Giovedì 25 Febbraio 2021 | 12:19

NEWS DALLA SEZIONE

L'intervista
Esercito, il Capo di Stato Maggiore: «Lascio un Esercito coeso con la Pinerolo che è un’élite

Esercito, il Capo di Stato Maggiore: «Lascio un Esercito coeso con la Pinerolo che è un’élite

 
la «missione»
Un aereo-spia da 450 milioni nei cieli di Puglia e Basilicata

Un aereo-spia da 450 milioni nei cieli di Puglia e Basilicata

 
Il caso
Puglia, prosegue il programma degli F-35 con l’atomica

Puglia, prosegue il programma degli F-35 con l’atomica

 
Moda
Il nuovo marchio dell'Esercito a Pitti Uomo per i capi sportswear

Il nuovo marchio dell'Esercito a Pitti Uomo per i capi sportswear

 
Al porto
Marina Militare, la portaerei Cavour da Taranto approda a Norfolk

Marina Militare, la portaerei Cavour da Taranto approda a Norfolk

 
Il gesto
Lecce, militari del Cavalleggeri di Lodi donano sangue al «Vito Fazzi»

Lecce, militari del Cavalleggeri di Lodi donano sangue al «Vito Fazzi»

 
Da Taranto
La Portaerei Cavour parte per gli Stati Uniti, il saluto del Ministro Guerini all'equipaggio

La Portaerei Cavour parte per gli Stati Uniti, il saluto del Ministro Guerini all'equipaggio

 

Il Biancorosso

Biancorossi
Al San Nicola Bari in grigio, ma adesso è vietato fermarsi

Al San Nicola Bari in grigio, ma adesso è vietato fermarsi

 

NEWS DALLE PROVINCE

Tarantoguardia di finanza
Truffa gasolio a Taranto; sequestrati 2 mln di beni a 5 imprese

Truffa gasolio a Taranto; sequestrati 2 mln di beni a 5 imprese

 
BatNella Bat
Trani, spaccio di droga in famiglia, coinvolto anche 14enne: un arresto e 3 denunce

Trani, spaccio di droga in famiglia, coinvolto anche 14enne: un arresto e 3 denunce

 
Barinel Barese
Gravina, fidanzamento osteggiato dalle famiglie sfocia in una rissa in strada: 4 arresti

Gravina, fidanzamento osteggiato dalle famiglie sfocia in una rissa in strada: 4 arresti

 
FoggiaI fatti a settembre
Foggia, tabaccaio ucciso durante rapina: 5 persone arrestate dopo 5 mesi

Foggia, tabaccaio ucciso in rapina: 5 persone arrestate dopo 5 mesi, anche un minore VD

 
MateraIl virus
Covid 19, virus dilaga a Montescaglioso: coprifuoco anticipato alle 20

Covid 19, virus dilaga a Montescaglioso: coprifuoco anticipato alle 20

 
LecceL'incidente
Auto travolge bici: muore ciclista 45enne in Salento

Auto travolge bici: muore ciclista 45enne in Salento

 
BrindisiIl caso
Brindisi, giudice arrestato: riesame rigetta ricorso, Galiano resta in carcere

Brindisi, giudice arrestato: riesame rigetta ricorso, Galiano resta in carcere

 

i più letti

AFGHANISTAN

Il generale barlettano Camporeale dopo un anno lascia la missione

Cambio di consegne per Resolute support. I meriti dell'alto ufficiale

Il generale barlettano Camporealedopo un anno lascia la missione

A “Camp RS”, il generale di corpo d’Armata, il barlettano Salvatore Camporeale ha ceduto l’incarico di Deputy commander (DCOM) della missione NATO Resolute support (RS) al tenente generale (UK) Giles Hill. La cerimonia si è svolta alla presenza del comandante di RS, generale (USA) Austin Scott Miller, del NATO Senior civilian representative, ambasciatore sir Nicholas Kay, dell’ambasciatore d’Italia, Roberto Cantone, dei ministri afghani della Difesa e dell’Interno, Asadullah Khalid e Massoud Andarabi, del direttore del National directorate security (NDS), Ahmad Zia Saraj, del chief of General staff (CoGS), generale Besmellah Waziri e di numerose autorità civili e militari.

Nell’anno di mandato, caratterizzato dall’avvio delle trattative di pace e dalle elezioni presidenziali, il generale Camporeale ha supportato i partner afghani, istituzionali e militari, e rappresentato RS nelle relazioni con la comunità internazionale e diplomatica - come la missione dell’UN in Afghanistan (UNAMA) - con i paesi della Coalizione e con i diversi organismi NATO. «Congratulazioni Salvatore, per il tuo eccezionale impiego operativo degli ultimi dodici mesi. Ti ringrazio per la tua amicizia, nella consapevolezza che la missione ha fatto notevoli progressi grazie al tuo contributo – così nel suo discorso il Generale Miller, che ha poi concluso – La missione sentirà la tua mancanza e io, personalmente, non vedo l’ora di poter ancora lavorare con te in futuro».

Nel discorso di commiato, il generale Camporeale ha brevemente illustrato il significato del 4 novembre e ringraziato l’Afghanistan, la sua leadership e la NATO per la sinergia con cui operano. «Risolutezza, dedizione e sacrificio di ogni soldato della Coalizione, continuano a ispirarmi. I migliori soldati al mondo sono qui rappresentati – ha sottolineato l’alto ufficiale – La virtù più importante per una società? Il pluralismo. E’ quindi un Afghanistan plurale che spero sorga in futuro, dove ogni individuo, senza distinzione di etnia, genere e religione, sia libero di esprimersi, contribuendo allo sviluppo di questo bellissimo Paese».

A premessa dell’evento, il generale ha onorato la memoria dei 54 caduti italiani in Afghanistan, tra cui il maggiore Francesco La Rosa, il tenente Mauro Gigli e il cporale Pierdavide De Cillis; tre medaglie d’oro al valor militare da oggi ricordate nella Hall of valor di ""Camp RS"".

Resolute support, missione a guida NATO, è composta da militari di 38 nazioni, tutti uniti in un unico scopo, quello di contribuire all’addestramento, all’assistenza e alla consulenza a favore delle istituzioni e delle forze di sicurezza locali al fine di facilitare le condizioni per la creazione di uno stato di diritto, Istituzioni credibili e trasparenti e soprattutto, forze di sicurezza autonome e ben equipaggiate. Questo percorso sta portando le forze di sicurezza afghane ad assumere il compito di garantire la sicurezza del Paese e dei propri connazionali."

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie