Sabato 19 Gennaio 2019 | 07:48

Maltrattavano disabili in un centro a Venosa

Calci, pugni, schiaffi e «trascinamenti a terra» per essere trasferiti dal corridoio alle stanze: è «l'inaccettabile e penoso sistema di vita quotidiano» che hanno dovuto subire alcuni ospiti di una struttura riabilitativa dei «Padri Trinitari» di Venosa (Potenza), interrotto stamani dai Carabinieri del Nas. Ecco le immagini delle telecamere di sorveglianza che riprendono i maltrattamenti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400