Mercoledì 24 Ottobre 2018 | 05:20

NEWS DALLA SEZIONE

Ricette Basilicata
Ricette Basilicata - Tataki di salmone su crumble salato alle noci, fagiolini e grattachecca di rafano - A cura dello chef Luigi Destino

Tataki di salmone su crumble salato alle noci, fagiolini e grattachecca di rafano

 
Ricette Puglia
Ricette Puglia - Humus di ceci con polpo, bon-bon di gamberi e aglio - A cura dello chef Vito Losciale

Humus di ceci con polpo, bon-bon di gamberi e aglio

 
Ricette Puglia
Cialda di mandorle, ricotta di capra e coulis di fichi d'india e salsa di lingotto

Cialda di mandorle, ricotta di capra e coulis di fichi d'india e salsa di lingotto

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

Ricette Puglia

Petto di faraona alle prugne

Ricetta dello chef Beppe Schino

Ricette Puglia - Petto di faraona alle prugne - A cura dello chef Beppe Schino

Ricette Puglia - Petto di faraona alle prugne - A cura dello chef Beppe Schino

Ingredienti per 4 persone
n. 4 Petti di faraona disossati
n. 12 prugne denocciolate
q.b. senape di Digione
n. 1 bicchiere di brodo vegetale
n. 1 bicchiere di vino bianco
g 50 granella di nocciole
q.b. olio evo e sale

Procedimento
In una padella con un filo d’olio, far rosolare dalla parte della pelle i petti di faraona, finché non saranno ben coloriti. Salarli a piacimento. Girarli e farli sfumare con del vino bianco quindi, successivamente, mettere un bicchiere di brodo vegetale e farli continuare a cuocere a fuoco medio, coperti.

A cottura quasi ultimata aggiungervi le prugne precedentemente tagliate a listarelle e un cucchiaino raso di senape per ogni petto di faraona. Far attenzione che sia rimasto un po’ di liquido di cottura nella padella, altrimenti la senape potrebbe non sciogliersi e rendere tutto cremoso.

Appena la faraona sarà completamente cotta, impiattarla con la pelle verso l’alto, una spolverata di granella di nocciole e un filo d’olio per condire.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400