Venerdì 22 Gennaio 2021 | 20:26

Il Biancorosso

Serie C
Calcio Bari, Maita: «Ho passato brutte giornate con il Covid 19»

Calcio Bari, Maita: «Ho passato brutte giornate con il Covid 19»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiIl caso
Blitz dei Nas in due case di riposo a Brindisi e Potenza: chiuse per carenze igieniche

Blitz dei Nas in due case di riposo a Brindisi e Potenza: chiuse per carenze igieniche

 
TarantoIl virus
Covid 19 a Grottaglie, dipendenti comunali positivi: chiusi gli uffici

Covid 19 a Grottaglie, dipendenti comunali positivi: chiusi gli uffici

 
Covid news h 24Al San Giacomo
Covid, la denuncia della Lega: «A Monopoli niente test rapidi: bisogna andare a Bari»

Covid, la denuncia della Lega: «A Monopoli niente test rapidi: bisogna andare a Bari»

 
PotenzaIl caso
Melfi, in auto con 4 quintali di cavi di rame: denunciato

Melfi, in auto con 4 quintali di cavi di rame: denunciato

 
FoggiaLa novità
Policlinico di Foggia, nasce il primo reparto di Andrologia in Puglia

Policlinico di Foggia, nasce il primo reparto di Andrologia in Puglia

 
LecceLa convenzione
Lecce, nasce il 'Parco della Giustizia' su terreno confiscato alla mafia

Lecce, nasce il 'Parco della Giustizia' su terreno confiscato alla mafia

 
MateraNel Materano
Mafia, sequestrati beni a capoclan lucano: case, mezzi e contanti

Mafia, sequestrati beni a capoclan lucano: case, mezzi e contanti

 
BatNella Bat
Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

 

i più letti

LETTERE ALLA GAZZETTA

I licenziamenti per chiusura aziendale vanno tutelati

Un punto fermo da tenere nella legislazione sul lavoro è il seguente: un lavoratore licenziato per riduzione di personale, ammissibile solo se c'è la riduzione della produzione o il rischio del fallimento, deve avere sempre la prelazione su future assunzioni da parte dell'azienda che lo ha licenziato.
Questo dovrebbe essere un diritto sacrosanto del lavoratore se non vogliamo che il mondo del lavoro diventi una giungla, nella quale vige solo la legge del più forte, nella fattispecie quella del datore di lavoro.
In caso di licenziamento il lavoratore deve essere tutelato dalle strutture sociali e messo in condizione di essere reintegrato nel mondo del lavoro. Ovviamente il datore di lavoro deve rivolgersi sempre all'Ufficio del Lavoro (Ufficio di Collocamento) per tutte le comunicazioni riguardanti sia il licenziamento che l'assunzione del lavoratore.
Questo avviene in tutti i paesi civili e deve essere ben tenuto presente dai governi, perchè è un fondamento della Costituzione Italiana, che è una Repubblica fondata sul lavoro.

Biagio Sannicandro, Bari

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie