Venerdì 19 Aprile 2019 | 16:53

NEWS DALLA SEZIONE

Verso il voto
«Santini» elettorali per strada, a Lecce appello al senso civico

«Santini» elettorali per strada, a Lecce appello al senso civico

 
Nel Leccese
Manifesto funebre e proiettili: minacce al candidato sindaco a Parabita

Manifesto funebre e proiettili: minacce al candidato sindaco a Parabita

 
Nel Leccese
Scambio di sesso e voti: condannati ex amministratori Porto Cesareo

Scambio di sesso e voti: condannati ex amministratori Porto Cesareo

 
A campi Salentina
Intrappolato con auto nel passaggio a livello: paura per anziano

Intrappolato nel passaggio a livello: paura per anziano

 
Giovedì Santo
Lecce, mons. Seccia laverà piedi a detenuti in carcere Lecce

Lecce, mons. Seccia lava i piedi a detenuti in carcere

 
La vertenza
San Cesario, sigilli a Mercatone Uno a vigilia dello sciopero

San Cesario, sigilli a Mercatone Uno a vigilia dello sciopero

 
Preso dai Cc
Matino, minacciava la madre per avere i soldi: in cella 37enne

Matino, minacciava la madre per avere i soldi: in cella 37enne

 
Il caso
Parabita, lettera di minacce in Comune nel mirino i tre commissari

Parabita, lettera di minacce in Comune nel mirino i tre commissari

 
L'incidente
Lecce, contro un muro con la Porsche: muore imprenditore 40enne

Lecce, contro un muro con la Porsche: muore imprenditore 40enne

 
Il caso
Omicidio Noemi, fissato al 22 maggio il processo d'appello per fidanzato killer

Omicidio Noemi, fissato al 22 maggio il processo d'appello per fidanzato killer

 
All'Università del Salento
Da Lampedusa alla laurea: storia di Sajjad, neoingegnere

Da Lampedusa alla laurea: storia di Sajjad, neoingegnere

 

Il Biancorosso

IL COMMENTO
Il primo gradino di una scalache porta molto più in alto

Il primo gradino di una scala
che porta molto più in alto

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiIl batterio killer
Xylella, Cia annuncia: «in corso eradicazioni di 12 alberi nel Brindisino»

Xylella, Cia annuncia: «in corso eradicazioni di 12 alberi nel Brindisino»

 
BariLa scomparsa
Bari piange il professor Domenico D'Oria: il cordoglio di Decaro e Emiliano

Bari piange il professor Domenico D'Oria: il cordoglio di Decaro e Emiliano

 
TarantoA grottaglie (Ta)
Cinzella Festival: nella line-up anche gli Afterhours, oltre a Franz Ferdinand, Marlene Kuntz, White Lies

Cinzella Festival: nella line-up anche gli Afterhours, oltre a Franz Ferdinand, Marlene Kuntz, White Lies

 
Materavittima un materano
Compra iPhone 7 sul web a 200€, ma è una truffa: una denuncia

Compra iPhone 7 sul web a 200€, ma è una truffa: una denuncia

 
PotenzaL'annuncio
Fca, Melfi: sindacati, a maggio alcuni stop a produzione

Fca, Melfi: sindacati, a maggio alcuni stop a produzione

 
LecceVerso il voto
«Santini» elettorali per strada, a Lecce appello al senso civico

«Santini» elettorali per strada, a Lecce appello al senso civico

 
FoggiaAccoglienza
Borgo Mezzanone, migranti cercano un altro ghetto

Borgo Mezzanone, migranti cercano un altro ghetto

 
BatÈ incensurato
Andria, in casa un market della droga: arrestato 25enne

Andria, in casa un market della droga: arrestato 25enne

 

turismo

Lecce da «barocca» a «impacchettata»: in restauro due simboli della città

L'estate 2018 non sarà ricordata come la migliore per i turisti che hanno deciso di visitare per la prima volta il capoluogo salentino. A Lecce i monumenti più rappresentativi al momento sono coperti dalle impalcature, per lavori di restauro in corso. Come mostrano queste immagini, la chiesa di Santa Croce, simbolo del barocco leccese, è coperta da impalcature e da un grosso pannello, che lascia solo immaginare la magnificenza della facciata. Ora però anche la colonna di Sant'Oronzo, che troneggia nell'omonima piazza, è «impacchettata», e i pannelli mostrano il santo protettore del capoluogo, insieme ad alcuni cartelli pubblicitari.

I lavori di recupero e valorizzazione della chiesa di Santa Croce sono cominciati nel 2016 e dovevano terminare dopo 490 giorni. Ne sono trascorsi oltre 600, e le impalcature sono ancora lì, a coprire completamente uno degli scorci più belli della città. Le tempistiche per il restauro della colonna dovrebbero essere più brevi: i lavori sono cominciati a marzo e secondo calendario termineranno a novembre. Comprensibile il malcontento dei turisti, che sui social hanno postato alcune foto dei monumenti, o di quello che si ritiene si possa nascondere sotto le impalcature. Per l'estate 2019 la situazione sarà ritornata alla normalità?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400