Mercoledì 22 Gennaio 2020 | 17:46

NEWS DALLA SEZIONE

Il video shock
Bari, cede il contro soffitto nell’hotel Excelsior mentre ballano al veglione di Capodanno

Bari, cede il controsoffitto dell’hotel Excelsior mentre la gente balla al veglione di Capodanno

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari in nottuna al San Nicola (ore 20.45) contro la Sicula Leonzio

Bari in notturna al San Nicola (ore 20.45) contro la Sicula Leonzio

 

NEWS DALLE PROVINCE

GdM.TVDue uomini
Bari, sorpresi sulla Modugno-Carbonata a scaricare rifiuti: denunciati

Bari, sorpresi sulla Modugno-Carbonata a scaricare rifiuti: denunciati

 
BatBat
La vicepresidente della Provincia eletta con zero voti

La vicepresidente della Provincia eletta con zero voti

 
TarantoL'evento
Taranto, Giochi del Mediterraneo 2026, il sindaco incontra ministro Spadafora

Taranto, Giochi del Mediterraneo 2026, il sindaco incontra ministro Spadafora

 
LecceL'annuncio
«Christian Dior» sfilerà a maggio a Lecce

«Christian Dior» sfilerà a maggio a Lecce

 
FoggiaLe ricerche
Pantera in azione nel Foggiano, trovata una capra sgozzata

Pantera in azione nel Foggiano, trovata una capra sgozzata

 
HomeIntimidazione
Brindisi, bomba esplode nella notte: danneggiato un bar

Brindisi, bomba esplode nella notte: danneggiato un bar

 
MateraOperazione di CC e Gdf
Matera, truffa e riciclaggio: in cella ex direttore banca. Sequestrato noto ristorante

Matera, truffa e autoriciclaggio: in cella ex direttore di banca. Sequestrato noto ristorante nei Sassi (VD)

 

i più letti

Il comnizio

Melfi, Salvini a contestatori: «Siete 10 sfigati, partigiani si rivolterebbero nella tomba» Video

Il vicepremier ignora i cori di un gruppo di giovani: la piazza va in suo aiuto

«Se ci fossero i partigiani veri a vedere questi dieci sfigati si rivolterebbero nella tomba», oppure «la mamma dovrebbe dirti che mostrare il dito medio è da maleducati": sono due delle frasi che stamani, a Melfi (Potenza), il vicepremier e leader della Lega, Matteo Salvini, ha usato per ribattere ai contestatori durante il suo comizio.  Lo ha fatto sfruttando anche il favore della piazza che, più volte, lo ha sostenuto applaudendo o urlando: «Lega! Lega!» o "Matteo! Matteo!».

Quando si è detto annoiato per l’accusa di «fascista», Salvini ha spiegato: «Sono orgogliosamente italiano». Poco dopo ha ringraziato «i tanti papà e le tante mamme che in questi giorni sono venuti ai miei comizi con i figli». Appena il tono della contestazione lo ha disturbato in modo particolare, Salvini ha ottenuto gli applausi della folla - e urla di approvazione - ricordando di «aver ridotto gli sbarchi del 95 per cento» e che «liste di attesa nella sanità di oltre due anni sono indegni di un Paese civile nel 2019».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie