Martedì 18 Febbraio 2020 | 02:37

NEWS DALLA SEZIONE

La storia
Barletta, il «ragazzo delle farfalle» morto sulla strada. I genitori nelle scuole: mai più

Barletta, il «ragazzo delle farfalle» morto sulla strada. I genitori nelle scuole: mai più

 
Criminalità
Bomba sotto auto CC, commissione antimafia incontra prefetto Bat

Bomba sotto auto CC, commissione antimafia incontra prefetto Bat

 
Violenza sessuale
Barletta, palpeggia studentessa sul treno: arrestato

Barletta, palpeggia studentessa sul treno: arrestato

 
l'evento
Andria festeggia San Valentino con il Red Carpet dell'Amore

Andria festeggia San Valentino con il Red Carpet dell'Amore

 
La sentenza
toga

Canosa, comportamento ingiusto: «Illegittimi i licenziamenti alla Bcc»

 
falso allarme
Coronavirus, paziente cinese trasportato da Bisceglie: sta bene, test negativo

Coronavirus, paziente cinese trasportato da Bisceglie: sta bene, test negativo

 
Il processo a Lecce
Trani, «giustizia truccata», l'ex gip Nardi avverte un malore e salta l'udienza

Trani, «giustizia truccata», l'ex gip Nardi avverte malore. Udienza rinviata al 19

 
Nel pomeriggio
Barletta, passano i vigili: fallisce rapina in gioielleria, rinvenuto fucile

Barletta, intervengono i vigili: fallisce rapina in gioielleria, rinvenuto fucile

 
Il furto
Andria, ruba anelli ai pazienti arrivati in pronto soccorso privi di conoscenza: arrestato

Andria, ruba anelli ai pazienti svenuti arrivati in pronto soccorso: arrestato

 
L'annuncio
Trani, l'iniziativa dell'imprenditore: «Congedo extra ai neopapà dipendenti di Megamark»

Trani, l'iniziativa di Megamark: «Congedo extra ai neopapà dipendenti»

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio: vittoria al San Nicola contro il Picerno: 3-0

Bari calcio: vittoria al San Nicola contro il Picerno: 3-0

 

NEWS DALLE PROVINCE

MateraLa tragedia
Matera, 39enne si allontana da casa in auto: trovato morto in un dirupo

Matera, 39enne si allontana da casa in auto: trovato morto in un dirupo

 
PotenzaL'inchiesta
Potenza, maltrattamenti in Istituto Padri Trinitari: assolti

Potenza, maltrattamenti in Istituto Padri Trinitari: assolti

 
TarantoStalking
Perseguita e violenta per 4 mesi una donna: arrestato 49enne nel Tarantino

Perseguita e violenta per 4 mesi una donna: arrestato 49enne nel Tarantino

 
FoggiaL'aggressione
San Severo, giovane di 32 anni accoltella anziano all'addome

San Severo, un trentaduenne accoltella anziano all'addome

 
LecceIl caso
Lecce, detenuto da fuoco alla sua cella: intossicati 5 agenti penitenziari

Lecce, detenuto dà fuoco alla sua cella: intossicati 5 agenti penitenziari

 
NewsweekLa storia
Barletta, il «ragazzo delle farfalle» morto sulla strada. I genitori nelle scuole: mai più

Barletta, il «ragazzo delle farfalle» morto sulla strada. I genitori nelle scuole: mai più

 
BrindisiPallacanestro
Basket, la Coppa Italia è di Venezia, battuta Brindisi 73-67

Basket, la Coppa Italia è di Venezia, battuta Brindisi 73-67

 

i più letti

ESERCITO

Barletta, tutti di corsa per la «Toro Ten» 1.300 partecipano alla gara con le stellette

L'82° reggimento dona con i soldi delle iscrizioni due defibrillatori al Comune

Dopo il grande successo della prima edizione, oltre 1300 persone hanno partecipato alla seconda edizione della gara podistica non competitiva "Toro Ten", organizzata dall’82° reggimento fanteria “Torino”, unità alle dipendenze della Brigata meccanizzata “Pinerolo”, in collaborazione con il Comune di Barletta. L’intento della manifestazione è stato quello di ricordare il 77° anniversario dei fatti d’arme di Tscherkowo avvenuti sul fronte russo il 16 gennaio del 1943 nei quali l’82° reggimento diede prova delle straordinarie capacità dell’Esercito italiano e del valore dei propri soldati che scrissero una delle pagini più tristi e memorabili della storia, meritando la medaglia d’oro al valor militare.

Alla gara podistica, disputata su un percorso cittadino di 10 km, con partenza e arrivo nella caserma “Stella”, hanno partecipato   associazioni sportive a livello nazionale, militari del centro sportivo dell'Esercito, atleti provenienti da tutta la provincia BAT,  militari appartenenti sia all’82° “Torino” e ad altri reparti dipendenti dalla Brigata “Pinerolo”. L'evento nasce dalla volontà di rinsaldare quei valori che legano l’esempio ed il sacrificio all’impegno quotidiano dei soldati. Oggi come allora, i fanti del Torino, impiegati su diversi fronti addestrativi e operativi, operano con lo stesso entusiasmo, passione e dedizione di chi li ha preceduti per l’adempimento del proprio dovere, secondo il motto del reggimento: “Credo e vinco”.

 La partecipazione all'evento sportivo, e al tempo stesso benefico, ha permesso una raccolta di fondi, frutto esclusivamente della quota di iscrizione, che sono stati utilizzati per l’acquisto di due defibrillatori da donare al Comune di Barletta.  La presenza dei colori dell'Esercito alla manifestazione, conferma l'attenzione della forza armata nei confronti dei valori etici e di solidarietà sui quali si fonda l'iniziativa che testimonia, al contempo, l’attenzione e la vicinanza alla comunità cittadina barlettana.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie