Martedì 21 Gennaio 2020 | 09:27

NEWS DALLA SEZIONE

nuoto
Elena Di Liddo, da Bisceglie la farfalla giramondo che sogna le Olimpiadi

Elena Di Liddo, da Bisceglie la farfalla giramondo che sogna le Olimpiadi

 
l'evento
Polignano, la magia dei tuffi torna a brillare: il 19 luglio tappa italiana

Polignano, la magia dei tuffi torna a brillare: il 19 luglio tappa italiana

 
L'evento
Il Bari club spegne 112 candeline: la festa social dei tifosi

Il Bari club spegne 112 candeline: la festa social dei tifosi

 
settebello
Pallanuoto, World League a Champions a Bari: è quasi fatta

Pallanuoto, World League e Champions a Bari: è quasi fatta

 
atletica leggera
La salentina Francesca Lanciano è l'atleta del 2019 in Puglia

La salentina Francesca Lanciano è l'atleta del 2019 in Puglia

 
è tarantina
Karate, da Faggiano Silvia Semeraro sogna i giochi olimpici

Karate, da Faggiano Silvia Semeraro sogna i giochi olimpici

 
a locorotondo
Atletica, la Valle d'Itria in rosa sforna medaglie e sogni

Atletica, la Valle d'Itria in rosa sforna medaglie e sogni

 
record
Netium Giovinazzo: ecco dove nascono le star del nuoto

Netium Giovinazzo: ecco dove nascono le star del nuoto

 
Il personaggioI
Taranto, la scalata del giovane pugile Rossetti nella boxe che conta

Taranto, la scalata del giovane pugile Rossetti nella boxe che conta

 
ha 19 anni
Taekwondo, il mesagnese Dell'Aquila vola alle Olimpiadi di Tokyo

Taekwondo, il mesagnese Dell'Aquila vola alle Olimpiadi

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, contro la Sicula Leonzio mancherà Di Cesare

Bari calcio, contro la Sicula Leonzio mancherà Di Cesare

 

NEWS DALLE PROVINCE

Batil caso
Magistrati arrestati a Trani, i giudici: «A Savasta niente attenuanti, non ha detto tutto»

Magistrati arrestati a Trani, i giudici: «A Savasta niente attenuanti, non ha detto tutto»

 
Materaprocura di matera
Furti per 500mila euro in scuole Puglia e Basilicata: 2 arresti e 5 denunce

Furti per 500mila euro in scuole Puglia e Basilicata: 2 arresti e 5 denunce

 
LecceGiustizia svenduta
Pm arrestati, per la Procura: «Imprenditore Introno è attendibile»

Pm arrestati, per la Procura: «Imprenditore D'Introno è attendibile»

 
BariIl concorso
Bari, la sfida dell'acciaio: obiettivo raggiungere 400 tonnellate riciclate in un anno

Bari, la sfida dell'acciaio: obiettivo raggiungere 400 tonnellate da riciclare in un anno

 
FoggiaIl caso
Foggia, danneggiata Camera del Lavoro Cgil: «Serve reazione»

Foggia, danneggiata Camera del Lavoro Cgil: «Serve reazione»

 
TarantoIl processo
Ex Ilva, in serata il deposito delle repliche dei commissari ex Ilva

Mittal, Tar boccia ricorso in As su bonifica. Stop Acciaieria 1, Usb: 250 esuberi mascherati

 
BrindisiNel Brindisino
Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

 

i più letti

Lecce

Stasera Coppa Italia contro Feralpisalò. Stadio Via del Mare in pessimo stato

I giallorossi non sopravvalutano il divario di categoria

Lecce calcio, ora è scattata l’operazione «tagli»

«In ritiro abbiamo lavorato bene per cercare di diventare una squadra. La sfida di Coppa Italia è un appuntamento ufficiale e va onorato. La condizione non è ottimale e proprio in quest’ottica voglio verificare come sapremo gestire una gara nella quale non siamo al top. La FeralpiSalò ha già disputato un match vero ed è stata allestita per vincere la C. Noi siamo una neo promossa in B che ha cambiato tanto. Ad agosto non si notano grandi differenze tra le formazioni delle due categorie»: è questo il pensiero di Fabio Liverani in vista della sfida che alle 20,30, al Via del Mare, vedrà il Lecce opposto alla Feralpi Salò.
Il terreno sul quale si daranno battaglia le due compagini è in pessimo stato. «Non è adatto per esprimere un calcio tecnico, veloce e di qualità – nota Liverani - Dovremo adattarci e questo sarà un esame in più». Al primo allenamento sostenuto al rientro in sede dal ritiro, martedì scorso, c’è stata la contestazione all’attaccante Mino Chiricò ed al ds Mauro Meluso da parte di circa 300 ultrà. «Queste cose non fanno certo piacere – nota Liverani – I ragazzi hanno subìto molto, sul piano mentale, quanto è accaduto, tant’è che l’allenamento che è seguito è stato di basso livello. Dal giorno seguente, però, ho visto la giusta mentalità. La squadra ha bisogno del sostegno dell’ambiente, di tutto quello che ha unito le varie componenti nella passata stagione, permettendoci di centrare un risultato straordinario». Sulla formazione c’è incertezza in quanto sono in via di perfezionamento le pratiche di tesseramento del portiere Mauro Vigorito, del terzino sinistro Marco Calderoni,del trequartista Filippo Falco e della punta Edgaras Dubickas. «Sarà un mix di nuovi arrivati e di calciatori che hanno contribuito alla promozione in B», taglia corto Liverani.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie