Venerdì 17 Settembre 2021 | 08:45

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

Il caso

Maxi rissa tra italiani e stranieri a Taranto: 20 persone coinvolte, 2 nigeriani feriti

Contusioni anche per due carabinieri. Denunciato un 69enne

Rissa tra famigliesei arresti a Canosa

TARANTO -  Circa venti persone, tra italiani e nigeriani, sono state coinvolte in una rissa avvenuta nel tardo pomeriggio di ieri in via Duca di Genova, a Taranto. Nel corso della lite sono rimasti feriti due cittadini nigeriani, mentre due carabinieri intervenuti per riportare la calma hanno riportato contusioni. Il motivo della rissa sarebbe riconducibile a mancati pagamenti di affitti e utenze di luce e gas da parte di uno dei due extracomunitari feriti, in favore di un tarantino 69enne, con precedenti di polizia, individuato quale autore del ferimento e denunciato all’Autorità giudiziaria. Un nigeriano ha riportato lesioni giudicate guaribili in cinque giorni; l’altro, accoltellato di striscio a una mano, se la caverà in 8 giorni. Sul posto sono intervenute tre pattuglie di carabinieri e diversi equipaggi della Squadra Volante e del Reparto Prevenzione Crimine della Questura. Tramite accordi tra le forze di polizia coinvolte, si è deciso di aumentare i servizi di prevenzione nella zona per evitare che il litigio di ieri possa avere ulteriori strascichi. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie