Giovedì 06 Ottobre 2022 | 22:11

In Puglia e Basilicata

Il caso

Brindisi, scritte intimidatorie su abitazione consigliere comunale

Minacce a Oggiano (FdI) relative alla realizzazione del Palaeventi

03 Aprile 2022

Redazione online

BRINDISI - Scritte con intimidazioni rivolte al consigliere comunale di Brindisi Massimiliano Oggiano (Fratelli d’Italia) sono state realizzate con una bomboletta spray nei pressi della sua abitazione. Sotto le frasi, accanto al suo cognome e alla scritta 'Palaeventi sospesò, c'è il disegno di un manichino impiccato. Il riferimento è alla vicenda della realizzazione della 'New Arenà, ovvero il Palaeventi di Brindisi. Nei giorni scorsi alcune polemiche hanno accompagnato l'iter procedurale per avviare l’intervento. E il consigliere di opposizione Oggiano, pur manifestando riserve su alcune questioni tecniche, non ha mai dichiarato la sua contrarietà all’opera. Numerose le attestazioni di solidarietà nei confronti del consigliere. Il sindaco di Brindisi Riccardo Rossi ha condannato il «vile gesto».

«Il mio impegno quotidiano su tante questioni continuerà. Preferisco glissare ed andare avanti. Non voglio dare troppo peso a questa vicenda. Chi mi conosce bene sa che non sono queste le cose che possono darmi imbarazzo o tensione». Così Massimiliano Oggiano, consigliere comunale di opposizione per Fratelli D’Italia a Brindisi, commenta l’intimidazione subita questa mattina. All’esterno della sua abitazione sono state ritrovate alcune scritte minacciose relative alla realizzazione della struttura Palaeventi e il disegno di un uomo impiccato.

Oggiano non sporgerà denuncia. «Le forze dell’ordine - dice - hanno ben altro a cui pensare, e non a queste infantili dimostrazioni di dissenso o forse di disinformazione. Quello che mi sento di dire è che sulla vicenda del Paleventi c'è stata molta disinformazione. La posizione mia e di Fratelli d’Italia non è mai stata contraria al Palaeventi, ma si è voluta artatamente, invece, farla passare in questa maniera. Non è assolutamente così».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725