Sabato 24 Luglio 2021 | 20:17

NEWS DALLA SEZIONE

Ambiente
Taranto, video-trappole in azione contro gli incivili

Taranto, video-trappole in azione contro gli incivili

 
Tragedia sfiorata
Taranto, tenta di ammazzare il rivale in amore: arrestato

Taranto, tenta di ammazzare il rivale in amore: arrestato

 
L'impatto
Taranto, finisce contro un muro in moto: morto 35enne di Brindisi

Taranto, finisce contro un muro in moto: morto 35enne di Brindisi

 
Il caso
Taranto, sparatoria allo Yachting Club di San Vito: convalidato fermo 37enne

Taranto, sparatoria allo Yachting Club di San Vito: convalidato fermo 37enne

 
Il caso
Aggressione a ex collega, condannati 4 esponenti dell'Usb Taranto

Aggressione a ex collega, condannati 4 esponenti dell'Usb Taranto

 
Il siderurgico
Ex Ilva, cassa Covid di 13 settimane per massimo 3.500 addetti. Usb: «Mancanza di prospettiva»

Ex Ilva, cassa Covid di 13 settimane per massimo 3.500 addetti. Usb: «Mancanza di prospettiva»

 
Allarme
Torre Colimena, In giro armato e ubriaco: denunciato nel Tarantino

Torre Colimena, In giro armato e ubriaco: denunciato nel Tarantino

 
violenza in famiglia
Taranto, avrebbe ucciso la moglie: piantonato in ospedale

Taranto, avrebbe ucciso la moglie: piantonato in ospedale

 
qualità della vita
Taranto, rinasce il quartiere Salinella per i Giochi del Mediterraneo

Taranto, rinasce il quartiere Salinella per i Giochi del Mediterraneo

 
Acciaierie di Italia
Taranto, Ex Ilva, Tar: ora il Ministero concluda riesame ex Batteria 12

Taranto, Ex Ilva, Tar: ora il Ministero concluda riesame ex Batteria 12

 
le indagini
Sparatoria pub Taranto: violate norme anti-Covid, chiuso bar

Sparatoria pub Taranto: violate norme anti-Covid, chiuso bar

 

Il Biancorosso

Sport
Focolaio tra i giocatori del Bari: predisposto il trasferimento dei 9 positivi

Focolaio tra i giocatori del Bari: predisposto il trasferimento dei 9 positivi

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaAmbiente
Turismo, San Fele ci spera: «Vanno aperte tutte le cascate»

Turismo, San Fele ci spera: «Vanno aperte tutte le cascate»

 
BariL'incendio
Bari, rogo in azienda edile tra San Paolo e zona Stanic

Bari, rogo in azienda edile tra San Paolo e zona Stanic

 
MateraL'accordo
Comuni: firmata intesa Maratea-Matera, programmi comuni

Comuni: firmata intesa Maratea-Matera, programmi comuni

 
LecceStart-up Gelesis
Dispositivo contro l'obesità made in Calimera sbarca in borsa: sarà quotata a New York

Dispositivo contro l'obesità made in Calimera sbarca in borsa: sarà quotata a New York

 
Brindisiambiente
Brindisi, serbatoio Edison Gnl: No del Comune è danno per l’ambiente e la Puglia

Brindisi, serbatoio Edison Gnl: No del Comune è danno per l’ambiente e la Puglia

 
TarantoAmbiente
Taranto, video-trappole in azione contro gli incivili

Taranto, video-trappole in azione contro gli incivili

 
BatOra è in cella
Barletta, detenuto ai domiciliari coltivava droga

Barletta, detenuto ai domiciliari coltivava droga

 

i più letti

economia

Taranto, settore crociere arriva anche Carnival

Il presidente Prete: «È il primo operatore al mondo nel settore»

Dalla forza del mare il riscatto di Taranto

Taranto capitale di mare e della crociere. Non è più - e non è solo - uno slogan ma una realtà che piano piano si va sempre più affermando. La ripresa post-pandemia, malgrado i molteplici allarmi sulla variante delta, è contrassegnata anche dal ritorno in mare delle grandi navi da crociera. Taranto ne beneficia con l’inserimento nelle destinazioni, di arrivo e di imbarco, di Msc, con la grande Seaside che ogni mercoledì, dagli inizi di maggio, fa tappa nello scalo jonico, con le sue migliaia di passeggeri. L’anno prossimo alla Msc si aggiungerà la Carnival, il primo operatore mondiale del crocierismo. Ad annunciarlo è stato Sergio Prete, presidente dell’autorità di sistema portuale del mar Jonio, nel corso di un evento svoltosi l’altra sera nel dipartimento universitario tarantino.

«P&O Cruises, compagnia crocieristica britannica facente parte del gruppo Carnival Corporation - spiega Prete alla Gazzetta - ha prenotato alcune toccate per il 2022 e per il 2023, andandosi così ad aggiungere alle altre compagnie, come Tui e Marella, che hanno già inserito la destinazione di Taranto per l’anno prossimo. Si tratta di un ottimo risultato per la nostra città che in questa maniera accresce la sua importanza in ambito crocieristico. Le prenotazioni che stiamo ricevendo costituiscono d’altronde un test, sta a noi superarlo a pieni voti come mi pare stia avvenendo con i grandi numeri che fa Msc».

Durante il penultimo scalo della Seaside, sono stati registrati numeri record nella tappa di Taranto: 2508 passeggeri, 214 arrivi e 144 imbarchi; inoltre, ben 52 bus hanno atteso i passeggeri in banchina per accompagnarli in escursione. Numeri che lasciano emergere un dato di sicuro rilievo che segna, senza ombra di dubbio, il successo della destinazione Taranto. Nei giorni scorsi, il terminal della Taranto Cruise Port ha dato il benvenuto anche a Stephen Xuereb, della Global Ports Holding. Un ospite prestigioso in visita presso il terminal della Tcp, che ha avuto modo di apprezzare dal vivo l’efficienza del terminal crociere e l’imponente macchina organizzativa che, ogni settimana, permette di accogliere i crocieristi in arrivo e partenza dal capoluogo jonico. Stando ai primi feedback raccolti anche a bordo nave, Taranto risulta essere tra quelle incluse nei nuovi itinerari della compagnia Msc, anche grazie alla possibilità, per i passeggeri, di poter sostare, in totale sicurezza, nella marina di Taranto, in strutture balneari ad uso esclusivo dei turisti che sbarcano nel porto jonico, rappresentando un valore aggiunto rispetto a questa tipologia di esperienza.

L’autorità di sistema portuale conta, peraltro, di avere presto a disposizione il centro servizi polivalente denominato «Falanto», un edificio di alto pregio architettonico che ospiterà le attività di terminal crociere/servizi ai passeggeri; spazi dedicati alla promozione della cultura del mare: auditorium polivalente, sale conferenza, aree per mostre e attività di divulgazione; ️servizi meet and greet (info point, bar, servizi igienici, area lounge); uffici amministrativi.

Intanto Confcommercio Taranto esprime soddisfazione per l’annuncio riguardante la compagnia Carnival: «un ulteriore tassello verso quel percorso di svolta che il territorio desidera fortemente intraprendere».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie