Lunedì 13 Luglio 2020 | 03:42

NEWS DALLA SEZIONE

fase 3
Foggia, Policlinico Riuniti chiusi 2 reparti Covid: emozione e gioia degli operatori sanitari

Foggia, Policlinico Riuniti chiusi 2 reparti Covid: emozione e gioia degli operatori sanitari

 

Il Biancorosso

calcio
Bari, bomber Antenucci: «In testa solo obiettivo promozione»

Bari, bomber Antenucci: «In testa solo obiettivo promozione»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariSparatoria misteriosa
Molfetta, Far West nel rione Paradiso ma sul posto non c'è traccia di bossoli

Molfetta, Far West nel rione Paradiso ma sul posto non c'è traccia di bossoli

 
Foggiatragedia sfiorata
Foggia, carambola tra auto sulla SS 16, cinque feriti

Foggia, carambola tra auto sulla SS 16, cinque feriti

 
Brindisil'arresto
Francavilla Fontana, alla veneranda età di 87enne evade dai domiciliari e finisce ai...domiciliari

Francavilla Fontana, alla veneranda età di 87enne evade dai domiciliari e finisce ai...domiciliari

 
Tarantosbarchi
MIgranti, in 100 arrivano all'hotspot di Taranto: arrestato tunisino irregolare sul territorio

Migranti, in 100 arrivano all'hotspot di Taranto: arrestato tunisino irregolare

 
MateraManutenzione
Matera, la vasca della Villa non più una palude

Matera, la vasca della Villa non più una palude

 
PotenzaCentro storico
Potenza, tavoli e locali all’aperto . La piazza rivive causa Covid

Potenza, tavoli e locali all’aperto. La piazza rivive dopo il Covid

 
Lecceil caso in salento
Otranto, «È un lupo oppure un cane inselvatichico?. Di certo è aggressivo e va preso quanto prima»

«È un lupo o un cane inselvatichito? Di certo è aggressivo e va preso quanto prima»: parla l'esperto

 
BatAmbiente
Barletta, «Illegalità diffusa sul fiume Ofanto»

Barletta, «Illegalità diffusa sul fiume Ofanto»

 

i più letti

Il comnizio

Melfi, Salvini a contestatori: «Siete 10 sfigati, partigiani si rivolterebbero nella tomba» Video

Il vicepremier ignora i cori di un gruppo di giovani: la piazza va in suo aiuto

«Se ci fossero i partigiani veri a vedere questi dieci sfigati si rivolterebbero nella tomba», oppure «la mamma dovrebbe dirti che mostrare il dito medio è da maleducati": sono due delle frasi che stamani, a Melfi (Potenza), il vicepremier e leader della Lega, Matteo Salvini, ha usato per ribattere ai contestatori durante il suo comizio.  Lo ha fatto sfruttando anche il favore della piazza che, più volte, lo ha sostenuto applaudendo o urlando: «Lega! Lega!» o "Matteo! Matteo!».

Quando si è detto annoiato per l’accusa di «fascista», Salvini ha spiegato: «Sono orgogliosamente italiano». Poco dopo ha ringraziato «i tanti papà e le tante mamme che in questi giorni sono venuti ai miei comizi con i figli». Appena il tono della contestazione lo ha disturbato in modo particolare, Salvini ha ottenuto gli applausi della folla - e urla di approvazione - ricordando di «aver ridotto gli sbarchi del 95 per cento» e che «liste di attesa nella sanità di oltre due anni sono indegni di un Paese civile nel 2019».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie