Lunedì 10 Agosto 2020 | 23:32

NEWS DALLA SEZIONE

La decisione
Asl Bari recluta 50 psicologi: plauso dell'Ordine pugliese

Asl Bari recluta 50 psicologi: plauso dell'Ordine pugliese

 
Il lungomare di Bari Vecchia
I moli Sant'Antonio e San Nicola a Bari si rifanno il look: ok al progetto per la riqualificazione

I moli Sant'Antonio e San Nicola a Bari si rifanno il look: ok al progetto per la riqualificazione

 
SANITÀ
Da Gravina a Castellana: ecco 40mila euro per la ricerca

Da Gravina a Castellana: ecco 40mila euro per la ricerca

 
L'appello
Sei casi positivi di Covid 19 da rientro a Giovinazzo, il sindaco: «Restiamo in Puglia»

Covid 19, sei casi positivi da rientro a Giovinazzo, il sindaco: «Restiamo in Puglia»

 
Il caso
Porti Bari e Brindisi, accordo con Cdp per infrastrutture

Porti Bari e Brindisi, accordo con Cdp per infrastrutture

 
Il video
L'ultima cena del Continental a Bari: i clienti cantano «Senza te» e lo chef si commuove

L'ultima cena del Continental a Bari: i clienti cantano «Senza te» e lo chef si commuove

 
L'INTERVISTA
Michielin: il mio show «distanziato», ma come se fossimo allo stadio

Parola di Francesca Michielin: «il mio show «distanziato», ma come se fossimo allo stadio»

 
Criminalità
Bitonto, armati di pitsola rapinano auto a 3 donne che fanno benzina

Bitonto, armati di pistola rapinano auto a 3 donne che fanno rifornimento di benzina

 
L'INDAGINE
Boom del telelavoro a Bari e provincia

Boom del telelavoro a Bari e provincia

 
RICONOSCIMENTO
Corato è una «Città che legge»

Corato è una «Città che legge»

 
IL FATTO
Gioia del Colle, accoltellato in strada durante una lite

Gioia del Colle, accoltellato in strada durante una lite

 

Il Biancorosso

LEGA PRO
Vivarini attende, Scala in bilico. Avanza Auteri: altre novità in vista

Vivarini attende, Scala in bilico. Avanza Auteri: altre novità in vista

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaContagi
Basilicata, un nuovo caso di Covid a Calvello: è una donna tornata dalla Lombardia

Basilicata, un nuovo caso di Covid a Calvello: è una donna tornata dalla Lombardia

 
FoggiaLe immagini
Foggia, il video dell'assalto al portavalori tra sparatorie e auto in fiamme: A14 bloccata

Foggia, il video dell'assalto al portavalori tra sparatorie e auto in fiamme: A14 bloccata

 
BariLa decisione
Asl Bari recluta 50 psicologi: plauso dell'Ordine pugliese

Asl Bari recluta 50 psicologi: plauso dell'Ordine pugliese

 
BrindisiIncidente mortale
Brindisi, scontro tra due auto: perde la vita un bimbo di 16 mesi

Tragedia nel Brindisino, scontro tra due auto: perde la vita un bimbo di 16 mesi

 
TarantoIl caso
Arcelor Mittal, i Genitori Tarantini «delusi7 dalle parole di Conte: «La città va salvata»

Arcelor Mittal, i Genitori Tarantini «delusi7 dalle parole di Conte: «La città va salvata»

 
MateraCovid 19
Coronavirus, altri 2 migranti positivi dal Materano a Roma

Coronavirus, altri 2 migranti positivi dal Materano a Roma

 
LecceL'INTERVISTA
La ricerca internazionale scommette nel Salento

La ricerca internazionale scommette nel Salento

 
BatMALASANITÀ
Barletta, «Il ricovero-odissea di mia sorella tra attese e mancanza di acqua e cibo»

Barletta, «Il ricovero-odissea di mia sorella tra attese e mancanza di acqua e cibo»

 

i più letti

Nel Barese

Sannicandro, allaccio abusivo alla rete elettrica per illuminare serra di marijuana: coppia arrestata

La serra era attrezzatissima, anche con un sistema di irrigazione: la sostanza essiccata era nascosta ovunque in casa, perfino nella lavatrice

I carabinieri di Bari Centro hanno arrestato un 56enne del luogo, B.V., già noto alle forze dell'ordine, e sua moglie, la 70enne brasiliana X.D.D., per detenzione e coltivazione di marijuana, furto di energia elettrica e detenzione illegale di munizionamento. I due avevano allestito in un locale attiguo alla loro abitazione a Sannicandro di Bari, una serra attrezzatissima per la coltivazione di cannabis, con decine di ventilatori, lampade, condizionatori, stufe e un sistema di irrigazione. Sono state sequestrate 84 piante di marijuana di altezza tra i 5cm e i 2 metri, 75 germogli, 3 kg di sostanza già essiccata e nascosta in tutta la casa (perfino nella lavatrice) e 10 proiettili di vario calibro. Il locale e l'abitazione erano allacciati abusivamente alla rete elettrica pubblica: il danno complessivo è stato stimato attorno ai 416mila euro. I due per il momento si trovano ai domiciliari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie