Martedì 21 Gennaio 2020 | 15:08

NEWS DALLA SEZIONE

ESERCITO
Tscherkovo e la memoria storicadell'82° reggimento di Barletta

Tscherkovo e la memoria storica dell'82° reggimento di Barletta

 
AERONAUTICA MILITARE
"Prendi al volo il tuto futuro"l'Arma azzurra nelle scuole di Bari

«Prendi al volo il tuo futuro»: l'Arma azzurra nelle scuole di Bari

 
ESERCITO
Dopo la sperimentazione della "Pinerolo"arrivano i nuovi sistemi d'arma avanzati

Dopo la sperimentazione della "Pinerolo" arrivano i nuovi sistemi d'arma avanzati

 
ESERCITO
Lecce, soppresso il 31° carriarrivano i Cavalleggeri Lodi

Lecce, soppresso il 31° carri: arrivano i Cavalleggeri Lodi

 
AERONAUTICA MILITARE
Gioia, la Befana arriva in elicotteroDoni e sorrisi ai bambini più piccoli

Gioia, la Befana arriva in elicottero: doni e sorrisi ai bambini più piccoli

 
MARINA MILITARE
Monopoli, la storia dei sommergibiliMostra e fotografie nel castello Carlo V

Monopoli, la storia dei sommergibili: mostra e fotografie nel castello Carlo V

 

Il Biancorosso

calciomercato
Bari, mercato bollente: Laribi, fantasia per Vivarini

Bari, mercato bollente: Laribi, fantasia per Vivarini

 

NEWS DALLE PROVINCE

Leccel'appuntamento
«Something», i Beatles e il loro 1969: a Lecce il libro di Donato Zoppo

«Something», i Beatles e il loro 1969: a Lecce il libro di Donato Zoppo

 
Barinel Barese
Altamura, pubblicò online il video del marito con l'amante: in 4 processo

Altamura, pubblicò online il video del marito con l'amante: in 4 processo

 
Potenzaserie c
Tifosi investiti: curva del Potenza in lutto, niente trasferta

Tifosi investiti: curva del Potenza in lutto, niente trasferta

 
BrindisiNel Brindisino
Ostuni, donna uccisa da colpo di pistola accidentale: 3 denunce per aggressione a giornalista

Ostuni, donna uccisa da colpo di pistola accidentale: 3 denunce per aggressione a giornalista

 
Batil caso
Magistrati arrestati a Trani, i giudici: «A Savasta niente attenuanti, non ha detto tutto»

Magistrati arrestati a Trani, i giudici: «A Savasta niente attenuanti, non ha detto tutto»

 
Materaprocura di matera
Furti per 500mila euro in scuole Puglia e Basilicata: 2 arresti e 5 denunce

Furti per 500mila euro in scuole Puglia e Basilicata: 2 arresti e 5 denunce VD

 
FoggiaIl caso
Foggia, danneggiata Camera del Lavoro Cgil: «Serve reazione»

Foggia, danneggiata Camera del Lavoro Cgil: «Serve reazione»

 

i più letti

AFGHANISTAN

Il generale barlettano Camporeale dopo un anno lascia la missione

Cambio di consegne per Resolute support. I meriti dell'alto ufficiale

Il generale barlettano Camporealedopo un anno lascia la missione

A “Camp RS”, il generale di corpo d’Armata, il barlettano Salvatore Camporeale ha ceduto l’incarico di Deputy commander (DCOM) della missione NATO Resolute support (RS) al tenente generale (UK) Giles Hill. La cerimonia si è svolta alla presenza del comandante di RS, generale (USA) Austin Scott Miller, del NATO Senior civilian representative, ambasciatore sir Nicholas Kay, dell’ambasciatore d’Italia, Roberto Cantone, dei ministri afghani della Difesa e dell’Interno, Asadullah Khalid e Massoud Andarabi, del direttore del National directorate security (NDS), Ahmad Zia Saraj, del chief of General staff (CoGS), generale Besmellah Waziri e di numerose autorità civili e militari.

Nell’anno di mandato, caratterizzato dall’avvio delle trattative di pace e dalle elezioni presidenziali, il generale Camporeale ha supportato i partner afghani, istituzionali e militari, e rappresentato RS nelle relazioni con la comunità internazionale e diplomatica - come la missione dell’UN in Afghanistan (UNAMA) - con i paesi della Coalizione e con i diversi organismi NATO. «Congratulazioni Salvatore, per il tuo eccezionale impiego operativo degli ultimi dodici mesi. Ti ringrazio per la tua amicizia, nella consapevolezza che la missione ha fatto notevoli progressi grazie al tuo contributo – così nel suo discorso il Generale Miller, che ha poi concluso – La missione sentirà la tua mancanza e io, personalmente, non vedo l’ora di poter ancora lavorare con te in futuro».

Nel discorso di commiato, il generale Camporeale ha brevemente illustrato il significato del 4 novembre e ringraziato l’Afghanistan, la sua leadership e la NATO per la sinergia con cui operano. «Risolutezza, dedizione e sacrificio di ogni soldato della Coalizione, continuano a ispirarmi. I migliori soldati al mondo sono qui rappresentati – ha sottolineato l’alto ufficiale – La virtù più importante per una società? Il pluralismo. E’ quindi un Afghanistan plurale che spero sorga in futuro, dove ogni individuo, senza distinzione di etnia, genere e religione, sia libero di esprimersi, contribuendo allo sviluppo di questo bellissimo Paese».

A premessa dell’evento, il generale ha onorato la memoria dei 54 caduti italiani in Afghanistan, tra cui il maggiore Francesco La Rosa, il tenente Mauro Gigli e il cporale Pierdavide De Cillis; tre medaglie d’oro al valor militare da oggi ricordate nella Hall of valor di ""Camp RS"".

Resolute support, missione a guida NATO, è composta da militari di 38 nazioni, tutti uniti in un unico scopo, quello di contribuire all’addestramento, all’assistenza e alla consulenza a favore delle istituzioni e delle forze di sicurezza locali al fine di facilitare le condizioni per la creazione di uno stato di diritto, Istituzioni credibili e trasparenti e soprattutto, forze di sicurezza autonome e ben equipaggiate. Questo percorso sta portando le forze di sicurezza afghane ad assumere il compito di garantire la sicurezza del Paese e dei propri connazionali."

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie