Martedì 18 Dicembre 2018 | 17:00

NEWS DALLA SEZIONE

La protesta
Ex Ilva, il sit in dei lavoratori e dell'Usb al Mise: «Anomalie sugli esuberi»

Ex Ilva, il sit in dei lavoratori e dell'Usb al Mise: «Anomalie sugli esuberi»

 
Occupazione
Taranto, a rischio 120 lavoratori Lsu: l'appello dei sindacati

Taranto, a rischio 120 lavoratori Lsu: l'appello dei sindacati

 
Il comune
Taranto, bilancio 2019, la giunta dà l’ok alla «manovra»

Taranto, bilancio 2019, la giunta dà l’ok alla «manovra»

 
Otto denunce
Finanza

Taranto, compravendita di terreni con fondi Ismea: sequestrati 651mila euro

 
Domenica 23/12
ArcelorMittal: cardinale Parolin in visita allo stabilimento

ArcelorMittal: cardinale Parolin in visita allo stabilimento

 
Operazione della Polizia
Rissa tra nigeriani a Taranto: 2 feriti, uno aveva con sé una forbice da giardinaggio

Rissa tra nigeriani a Taranto: 2 feriti, uno aveva con sé una forbice da giardinaggio

 
L’evento
Taranto, il cardinale Parolin entrerà nel Siderurgico

Taranto, il cardinale Parolin entrerà nel Siderurgico

 
Stop per 32 ore
Ex Ilva, operai annunciano sciopero: contestati criteri assunzioni

Ex Ilva, operai annunciano sciopero: contestati criteri assunzioni

 
Il caso
Taranto, cadono calcinacci nel call center e colpiscono operatrice: «Se denunci perdi il posto»

Taranto, cadono calcinacci nel call center e colpiscono operatrice: «Se denunci perdi il posto»

 
Ex Ilva
Acciaio senza carbone: ora si può. Emiliano a Mittal: «Decidiamo road map»

Acciaio senza carbone: ora si può. Emiliano a Mittal: «Decidiamo road map»

 
Le spese
Taranto: il concerto di capodanno costerà 82mila e 500 euro

Taranto: il concerto di capodanno costerà 82mila e 500 euro

 

Il caso

Taranto, si fingevano carabinieri: truffati due anziani

«Diffidate di chiunque chieda somme di denaro»: è l’appello lanciato dai militari tarantini

Truffa del finto avvocatoderubato anziano a Martano

TARANTO - «Diffidare di chiunque chieda somme di denaro a qualsiasi titolo per servizi che non sono stati richiesti, anche se questi dovesse presentarsi come un appartenente alle forze dell’ordine o un incaricato di pubblico servizi». È l’appello lanciato dai carabinieri di Taranto dopo due episodi di truffa ai danni di anziani realizzati con le stesse modalità.

Nel capoluogo ionico il primo caso: un uomo, spacciandosi per appartenente alle forze dell’ordine, ha contattato telefonicamente una donna ultraottantenne che vive sola, riferendole che il figlio era stato trattenuto in una caserma poiché la sua auto, a seguito di grave sinistro stradale, risultava priva di copertura assicurativa. Il sedicente ispettore ha intimato alla donna di pagare una cospicua somma di denaro contante a un presunto avvocato che si è presentato poco dopo a casa dell’anziana riuscendo a farsi consegnare una carta bancomat, con il relativo Pin, con cui ha prelevato 500 euro.

Nella tarda mattinata di ieri, invece, è stata truffata con le stesse modalità una ultrasettantenne di Massafra.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400