLe previsioni
Economia: nel 2019-2023 Potenza crescita zero

Economia: nel 2019-2023 Potenza crescita zero

 

Lettere alla Gazzetta

Il problema dei parcheggi a Monopoli

È noto che quasi tutti i Comuni italiani hanno il bilancio in rosso, un po' perchè da qualche anno lo Stato ha stretto i cordoni della borsa e molto perchè negli anni passati si è amministrato piuttosto allegramente.
Di qui la necessità di fare moneta ad ogni costo: con una imposizione locale che sale sempre e non scende mai, con le multe per la sosta, quasi inevitabili dal momento che le macchine sono tante e i posti per parcheggiare sono pochi, con gli Autovelox-trappola e poi con i parcheggi a pagamento quasi dappertutto.
A Monopoli, città turistica, si è un po' esagerato: per tutta l'estate (dal 1° giugno al 30 settembre) nei giorni festivi la sosta a pagamento si protrarrà fino a mezzanotte. Bella botta per chi ha in programma un bagno in mare, la visita al borgo antico e magari, la sera, il concerto sul sagrato della cattedrale o qualche altro evento del denso programma estivo.
Si possono fare un bel po' di "Euri" con le automobili. A meno che la trovata non scoraggi i forestieri e li dirotti altrove.

Franco Iusco, Bari

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400