Giovedì 17 Gennaio 2019 | 20:48

Lettere alla Gazzetta

Vicenda Tap troppe esagerazioni

Nessuna violenza nelle proteste contro la Tap. Esagerato, c’era proprio bisogno caro ministro dell’Interno di mandare tutta quella forza pubblica sulle coste salentine per contrastare le popolazioni che si oppongono all’arrivo del gas dall’Azerbaijan? Quello della TaP. C’era proprio bisogno, visto che quei cittadini non sono violenti, né armati di cattive intenzioni. Se lo fossero si sarebbero presentati con cartelloni tipo «Se porti il gas a Melendugno, ti spacco il grugno» . «Se la Tap arriva a Melendugno ti sferro un pugno». O ancora: «Se mi sbarchi il gas a Santa Foca ti faccio venire la pelle d’oca». Perciò, caro ministro, tratti queste popolazioni del Salento alla stessa maniera con cui tratti, con i guanti gialli, le migliaia di extracomunitari che arrivano tranquillamente sulle nostre coste.

Teodoro Chirico, Lecce

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400