Sabato 31 Ottobre 2020 | 15:06

NEWS DALLA SEZIONE

intervento dei CC
Taranto, lite condominiale finisce a coltellate: due denunciati

Taranto, lite condominiale finisce a coltellate: due denunciati

 
Controlli della polizia
Taranto, prodotti ittici senza tracciabilità: sequestrati 60 kg e due persone denunciate

Taranto, prodotti ittici senza tracciabilità: sequestrati 60 kg e due persone denunciate

 
l'iniziativa
Taranto, Comune cerca vecchi Pc per ricondizionarli e donarli agli studenti bisognosi

Taranto, Comune cerca vecchi Pc per ricondizionarli e donarli agli studenti bisognosi

 
Coronavirus
Sindaco Taranto: via a test sierologico volontario per dipendenti comunali

Sindaco Taranto: via a test sierologico volontario per dipendenti comunali

 
il siderurgico
Taranto, «Ora ci vuole chiarezza sul futuro dell'ex Ilva»

Taranto, «Ora ci vuole chiarezza sul futuro dell'ex Ilva»

 
l'agguato
Taranto, spari in strada: gambizzato 30enne con precedenti

Taranto, spari in strada: gambizzato 30enne con precedenti

 
Il commento
Mittal Taranto sospensione delegato Rsu, Re David (Fiom): «Fatto grave»

Mittal Taranto sospensione delegato Rsu, Re David (Fiom): «Fatto grave»

 
il siderurgico
ArcelorMittal, sindaco Melucci dopo incidente: «Fabbrica pericolosa, non può continuare»

ArcelorMittal, sindaco Melucci dopo incidente: «Fabbrica pericolosa, non può continuare»

 
L'iniziativa
Martina Franca, «Non fermare la festa»: i party si programmano in attesa di tempi migliori

Martina Franca, «Non fermare la festa»: i party si programmano in attesa di tempi migliori

 
Il caso
Arcelor Mittal, Spesal: «Verifica su incidente in Deposito Bramme»

Arcelor Mittal, Spesal: «Verifica su incidente in Deposito Bramme»

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, striscione con sfottò prima della trasferta-derby contro il Foggia alla Zaccheria

Bari, striscione con sfottò prima della trasferta-derby contro il Foggia alla Zaccheria

 

NEWS DALLE PROVINCE

Lecceduplice omicidio
Lecce, «Uccisi con 70 coltellate?» Il killer sorpreso dalla sua stessa ferocia

Lecce, «Uccisi con 70 coltellate?» Il killer sorpreso dalla sua stessa ferocia

 
Batpericolo contagio
Barletta, positivi Covid due parroci: uno è ricoverato al Mons.Dimiccoli

Barletta, positivi Covid due parroci: uno è ricoverato al Mons.Dimiccoli

 
Tarantointervento dei CC
Taranto, lite condominiale finisce a coltellate: due denunciati

Taranto, lite condominiale finisce a coltellate: due denunciati

 
BrindisiControlli dei CC
Ceglie Messapica, ruba guanti e igienizzante nella struttura sanitaria dove lavora: nei guai un 54enne

Ceglie Messapica, ruba guanti e igienizzante nella struttura sanitaria dove lavora: nei guai un 54enne

 
BariIl processo
Popolare Bari, tentò tutela azionisti: Longo esce dall'inchiesta

Popolare Bari, tentò tutela azionisti: Longo esce dall'inchiesta

 
Potenzadati regionali
Covid, + 166 nuovi contagi da Covid (47 sono in Puglia) e 1703 tamponi: un decesso nel Materano

Covid, + 166 nuovi contagi Covid (47 sono in Puglia) e 1703 tamponi: un morto nel Materano

 
Foggiaquesta mattina
Foggia, accusa malore mentre fa visita al cimitero: muore 65enne

Foggia, accusa malore mentre fa visita al cimitero: muore 65enne

 
MateraEmergenza contagi
Matera, monaci positivi Covid: chiuso santuario di Maria Santissima di Picciano

Matera, monaci positivi Covid: chiuso santuario di Maria Santissima di Picciano

 

i più letti

la protesta

Mittal Taranto, rimosso blocco operai sulla SS 100: giovedì sciopero e sit-in a Roma

Contestano il massiccio ricorso alla cassa integrazione, le problematiche di sicurezza e la mancanza di risposte sul futuro dello stabilimento

Conte: «Mittal chiede 5000 esuberi, inaccettabile». Governo disponibile a discutere immunità

Foto Todaro

TARANTO -E’ stato rimosso il blocco stradale sulla Statale 100 davanti allo stabilimento siderurgico ArcelorMittal di Taranto, organizzato da un gruppo di lavoratori mentre era in corso la riunione dei sindacati per fare il punto sulla vertenza e decidere le iniziative di mobilitazione.

Da fonti sindacali si apprende che domani i lavoratori saranno in presidio davanti alla portineria C, per impedire il passaggio delle merci, e giovedì si autoconvocheranno a Palazzo Chigi, a Roma. "La totale assenza di risposte da parte del Governo - sottolinea Francesco Brigati della Fiom Cgil - sta contribuendo pesantemente ad alimentare un clima di esasperazione».

LO SCIOPERO - Scatta lo sciopero nella mobilitazione dei lavoratori dello stabilimento siderurgico ArcelorMittal di Taranto.

Dopo il blocco stradale di oggi sulla statale 100, per giovedì 24 settembre i sindacati Fim, Fiom, Uilm e Usb hanno proclamato uno sciopero di 24 ore - a partire dalle 7 - dei dipendenti - diretti, dell’appalto e di Ilva in Amministrazione straordinaria - contestualmente alla manifestazione indetta a Palazzo Chigi, a Roma.

A partire da domani è confermato in una nota il presidio davanti alla portineria C dello stabilimento «per non con consentire - viene spiegato - la commercializzazione dei prodotti all’ingresso e all’uscita del valico». In una lettera alla presidenza del Consiglio, ai Ministeri dello Sviluppo economico e del Lavoro, alla Prefettura di Taranto, le organizzazioni sindacali affermano che «la fabbrica è insicura. Sono oramai pesantissime ed inaccettabili le ricadute determinatesi attorno alla vertenza ArcelorMittal, dove multinazionale e Governo hanno deciso ciò che questo territorio non merita: ovvero di non decidere».

Fim, Fiom, Uilm e Usb evidenziano così «la condizione di abbandono ed insicurezza degli impianti e dei lavoratori» e «le ricadute in termini ambientali». "L'assordante silenzio - aggiungono - unito al totale immobilismo registrato in queste interminabili ore da parte della politica e delle istituzioni, peraltro ingiustificato, traccia oramai scontata l’incertezza sulle reali intenzioni del Governo italiano. Infatti, quest’ultimo si ostina a non convocare un incontro chiarificatore per il futuro e la gestione dell’attuale emergenza della fabbrica e di un intero territorio che da troppi anni si trascina. Tutte le nostre denunce sono cadute nel vuoto». Infine, i sindacati rinnovano al prefetto di Taranto, Demetrio Martino, la richiesta di una «convocazione immediata». (ANSA). 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie