Venerdì 26 Aprile 2019 | 07:39

NEWS DALLA SEZIONE

L'appuntamento
Barletta, il 4 maggio «TedX Terra»: relatori d'eccezione

Barletta, il 4 maggio «TedX Terra»: relatori d'eccezione

 
Lavoro
Barletta, sindacati soddisfatti: stop licenziamenti alla Timac

Barletta, sindacati soddisfatti: stop licenziamenti alla Timac

 
Botta e risposta
Andria, accuse e veleni: fra Marmo e Giorgino volano gli stracci

Andria, accuse e veleni: fra Marmo e Giorgino volano gli stracci

 
Il furto
Trinitapoli, rubano 5mila carciofi dai campi: 4 arresti

Trinitapoli, rubano 5mila carciofi dai campi: 4 arresti

 
Il furto
Andria, svaligiano la biglietteria di Castel del Monte: caccia ai ladri

Andria, svaligiano la biglietteria di Castel del Monte: caccia ai ladri

 
Discariche a cielo aperto
Campi come discariche allarme rifiuti nel Nord Barese

Campi come discariche allarme rifiuti nel Nord Barese

 
La sentenza
Trani, barca affondata nella darsena: Comune pagherà i danni

Trani, barca affondata nella darsena: Comune pagherà i danni

 
Il messaggio
Lino Banfi a Canosa, gli auguri con la Gazzetta: «Buona Pesqua»

Lino Banfi torna a Canosa, gli auguri con la Gazzetta: «Buona Pesqua»

 
Lotta allo spaccio
Barletta, sorpresi mentre confezionavano dosi di cocaina: 2 arresti

Barletta, sorpresi mentre confezionavano dosi di cocaina: 2 arresti

 
Crisi al comune
Andria attende il commissario: ed è subito polemica

Andria attende il commissario: ed è subito polemica

 
È incensurato
Andria, in casa un market della droga: arrestato 25enne

Andria, in casa un market della droga: arrestato 25enne

 

Il Biancorosso

L'ALLENATORE
"La vittoria più bella? Quella ad Acireale"Cornacchini: "Le difficoltà ci saranno sempre"

"La vittoria più bella? Quella ad Acireale"
Cornacchini: "Le difficoltà ci saranno sempre"

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceSalento
Melpignano, Francesco Guccini inaugura Palazzo Marchesale

Melpignano, Francesco Guccini nel giardino del palazzo Marchesale tra musica e parole

 
BariIl protocollo
Uffici giudiziari nelle ex Casermette di Bari: verso l'intesa

Uffici giudiziari nelle ex Casermette di Bari: verso l'intesa
Bagarre tra Sisto e Decaro

 
BrindisiIl concerto
Negrita ad agosto a Francavilla F.na, unica tappa in Puglia

Negrita ad agosto a Francavilla F.na, unica tappa in Puglia

 
FoggiaOperazione dei Cc
Cagnano Varano, pistola e cartucce in masserie e droga: tre arresti

Cagnano Varano, pistola e cartucce in masserie e droga: tre arresti

 
PotenzaLa situazione
Lo sblocca cantieri è inutile per le incompiute lucane

Lo sblocca cantieri è inutile per le incompiute lucane

 
BatL'appuntamento
Barletta, il 4 maggio «TedX Terra»: relatori d'eccezione

Barletta, il 4 maggio «TedX Terra»: relatori d'eccezione

 
TarantoAmbiente ferito
Ex Ilva, mamma ragazzo morto di cancro: «Non stringo la mano a Di Maio»

Ex Ilva, mamma ragazzo morto di cancro: «Non stringo la mano a Di Maio»

 
MateraIn fiamme
Matera, divampa un incendio ferito un carabiniere

Matera, divampa un incendio ferito un carabiniere

 

Operazione della Polizia

Barletta, presi 3 rapinatori
tra loro c'è anche un 15enne

Bloccati dalla Polizia gli autori del colpo (avvenuto a novembre) a una dipendente di prodotti ittici seguita e aggredita davanti a una banca. Bottino 10mila euro

Identificati e arrestati dalla Polizia a Barletta tre rapinatori accusati di aver aggredito due mesi fa la dipendente di una ditta di prodotti ittici mentre andava in banca a versare 10mila euro tra contanti e assegni. In manette sono finiti i pregiudicati Michele Calabrese, 39enne di Barletta, il 32enne albanese Igli Kamberi, anche lui pregiudicato a un minorenne di 15 anni (collocato in comunità.

I tre sono, la mattina del 10 novembre scorso, insieme a un altro complice e a bordo di due scooter, avrebbero pedinato sin dalla sua abitazione e per tutto il tragitto verso la banca la dipendente di una società di prodotti ittici che aveva con sè gli incassi della sera precedente. Gli investigatori hanno ricostruito il percorso e sono risaliti ai malviveti anche grazie a un collage di filmati di videosorveglianza di alcuni esercizi commerciali lungo il tragitto.

Come si vede nelle immagini l'auto della donna è stata seguita fino alla banca dove uno dei malviventi è sceso dalla moto si è avvicinata alla vittima e le ha portato via soldi e assegni. Nel corso delle perquisizioni gli agenti hanno rinvenuto i due scooter utilizzati per il colpo che avevano una targa contraffatta oltre all'abbigliamento utilizzato in quella occasione. Sono in corso ulteriori indagini per addivenire all’identificazione della quarta persona coinvolta nell’episodio delittuoso e per verificare se la banda sia responsabile di altre rapine, perpetrate con analogo modus operandi, avvenute recentemente nella città di Barletta.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400