Lunedì 20 Maggio 2019 | 04:19

Il Biancorosso

L'ALLENATORE
Cornacchini: "Daremo battaglia ad AvellinoDimostreremo di essere la squadra più forte"

Cornacchini: «Ad Avellino dimostreremo di essere la squadra più forte»

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceIn mattinata
Lecce, assalto al gazebo Lega in centro: una ragazza contusa. Martedì atteso Salvini

Lecce, assalto a gazebo Lega in centro: 17enne contusa. Salvini: vergogna

 
BatIl diretto
Ferrovie: l'Alta Velocità arriva a Barletta, due Frecciargento da e per Roma

Treni, a Barletta fermerà Bari-Roma. Mit: nuovi servizi su Alta velocità. Che non esiste

 
TarantoNel tarantino
Manduria, anziano pestato a morte da baby-gang: altri 4 minori indagati

Manduria, anziano pestato a morte: indagati altri 4 minori

 
FoggiaNel foggiano
Chieuti, uomo morì durante corsa buoi: animalisti chiedono lo stop a Emiliano

Chieuti, uomo morì durante corsa buoi: animalisti chiedono lo stop

 
Brindisinel brindisino
Latiano, crolla solaio di scuola in ristrutturazione: grave operaio

Latiano, crolla solaio di scuola in ristrutturazione: grave operaio

 
PotenzaA ripacandida
Si ustiona mentre accende il camino: grave un 20enne nel Potentino

Si ustiona mentre accende il camino: grave un 20enne nel Potentino

 

i più letti

Lettere alla Gazzetta

Rapimento Moro connivenze da fare paura

Solo la Gazzetta il 16 marzo ha ricordato il sacrificio di Aldo Moro, rapito dai terroristi il 16 marzo 1978. Un sacrificio che tuttora pesa sulla coscienza di molti leader della Prima Repubblica.
Le conclusioni della commissione Moro presieduta da Fioroni fanno rabbrividire, così pure la ricostruzione che di quella tragedia ha fatto l’on. Gero Grassi.
Connivenze e complicità tra le grandi potenze, i servizi segreti, istituzioni, la criminalità organizzata, alcuni settori della politica. Eppure ci sono personaggi di rilievo secondo cui quel sequestro fu opera esclusiva delle Br.
Stento a credere che abbiano fatto tutto i terroristi, da soli.
In ogni caso, a piccoli passi la verità sta venendo a galla.

Sandro Gigante, Taranto

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400